ApplicationDataCreateDisposition Enumeration

Specifica le opzioni di creazione per i contenitori di dati dell'applicazione.

Sintassi


public enum ApplicationDataCreateDisposition

Attributi

[Version(0x06020000)]

Membri

Il ApplicationDataCreateDispositionEnumerazione dispone di questi membri.

MembroValoreDescrizione
Always | always0

Attivare sempre il contenitore. Se la risorsa rappresentata dall'oggetto non esiste, crearla.

Existing | existing1

Attivare il contenitore solo se la risorsa che rappresenta esiste già.

Osservazioni

Windows Phone 8

Questa API non è implementata e genererà un'eccezione se viene chiamata. Vedere API di runtime di Windows Phone.

Esempi

Chiamare il metodo ApplicationDataContainer.CreateContainer | createContainer per creare un contenitore di impostazioni. In questo esempio viene creato un contenitore delle impostazioni denominato exampleContainer e viene aggiunta un'impostazione denominata exampleSetting. Il valore Always | always dell'enumerazione ApplicationDataCreateDisposition indica che il contenitore deve essere creato se non esiste già.

Utilizzare la proprietà ApplicationDataContainer.Values | values per accedere all'impostazione exampleSetting nel contenitore exampleContainer.

Chiamare il metodo ApplicationDataContainer.DeleteContainer | deleteContainer per eliminare il contenitore di impostazioni exampleContainer quando non è più necessario.


Windows.Storage.ApplicationDataContainer localSettings = Windows.Storage.ApplicationData.Current.LocalSettings;

// Create a setting in a container

Windows.Storage.ApplicationDataContainer container = 
   localSettings.CreateContainer("exampleContainer", Windows.Storage.ApplicationDataCreateDisposition.Always);

if (localSettings.Containers.ContainsKey("exampleContainer"))
{
   localSettings.Containers["exampleContainer"].Values["exampleSetting"] = "Hello Windows";
}

// Read data from a setting in a container

bool hasContainer = localSettings.Containers.ContainsKey("exampleContainer");
bool hasSetting = false;

if (hasContainer)
{
   hasSetting = localSettings.Containers["exampleContainer"].Values.ContainsKey("exampleSetting");
}

// Delete a container

localSettings.DeleteContainer("exampleContainer");

Requisiti

Client minimo supportato

Windows 8

Server minimo supportato

Windows Server 2012

Telefono minimo supportato

Windows Phone 8 [non implementato, vedi Osservazioni]

Spazio dei nomi

Windows.Storage
Windows::Storage [C++]

Metadati

Windows.winmd

Vedi anche

Attività
Guida introduttiva: Dati dell'applicazione locale (JavaScript)
Guida introduttiva: Dati dell'applicazione locale (C#/VB/C++)
Guida introduttiva: Dati dell'applicazione di roaming (JavaScript)
Guida introduttiva: Dati dell'applicazione di roaming (C#/VB/C++)
Concetti
Panoramica dei dati dell'applicazione
Riferimento
ApplicationDataContainer.CreateContainer

 

 

Mostra:
© 2014 Microsoft