Linguaggio: HTML | XAML

Gestione dei contatti e degli appuntamenti degli utenti (XAML)

Applies to Windows and Windows Phone

Scopo

Puoi consentire agli utenti di accedere ai loro contatti e appuntamenti perché possano condividere contenuto, email, info del calendario o messaggi o qualsiasi altra funzionalità che hai progettato.

Per avere un'idea dei vari modi in cui l'app può accedere ai contatti e agli appuntamenti, vedi gli argomenti seguenti:

Contenuto della sezione

ArgomentoDescrizione

Guida introduttiva: Selezione dei contatti dell'utente

Con lo spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Contacts hai a disposizione varie opzioni per la selezione dei contatti. In questo articolo ti mostreremo come selezionare uno o più contatti e come configurare la selezione contatti in modo da recuperare solo le informazioni sui contatti di cui la tua app ha bisogno.

Guida introduttiva: Ricerca e recupero dei contatti dell'utente

In Windows Phone sono disponibili metodi per cercare e recuperare contatti nel dispositivo. Questo argomento illustrerà come usare queste API. Questa funzionalità è per le app che intendono solo leggere le informazioni dei contatti dal dispositivo. Se invece vuoi creare un archivio contatti nel dispositivo per la tua app, vedi Guida introduttiva: Gestione degli archivi contatti delle app.

Gestione delle schede contatto

Hai a disposizione varie opzioni per visualizzare una scheda contatto tramite la classe Windows.ApplicationModel.Contacts.ContactManager. In questo argomento mostreremo come visualizzare una scheda contatto usando i dati iniziali nell'oggetto Contact e anche usando un oggetto ContactCardDelayedDataLoader per l'aggiornamento ritardato della scheda contatto.

Guida introduttiva: Gestione delle azioni sui contatti

Tramite lo spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Activation puoi fornire dati a un'app in fase di attivazione per svariate azioni sui contatti (Windows.ApplicationModel.Contacts.ContactLaunchActionVerbs). In questo argomento mostreremo come gestire l'attivazione delle app quando un utente tenta una chiamata telefonica oppure l'invio di un messaggio a un contatto o il recupero della mappa per l'indirizzo di un contatto.

Guida introduttiva: Gestione degli archivi contatti delle app

In Windows Phone puoi creare un archivio contatti per la tua app. I contatti salvati in questo archivio verranno visualizzati nell'hub Contatti del telefono, integrati con gli altri contatti dell'utente. L'archivio contatti può usare il set di proprietà di contatti standard, ad esempio nome e indirizzo, ma supporta anche proprietà personalizzate per ogni contatto. Le proprietà personalizzate non vengono visualizzate nella scheda contatto dell'hub Contatti, ma sono accessibili a livello di programmazione dall'app. Le API dell'archivio contatti offrono inoltre un meccanismo che ti permette di enumerare le modifiche tra l'archivio contatti dell'app sul telefono e un archivio contatti nel servizio cloud in modo da sincronizzare i due archivi.

Guida introduttiva: Gestione degli appuntamenti

Tramite lo spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Appointments, puoi creare e gestire gli appuntamenti in un'app calendario dell'utente. In questo argomento mostreremo come creare un appuntamento, aggiungerlo a un'app calendario, sostituirlo nell'app e rimuoverlo dall'app. Mostreremo anche come visualizzare un intervallo di tempo per un'app calendario e creare un oggetto AppointmentRecurrence.

Guida introduttiva: Lettura di dati da calendari di app

Le app di Windows Phone Store possono usare le API nello spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Appointments per leggere i dati da tutti i calendari sul dispositivo, inclusi i calendari creati e gestiti da altre app, se lo permettono. Questa funzionalità permette alla tua app di visualizzare i calendari dell'utente in modo diverso rispetto all'app Calendario incorporata nel dispositivo.

Guida introduttiva: Gestione dei calendari delle app

Le app di Windows Phone Store possono usare le API dello spazio dei nomi Windows.ApplicationModel.Appointments per creare e gestire uno o più calendari. Puoi scegliere di permettere la visualizzazione dei calendari con l'app incorporata Calendario o con altre app del dispositivo che usano dati dei calendari. Puoi anche scegliere di permettere agli utenti di modificare gli appuntamenti nell'app incorporata Calendario.

Guida introduttiva: Invio di un messaggio email

Questo argomento mostra come avviare la finestra di dialogo per la scrittura di email per consentire all'utente di inviare un messaggio email. Puoi precompilare i campi dell'email con specifici dati prima di visualizzare la finestra di dialogo. Il messaggio non verrà inviato fino a quando l'utente non tocca il pulsante di invio.

Guida introduttiva: Invio di un SMS

Questo argomento mostra come avviare la finestra di dialogo per la scrittura di SMS per consentire all'utente di inviare un messaggio SMS. Puoi precompilare i campi dell'SMS con specifici dati prima di visualizzare la finestra di dialogo. Il messaggio non verrà inviato fino a quando l'utente non tocca il pulsante di invio.

 

Pubblico di sviluppatori

Sviluppatori di app di Windows Runtime che usano C++ e C#

Argomenti correlati

Esempio di API per gli appuntamenti
Esempio di API per la gestione dei contatti
Esempio di app di selezione contatti
Esempio di gestione delle azioni sui contatti

 

 

Mostra:
© 2014 Microsoft