Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Classe TraceContext

Acquisisce e presenta i dettagli di esecuzione relativi a una richiesta Web. La classe non può essere ereditata.

Spazio dei nomi: System.Web
Assembly: System.Web (in system.web.dll)

public sealed class TraceContext
public final class TraceContext
public final class TraceContext

Questa classe può essere utilizzata per aggiungere messaggi a specifiche categorie di analisi. Se ad esempio si crea un'istanza della classe Calendar per l'applicazione in uso, è possibile includere il messaggio di analisi "Avvio del rendering" in una routine di rendering e "Attivazione evento OnChange" in una routine di gestione degli eventi.

È anche possibile utilizzare la classe TraceContext per ottenere un set di record di analisi alla fine dell'esecuzione della richiesta per un'elaborazione personalizzata. Per ulteriori informazioni, vedere Analisi di ASP.NET.

Per attivare l'analisi, impostare l'attributo Trace nell'istruzione @ Page o nella proprietà IsEnabled su true. Quando l'analisi è attivata, oltre a mostrare il contenuto dell'analisi fornito dall'utente, la classe Page include automaticamente i dati sulle prestazioni, le informazioni sulla struttura del controllo e il contenuto della gestione dello stato per ogni richiesta.

System.Object
  System.Web.TraceContext

I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows 2000 SP4, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema.

.NET Framework

Supportato in: 2.0 1.1 1.0
Mostra: