Questo articolo è stato tradotto automaticamente. Per visualizzare l'articolo in inglese, selezionare la casella di controllo Inglese. È possibile anche visualizzare il testo inglese in una finestra popup posizionando il puntatore del mouse sopra il testo.
Traduzione
Inglese

Metodo _AppDomain.CreateInstanceFrom (String, String, Boolean, BindingFlags, Binder, Object[], CultureInfo, Object[], Evidence)

 

Data di pubblicazione: ottobre 2016

Spazio dei nomi:   System
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

ObjectHandle CreateInstanceFrom(
	string assemblyFile,
	string typeName,
	bool ignoreCase,
	BindingFlags bindingAttr,
	Binder binder,
	object[] args,
	CultureInfo culture,
	object[] activationAttributes,
	Evidence securityAttributes
)

Parametri

assemblyFile
Type: System.String

Nome di un file, comprensivo di percorso, contenente un assembly in cui viene definito il tipo richiesto. L'assembly viene caricato usando il metodo LoadFrom.

typeName
Type: System.String

Nome completo del tipo richiesto, compreso lo spazio dei nomi ed escluso l'assembly, restituito dalla proprietà Type.FullName.

ignoreCase
Type: System.Boolean

Valore booleano che indica se deve o meno essere eseguita una ricerca con distinzione tra maiuscole e minuscole.

bindingAttr
Type: System.Reflection.BindingFlags

Combinazione di zero o più flag di bit che influiscono sulla ricerca del costruttore typeName. Se bindingAttr è uguale a zero, verrà eseguita una ricerca di costruttori pubblici con distinzione tra maiuscole e minuscole.

binder
Type: System.Reflection.Binder

Oggetto che consente l'associazione, la coercizione di tipi di argomento, la chiamata di membri e il recupero di oggetti MemberInfo tramite la reflection. Se binder è Null, verrà usato il binder predefinito.

args
Type: System.Object[]

Argomenti da passare al costruttore. La matrice di argomenti deve corrispondere ai parametri del costruttore da richiamare in quanto a numero, ordine e tipo. Per usare il costruttore predefinito, args deve essere una matrice vuota o Null.

culture
Type: System.Globalization.CultureInfo

Informazioni specifiche delle impostazioni cultura che regolano la coercizione di args ai tipi formali dichiarati per il costruttore typeName. Se culture è null, per il thread corrente verrà usato l'oggetto CultureInfo.

activationAttributes
Type: System.Object[]

Matrice di uno o più attributi che possono prendere parte all'attivazione. In genere, corrisponde a una matrice che contiene un singolo oggetto UrlAttribute. L'oggetto UrlAttribute specifica l'URL necessario per attivare un oggetto remoto.

securityAttributes
Type: System.Security.Policy.Evidence

Informazioni usate per autorizzare la creazione di typeName.

Valore restituito

Type: System.Runtime.Remoting.ObjectHandle

Wrapper per la nuova istanza oppure null se typeName non viene trovato. Per accedere all'oggetto reale è necessario rimuovere il wrapping del valore restituito.

Vedere il AppDomain.CreateInstanceFrom(String, String, Boolean, BindingFlags, Binder, Object[], CultureInfo, Object[], Evidence) overload del metodo.

Il activationAttributes parametro è correlato agli oggetti attivati dal client, una tecnologia legacy.

.NET Framework
Disponibile da 1.1
Torna all'inizio
Mostra: