Questa pagina è stata utile?
I suggerimenti relativi al contenuto di questa pagina sono importanti. Comunicaceli.
Altri suggerimenti?
1500 caratteri rimanenti
Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Ricerca e sostituzione di testo

È possibile cercare e sostituire testo nell'editor del codice di Visual Studio e determinate finestre di output basate su testo come le finestre Risultati ricerca, utilizzando il controllo Trova e sostituisci o Trova/Sostituisci nei file. È inoltre possibile trovare e sostituire in alcune finestre di progettazione, ad esempio la finestra di progettazione XAML e di Windows Form e le finestre degli strumenti

È possibile definire l'ambito di ricerca al documento corrente, alla soluzione corrente o a un set di cartelle personalizzato. È inoltre possibile specificare un set di estensioni di file per ricerche a più file. È possibile personalizzare la sintassi di ricerca tramite espressioni regolari di .NET.

Per trovare e sostituire le espressioni regolari, vedere Utilizzo delle espressioni regolari in Visual Studio

Suggerimento Suggerimento

La casella Trova/Comando è ancora disponibile come controllo toolbar, ma non è più visibile per impostazione predefinita. È possibile visualizzare la casella Trova/Comando scegliendo Aggiungi o rimuovi pulsanti sulla barra degli strumenti Standard e scegliendo Trova. Per ulteriori informazioni, vedere Casella Trova/Comando.

Il controllo Trova e sostituisci visualizzato nell'angolo superiore destro della finestra dell'editor di codice. Il controllo Trova e sostituisci evidenzia immediatamente tutte le occorrenze della stringa specificata nel documento corrente. È possibile spostarsi da un'occorrenza a un'altra scegliendo il pulsante Trova successivo o il pulsante Trova precedente nel controllo di ricerca.

È possibile accedere alle opzioni di sostituzione scegliendo il pulsante accanto alla casella di testo Trova. Per eseguire una sostituzione per volta, scegliere il pulsante Sostituisci successivo accanto alla casella di testo Sostituisci. Per sostituire tutte le corrispondenze, scegliere il pulsante Sostituisci tutto.

Per modificare il colore di evidenziazione per le corrispondenze, scegliere il menu Strumenti, selezionare Opzioni, quindi scegliere Ambiente e selezionare Tipi di carattere e colori. Nell'elenco Mostra impostazioni per selezionare Editor di testo, quindi nell'elenco Elementi visualizzati selezionare Trova evidenziato (estensione).

È possibile utilizzare il controllo Trova nelle finestre del codice o del testo, quali le finestre Output e le finestre Risultati ricerca, scegliendo Trova e sostituisci dal menu Modifica o (CTRL+F).

Una versione del controllo di ricerca è disponibile anche in alcune finestre degli strumenti. Ad esempio, è ora possibile filtrare l'elenco di controlli nella finestra Casella degli strumenti immettendo il testo nella casella di ricerca. Tra le altre finestre degli strumenti che ora consentono di cercare il relativo contenuto sono incluse Esplora soluzioni, Proprietà e Team Explorer.

Trova/Sostituisci nei file funziona come il controllo Trova e sostituisci, ma è possibile definire un ambito per la ricerca. Non solo è possibile cercare il file aperto corrente nell'editor, ma anche tutti i documenti aperti, l'intera soluzione, il progetto corrente e gli insiemi di cartelle selezionati. È inoltre possibile cercare per estensione del file. Per accedere alla finestra di dialogo Trova/Sostituisci nei file, scegliere Trova e sostituisci dal menu Modifica (o CTRL+MAIUSC+F).

Quando si sceglie Trova tutti, una finestra Risultati ricerca viene aperta ed elenca le corrispondenze della ricerca. Selezionando un risultato nell'elenco viene visualizzato il file associato ed evidenziata la corrispondenza. Se il file non è già aperto per la modifica, viene aperto in una scheda di anteprima a destra della finestra scheda. È possibile utilizzare il controllo Trova per cercare nell'elenco Risultati ricerca.

È possibile definire un ambito di ricerca scegliendo il pulsante Seleziona cartelle di ricerca (simile a ) accanto alla casella Cerca in. Nella finestra di dialogo Seleziona cartelle di ricerca è possibile specificare un set di cartelle in cui cercare ed è possibile salvare la specifica in modo da poterla riutilizzare successivamente. È possibile specificare le cartelle in un computer remoto solo se è stato eseguito il mapping della relativa unità nel computer locale.

È possibile definire set di componenti nell'ambito di ricerca scegliendo il pulsante Modifica insieme di componenti personalizzato accanto alla casella Cerca in. È possibile specificare i componenti .NET o COM installati, i progetti Visual Studio che sono inclusi nella soluzione, o qualsiasi assembly o libreria dei tipi (.dll, .tlb, .olb, .exe o .ocx). Per individuare i riferimenti, selezionare la casella Cerca in riferimenti.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2015 Microsoft