Analizzare e modellare l'architettura

 

Per la documentazione più recente di Visual Studio 2017 RC, vedere Documentazione di Visual Studio 2017 RC.

Assicurarsi che l'app soddisfi i requisiti usando gli strumenti di architettura e modellazione di Visual Studio per progettare e modellare l'applicazione. Comprendere più facilmente il codice del programma esistente tramite Visual Studio per visualizzare la struttura, il comportamento e le relazioni del codice.

Creare modelli con diversi livelli di dettaglio in tutto il ciclo di vita dell'applicazione nel contesto del processo di sviluppo. Tenere traccia di requisiti, attività, test case, bug e altre operazioni associate ai modelli collegando gli elementi del modello agli elementi di lavoro di Team Foundation Server e al piano di sviluppo. Vedere Panoramica dello scenario: modificare la progettazione mediante gli strumenti di visualizzazione e modellazione.

Per individuare le versioni di Visual Studio che supportano le singole funzionalità, vedere Supporto della versione per gli strumenti di architettura e modellazione

Visualizzare il codice:

- Vedere l'organizzazione e le relazioni del codice creando mappe codice. Visualizzare le dipendenze tra assembly, spazi dei nomi, classi, metodi e così via.
- Vedere la struttura di classi e i membri per un progetto specifico tramite la creazione di diagrammi classi dal codice.
- Trovare conflitti tra il codice e la progettazione mediante la creazione di diagrammi livello per convalidare il codice.

 Nota: in questa versione di Visual Studio, il termine mappa codice è usato al posto di grafico dipendenze. Il termine grafico, quando viene usato da solo, fa riferimento in genere a un grafico orientato o a un diagramma (o documento) DGML. Le mappe codice rappresentano un tipo specializzato di diagramma DGML.
- Visualize code
- Working with Classes and Other Types (Class Designer)
- Video: Comprensione delle dipendenze del codice tramite la visualizzazione (Channel 9)
- Video: Visualizzare l'impatto di una modifica (Channel 9)
Descrivere e comunicare i requisiti dell'utente:

- Chiarire le storie utente, le regole di business e altri requisiti e garantirne la coerenza creando diagrammi UML quali caso d'uso, attività e diagrammi classi.
- Create models for your app
- Modellare i requisiti utente
- Video: Migliorare l'architettura tramite la modellazione (Channel 9)
Definire l'architettura:

- Modellare la struttura su larga scala del sistema software e i modelli di progettazione creando diagrammi UML di componenti, classi e sequenza.
- Definire e applicare vincoli sulle dipendenze tra i componenti del codice tramite la creazione di diagrammi livello.
- Create models for your app
- Model your app's architecture
- Video: Migliorare l'architettura tramite la modellazione (Channel 9)
- Video: Usare i diagrammi livello per progettare e convalidare l'architettura (Channel 9)
Convalidare il sistema con i requisiti e la progettazione desiderata:

- Definire i test di accettazione o i test di sistema in base ai modelli di requisiti. Questo crea una forte relazione tra i test e i requisiti degli utenti e consente di aggiornare il sistema più facilmente quando cambiano i requisiti.
- Convalidare le dipendenze del codice con diagrammi livello che descrivono l'architettura desiderata e impedire modifiche che potrebbero essere in conflitto con la progettazione.
- Convalidare il sistema durante lo sviluppo
- Video: Usare i diagrammi livello per progettare e convalidare l'architettura (Channel 9)
Condividere modelli, diagrammi e mappe codice usando il controllo della versione di Team Foundation:

- Inserire le mappe codice, i progetti di modellazione, i diagrammi UML e i diagrammi livello nel controllo della versione di Team Foundation in modo da poterli condividere.
Se sono presenti più utenti che usano questi elementi nel controllo della versione di Team Foundation, attenersi a queste linee guida per evitare problemi di controllo della versione:

- Manage models and diagrams under version control
Generare o configurare parti dell'applicazione da linguaggi UML o specifici di dominio:

- Rendere la progettazione più reattiva alle modifiche dei requisiti e facile da modificare in una linea di prodotti.
- Generate and configure your app from models
Personalizzare modelli e diagrammi:

- Adattare i modelli in base al modo in cui vengono usati dai progetti definendo le proprietà aggiuntive per gli elementi UML, i vincoli di convalida per verificare che i modelli siano conformi alle regole di business e ulteriori comandi di menu ed elementi della casella degli strumenti.
- Creare linguaggi specifici di dominio.
- Estendere modelli e diagrammi UML
- Modeling SDK per Visual Studio - linguaggi specifici di dominio
Generare testo usando i modelli T4:

- Usare i blocchi di testo e la logica di controllo interna ai modelli per generare file basati su testo.
- Code Generation and T4 Text Templates
Tipo di modello e usi tipici
Mappe codice

Le mappe codice consentono di visualizzare l'organizzazione e le relazioni nel codice.

Usi tipici:

- Esaminare il codice programma in modo da poterne comprendere meglio la struttura e le relative dipendenze, come aggiornarlo e come stimare il costo delle modifiche proposte.

Vedere:

- Map dependencies across your solutions
- Use code maps to debug your applications
- Trovare problemi potenziali usando gli analizzatori di mappe codice
Diagramma livello

I diagrammi livello consentono di definire la struttura di un'applicazione come un set di livelli o blocchi con dipendenze esplicite. È possibile eseguire la convalida per trovare conflitti tra le dipendenze nel codice e le dipendenze descritte in un diagramma livello.

Usi tipici:

- Stabilizzare la struttura dell'applicazione apportando diverse modifiche durante il relativo ciclo di vita.
- Prima di archiviare le modifiche apportate al codice, individuare i conflitti di dipendenza non intenzionali.

Vedere:

- Create layer diagrams from your code
- Layer Diagrams: Reference
- Validate code with layer diagrams
modello UML

Un modello UML include varie visualizzazioni, tra cui diagrammi di classi, componenti, casi d'uso e sequenza. È possibile personalizzare un modello UML per adattarlo al dominio dell'applicazione. Ad esempio, è possibile associare tag, informazioni aggiuntive e vincoli agli elementi del modello. È anche possibile definire gli strumenti che operano sui modelli. Vedere Create models for your app.

Usi tipici:

- Descrivere requisiti e progettazione. È possibile applicare rapidamente il modello UML allo sviluppo di qualsiasi applicazione. Vedere Use models in your development process.
- Generare o configurare test o parti di un'applicazione. Sono necessarie alcune operazioni per personalizzare la notazione e sviluppare i modelli di generazione o l'applicazione configurabile. Vedere Generate and configure your app from models.
- Per una descrizione generale e per la generazione o la configurazione di codice nei progetti più piccoli.
Linguaggio specifico di dominio (DSL)

Un linguaggio DSL è una notazione progettata per uno scopo specifico. In Visual Studio, è generalmente grafico.

Usi tipici:

- Generare o configurare parti dell'applicazione. Per sviluppare la notazione e gli strumenti sono necessarie alcune operazioni. Il risultato può essere più adatto al dominio rispetto alla personalizzazione di un modello UML.
- Per progetti di grandi dimensioni o nelle linee di prodotto in cui il ritorno sull'investimento associato allo sviluppo del linguaggio DSL e dei relativi strumenti è dato dall'uso in più progetti.

Vedere:

- Modeling SDK per Visual Studio - linguaggi specifici di dominio
Forum- Visual Studio Visualization and Modeling Tools
- Visual Studio Visualization and Modeling SDK (strumenti DSL)

What's new
Gestione del ciclo di vita di DevOps e delle applicazioni

Mostra: