Tipi di file dei siti Web

Aggiornamento: novembre 2007

Le applicazioni dei siti Web possono contenere diversi tipi di file, alcuni supportati e gestiti da ASP.NET e altri supportati e gestiti dal server IIS.

La maggior parte dei tipi di file ASP.NET può essere generata automaticamente utilizzando la voce di menu Aggiungi nuovo elemento di Visual Web Developer. Per ulteriori informazioni, vedere Procedura: aggiungere pagine Web ASP.NET a un sito Web (Visual Studio) e Procedura: aggiungere pagine Web ASP.NET a un sito Web e Procedura: aggiungere pagine Web ASP.NET a un sito Web.

I tipi di file vengono mappati alle applicazioni utilizzando i mapping delle applicazioni. Se, ad esempio, si fa doppio clic su un file con l'estensione txt in Esplora risorse, è probabile che verrà aperta l'applicazione Blocco note in quanto i tipi di file txt vengono mappati per impostazione predefinita a Notepad.exe. Nelle applicazioni Web i tipi di file vengono mappati alle estensioni delle applicazioni di IIS. Per ulteriori informazioni, vedere Setting Application Mappings nella Guida in linea di IIS (informazioni in lingua inglese).

I tipi di file gestiti da ASP.NET vengono mappati ad Aspnet_isapi.dll in IIS.

Tipo file

Percorso

Descrizione

ASAX

Radice dell'applicazione.

Generalmente un file Global.asax contenente codice che deriva dalla classe HttpApplication. Questo file rappresenta l'applicazione e contiene metodi facoltativi eseguiti all'inizio o fine della durata dell'applicazione.

Per ulteriori informazioni, vedere Sintassi di Global.asax.

ASCX

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di controllo utente Web che definisce un controllo riutilizzabile e personalizzato.

Per ulteriori informazioni, vedere Controlli utente ASP.NET.

ashx

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file del gestore generico contenente codice che implementa l'interfaccia IHttpHandler.

Per ulteriori informazioni sui gestori, vedere Gestori HTTP.

ASMX

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di servizi Web XML contenente classi e metodi che saranno disponibili ad altre applicazioni Web mediante SOAP.

Per ulteriori informazioni, vedere Pubblicazione e distribuzione dei servizi Web XML.

ASPX

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di form Web ASP.NET (pagina) che può contenere controlli Web e altre regole business e di presentazione.

Per ulteriori informazioni, vedere°Creazione di pagine Web ASP.NET e Cenni preliminari sui controlli server Web ASP.NET.

axd

Radice dell'applicazione.

Un file del gestore utilizzato per gestire richieste di amministrazione di siti Web, in genere Trace.axd.

Per ulteriori informazioni, vedere la classe Cenni preliminari sull'analisi di ASP.NET.

browser

Sottodirectory App_Browsers.

Un file di definizione del browser utilizzato per identificare le funzionalità dei browser client.

Per ulteriori informazioni, vedere Controlli server Web ASP.NET e funzionalità del browser.

cd

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di diagramma delle classi.

Per ulteriori informazioni, vedere Utilizzo dei diagrammi classi e Utilizzo dei diagrammi classi e Utilizzo dei diagrammi classi (Progettazione classi) e Utilizzo dei diagrammi classi (Progettazione classi) e Utilizzo dei diagrammi classi (Progettazione classi).

compile

Sottodirectory Bin.

Un file stub precompilato che punta a un assembly che rappresenta un file di sito Web compilato. I tipi di file eseguibili (file con estensione aspx, ascx, master e file di tema) vengono precompilati e inseriti nella sottodirectory Bin.

Per ulteriori informazioni, vedere la classe Cenni preliminari sulla precompilazione in ASP.NET.

CONFIG

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di configurazione (in genere Web.config) contenente elementi XML che rappresentano le impostazioni per le funzionalità ASP.NET.

Per ulteriori informazioni, vedere File di configurazione ASP.NET.

cs, jsl, vb

Sottodirectory App_Code o, nel caso di un file code-behind per una pagina ASP.NET, nella stessa directory della pagina Web.

File di codice sorgente della classe compilato in fase di esecuzione. La classe può essere un modulo HTTP, un gestore HTTP, un file code-behind per una pagina ASP.NET o un file di classe autonomo contenente la logica dell'applicazione.

csproj, vbproj, vjsproj

Directory di progetto di Visual Studio.

Un file di progetto per un progetto di applicazione client Visual Studio.

Per ulteriori informazioni, vedere Progetti e soluzioni (Procedure di sviluppo generali).

disco, vsdisco

Sottodirectory App_WebReferences.

Un file di individuazione di servizi Web XML utilizzato per individuare i servizi Web disponibili.

Per ulteriori informazioni, vedere Pubblicazione e distribuzione dei servizi Web XML.

dsdgm, dsprototype

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file DSD (Distributed Service Diagram) che può essere aggiunto a qualsiasi soluzione Visual Studio che fornisca o utilizzi i servizi Web per eseguire il reverse-engineering di una visualizzazione architetturale delle interazioni tra i servizi Web.

Per ulteriori informazioni, vedere Pubblicazione e distribuzione dei servizi Web XML.

DLL

Sottodirectory Bin.

Un file della libreria di classi compilato (assembly). Si noti che invece di memorizzare gli assembly compilati nella sottodirectory Bin, è possibile memorizzare il codice sorgente per le classi nella sottodirectory App_Code.

Per ulteriori informazioni, vedere Cartelle di codice condivise nei siti Web ASP.NET.

licx, webinfo

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di licenza utente. La gestione delle licenze consente agli autori di proteggere la proprietà intellettuale dei propri lavori grazie alla possibilità di verificare se un utente è autorizzato o meno a utilizzare un controllo.

Per ulteriori informazioni, vedere Procedura: concedere in licenza componenti e controlli.

master

Radice dell'applicazione o sottodirectory.

Una pagina master che definisce il layout delle altre pagine Web nell'applicazione.

Per ulteriori informazioni, vedere Pagine master ASP.NET.

mdb, ldb

Sottodirectory App_Data.

Un file di database di Access.

Per ulteriori informazioni, vedere Accesso ai dati tramite ASP.NET.

mdf

Sottodirectory App_Data.

File di database SQL per l'utilizzo con SQL Server Express.

Per ulteriori informazioni, vedere Accesso ai dati tramite ASP.NET.

msgx, svc

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file del servizio MFx (Indigo Messaging Framework).

rem

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di gestione remota.

Per ulteriori informazioni, vedere Modifica di messaggi SOAP utilizzando estensioni SOAP.

resources, resx

Sottodirectory App_GlobalResources o App_LocalResources.

Un file di risorse contenente stringhe di risorse che fanno riferimento a immagini, testo localizzabile o altri dati.

Per ulteriori informazioni, vedere Risorse nelle applicazioni oProcedura: creare file di risorse per i siti Web ASP.NET (Visual Studio).

sdm, sdmDocument

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file SDM (System Definition Model).

Per ulteriori informazioni, vedere Cenni preliminari su SDM (System Definition Model) e Cenni preliminari su SDM (System Definition Model).

sitemap

Radice dell'applicazione.

Un file della mappa del sito contenente la struttura del sito Web. ASP.NET include un provider delle mappe di sito predefinito che utilizza file di mappa del sito per visualizzare facilmente un controllo di spostamento in una pagina Web.

Per ulteriori informazioni, vedere Spostamento all'interno dei siti ASP.NET.

skin

Sottodirectory App_Themes.

Un file di interfaccia contenente le impostazioni delle proprietà da applicare ai controlli Web per garantire una formattazione coerente.

Per ulteriori informazioni, vedere Temi e interfacce ASP.NET.

SLN

Directory di progetto Visual Web Developer.

Un file di soluzione per un progetto Visual Web Developer.

Per ulteriori informazioni, vedere Progetti e soluzioni (Procedure di sviluppo generali).

soap

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file con estensione SOAP.

Per ulteriori informazioni, vedere Modifica di messaggi SOAP utilizzando estensioni SOAP.

I tipi di file gestiti da ASP.NET vengono generalmente mappati al gestore asp.dll in IIS.

Tipo file

Percorso

Descrizione

asa

Radice dell'applicazione.

Generalmente un file Global.asa contenente metodi facoltativi eseguiti all'avvio o alla fine della sessione ASP o per tutta la durata dell'applicazione.

Per ulteriori informazioni, vedere Global.asa Syntax nell'IIS SDK (informazioni in lingua inglese).

ASP

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Una pagina Web ASP contenente direttive @ e codice di script che utilizza gli oggetti ASP incorporati.

Per ulteriori informazioni, vedere IIS ASP Scripting Reference nell'IIS SDK (informazioni in lingua inglese).

cdx

Sottodirectory App_Data.

Un file di struttura dei file di indice compositi per Visual FoxPro.

Per ulteriori informazioni, vedere Compound Index File Structure in MSDN (informazioni in lingua inglese).

cer

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file di certificato utilizzato per autenticare un sito Web.

Per ulteriori informazioni, vedere Certificates nella IIS Operations Guide (informazioni in lingua inglese).

idc

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Un file IDC (Internet Database Connector) mappato a httpodbc.dll.

2wawkw1c.alert_note(it-it,VS.100).gifNota:
I file IDC sono stati dichiarati obsoleti in quanto non garantiscono la sicurezza sufficiente per le connessioni dati. IIS 6.0 sarà l'ultima versione dotata di supporto per IDC.

shtm, shtml, stm

Radice dell'applicazione o una sottodirectory.

Mappato a ssinc.dll.

Per ulteriori informazioni, vedere IIS Server-Side Include Directives nell'IIS SDK (informazioni in lingua inglese).

IIS fornisce solo file statici con estensioni file registrate nell'elenco dei tipi MIME. Tale elenco è memorizzato nella proprietà della metabase IIS MimeMap relativa a un'applicazione. Se un tipo file viene mappato a un'estensione di applicazione, non è necessario includerlo nell'elenco dei tipi MIME a meno che non si desideri che il file venga considerato come un file statico. Generalmente, i tipi di file di codice sorgente ASP.NET non dovrebbero essere inclusi nell'elenco dei tipi MIME per non consentire la visualizzazione del codice sorgente mediante i browser.

Nella tabella seguente sono elencati solo alcuni dei tipi di file registrati.

Tipo file

Percorso

Descrizione

CSS

Radice dell'applicazione o sottodirectory o sottodirectory App_Themes.

Fogli di stile utilizzati per determinare la formattazione degli elementi HTML.

HTM, HTML

Radice dell'applicazione o sottodirectory.

File Web statici scritti in codice HTML.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra: