Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Impostazioni di Visual Studio

Le impostazioni di Visual Studio sono costituite dalle personalizzazioni apportate all'ambiente di sviluppo integrato (IDE), in base ai diversi tipi di attività di sviluppo e alle personalizzazioni dell'utente. Le personalizzazioni includono l'attivazione o la disattivazione della visualizzazione di determinate finestre degli strumenti, i layout delle finestre, la posizione dei comandi di menu, i nomi dei menu, i modelli disponibili nella finestra di dialogo Nuovo progetto, le combinazioni di tasti di scelta rapida predefinite, i filtri della Guida e così via.

Relativamente alle impostazioni, è possibile:

  • Creare una copia delle impostazioni attive da utilizzare su un secondo computer

  • Condividere le impostazioni attive con altri sviluppatori

  • Consentire a tutti i membri del team di utilizzare le stesse impostazioni in determinate aree, ad esempio l'editor, senza rimuovere le personalizzazioni specifiche in altre aree

Definizione delle impostazioni

Le impostazioni sono personalizzazioni dell'IDE, ad esempio i layout delle finestre, le impostazioni predefinite dell'editor e le opzioni delle finestre di dialogo disponibili, che è possibile salvare, esportare, importare o reimpostare in modo da semplificare l'utilizzo dell'IDE.

Le impostazioni attive sono costituite da due parti: le personalizzazioni predefinite del file vssettings installato e selezionato al primo avvio di Visual Studio e tutte le personalizzazioni successivamente apportate all'IDE. Per impostazione predefinita, le impostazioni attive vengono salvate nel file currentsettings.vssettings.

Per ulteriori informazioni sulle impostazioni predefinite disponibili in Visual Studio, vedere gli argomenti riportati di seguito.

ArgomentoPercorso
Impostazioni generali per lo sviluppoVisual Studio - Configurazione dell'ambiente di sviluppo
Impostazioni di Visual C++Guida introduttiva a Visual C++
Impostazioni di Visual Web DeveloperVisual Web Developer
Impostazioni di Visual BasicConcetti di Visual Basic
Impostazioni dell'IDE di Visual C#Riferimenti all'ambiente di sviluppo di Visual C#
Impostazioni di Visual J#Guida introduttiva a Visual J#
Impostazioni di Visual BasicConcetti di Visual Basic
Impostazioni di Visual C++Guida introduttiva a Visual C++
Impostazioni dell'IDE di Visual C#Riferimenti all'ambiente di sviluppo di Visual C#
Impostazioni generali per lo sviluppoVisual Studio - Configurazione dell'ambiente di sviluppo
Impostazioni di Visual Web DeveloperVisual Web Developer

Funzionamento delle impostazioni

Quando si avvia Visual Studio per la prima volta, viene richiesto di selezionare un insieme di impostazioni contenente le impostazioni predefinite in grado di soddisfare le specifiche esigenze di sviluppo. Se si esegue l'aggiornamento a un'altra edizione di Visual Studio, sarà anche possibile applicare le impostazioni dell'altra edizione tramite l'opzione Impostazioni personali precedenti. L'insieme di impostazioni costituisce il primo elemento delle impostazioni attive. Ogni volta che si apporta una modifica a un'impostazione rilevata in Visual Studio, ad esempio si modifica il colore del codice commentato nell'editor, la modifica viene automaticamente salvata in currentsettings.vssettings con le impostazioni predefinite. Le impostazioni attive vengono applicate automaticamente ogni volta che viene avviato Visual Studio.

In alcuni casi, è possibile modificare le impostazioni applicate nell'ambito di un insieme predefinito. Se ad esempio un insieme di impostazioni ha semplificato la finestra di dialogo Opzioni nascondendo alcune pagine, è possibile visualizzare tali pagine selezionando manualmente Mostra tutte le impostazioni. In altri casi, per sostituire l'impostazione predefinita è necessario applicare un diverso insieme. Per un elenco dettagliato delle personalizzazioni incluse nelle impostazioni predefinite, vedere Impostazioni di Visual Studio. Per informazioni sull'applicazione di diversi insiemi di impostazioni, vedere Procedura: modificare determinate impostazioni.

Le impostazioni possono essere applicate in due modi: è possibile sostituire completamente le impostazioni attive con nuove impostazioni oppure sostituire una parte delle impostazioni attive. Importando un file vssettings contenente tutte le possibili categorie di impostazioni oppure applicando un altro insieme di impostazioni verranno completamente sostituite le impostazioni attive. Importando un file vssettings contenente soltanto un sottoinsieme delle categorie di impostazioni oppure deselezionando alcune categorie di impostazioni di un file vssettings verranno applicate soltanto le impostazioni selezionate, mantenendo intatte le impostazioni attive per le restanti categorie.

Guida e impostazioni

Gli insiemi di impostazioni predefiniti forniscono inoltre personalizzazioni della Guida in linea. Le impostazioni specificano infatti la pagina della ricerca per categorie predefinita nella Guida. La pagina della ricerca per categorie selezionata filtra il contenuto visualizzato nel sommario e nell'indice e fornisce contenuto personalizzato nella scheda della ricerca per categorie. È possibile modificare la pagina della ricerca per categorie mediante l'elenco a discesa Altre pagine di ricerca per categorie.

Impostazioni e protezione

Alcune categorie di impostazioni possono contenere informazioni sull'utente o sul computer che possono costituire un problema in termini di protezione in caso di condivisione delle impostazioni con altri utenti. Se invece si intende importare impostazioni fornite da altri utenti, è necessario tenere in considerazione le categorie all'interno del file di impostazioni che potrebbero costituire un problema in termini di protezione. Accanto alle categorie con potenziali rischi di protezione viene visualizzata un'icona. Tali categorie di impostazioni includono:

  • Preferiti

  • Importa/Esporta impostazioni

Vedere anche

Mostra: