Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo RemotingConfiguration.Configure (String)

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Nota: Questa API è ora obsoleta.

Legge il file di configurazione e di configurare l'infrastruttura .NET remoting. Configure(String) è obsoleto. Usare invece Configure(String, Boolean).

Spazio dei nomi:   System.Runtime.Remoting
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

[ObsoleteAttribute("Use System.Runtime.Remoting.RemotingConfiguration.Configure(string fileName, bool ensureSecurity) instead.", 
	false)]
[SecurityPermissionAttribute(SecurityAction.Demand, Flags = SecurityPermissionFlag.RemotingConfiguration)]
public static void Configure(
	string filename
)

Parametri

filename
Type: System.String

Il nome del file di configurazione .NET remoting. Può essere null.

Exception Condition
SecurityException

Almeno uno dei chiamanti nello stack di chiamate non dispone dell'autorizzazione per configurare i tipi e canali remoti.

System_CAPS_noteNota

Configure(String) è obsoleto. Usare invece Configure(String, Boolean).

Passando null come il filename parametro causerà l'inizializzazione remota predefinita anche in assenza di un file di configurazione.

Per informazioni sulla sintassi del file di configurazione, vedere Schema delle impostazioni remote.

System_CAPS_noteNota

Oggetti con marshalling per riferimento (MBR) non risiedono per sempre in memoria. Al contrario, a meno che non esegue l'override di tipo MarshalByRefObject.InitializeLifetimeService per controllare i propri criteri di durata, ogni MBR ha una durata finita prima che il sistema di .NET Framework remoting inizi il processo di eliminazione e recupero della memoria. Per altre informazioni, vedere Lifetime Leases.


// Configure the remoting structure.
RemotingConfiguration.Configure("server.config");

SecurityPermission

for configuration of the remoting infrastructure. Demand value: F:System.Security.Permissions.SecurityAction.Demand; Permission value: F:System.Security.Permissions.SecurityPermissionFlag.RemotingConfiguration

.NET Framework
Disponibile da 1.1
Torna all'inizio
Mostra: