Apperenza

Applies to Windows Phone

Dal momento che hai previsto di pubblicare l'app nello Windows Phone Store, è importante prendere in considerazione il modo in cui i clienti la percepiranno. Ecco alcuni consigli e risorse che ti aiuteranno a dare un'ottima visibilità sul mercato alla tua app.

Se pubblichi una versione per Windows Phone e una versione per Windows dell'app, puoi condividere un'identità singola tra le due versioni dell'app nello Store di Windows Phone e nel Windows Store. Ciò significa che un cliente che ha acquistato l'app in uno degli Store può scaricarla dall'app dell'altro Store senza doverla pagare una seconda volta e che è possibile trasferire i dati tra le versioni per Windows Phone e Windows dell'app. Controlla i link Vedi anche alla fine dell'argomento per saperne di più.

Generalmente, l'associazione dell'app per Windows Phone e dell'app del Windows Store è tutto ciò che occorre per visualizzare l'icona che indica che la tua app è condivisa sia su Windows Phone che Windows. Tuttavia, ci sono due fattori che possono influenzare la visualizzazione. Per vedere in quali mercati l'icona è visualizzata, vai sulla pagina Prezzo della tua app. Se hai collegato le tue app e non sono ancora visualizzate, assicurati che la tua app soddisfi anche i seguenti requisiti per l'associazione.

  • L'app al momento è pubblicata.

  • L'app non è una versione beta.

  • L'app non è nascosta.

Inoltre, l'icona verrà visualizzata solo nei mercati in cui sono pubblicate sia l'app di Windows Phone che l'app del Windows Store. Se hai pubblicato la tua app di Windows Phone in un sottoinsieme di mercati in cui hai pubblicato la tua app del Windows Store, l'icona apparirà solo nei mercati dove sono entrambi disponibili.

Nota importanteNota importante

Indipendentemente dal fatto che l'icona sia visualizzata nello Store o meno, associando le app per Windows Phone e del Windows Store i clienti potranno usufruire delle funzionalità condivise tramite le quali possono acquistare la tua app e utilizzarla su altro dispositivo.

Prima di inserire la tua app nello Store, pensa al testo e alle immagini che utilizzerai per spiegare agli utenti di cosa si tratta e per distinguerla dalle altre app.

Dare un titolo appropriato all'app

Il titolo della tua app è accattivante? Risalta tra titoli simili? Riflette in modo accurato le funzioni dell'app? Queste sono cose importanti da ricordare quando dai il nome alla tua app per lo Store.

NotaNota:

Assicurati che il tuo titolo non violi marchi registrati protetti o copyright. Per saperne di più, vedi Protezione marchio e copyright.

Scrivere una descrizione efficace

Quando scrivi la descrizione per lo Store, pensa a cosa rende unica la tua app. Scrivi la tua descrizione come se stessi descrivendo la tua app a un amico. Inizia sempre con i dettagli più importanti. Se hai aggiornato la tua app, è una buona idea includere qualsiasi dettaglio importante relativo all'aggiornamento nella descrizione dello Store Gli elenchi puntati sono ottimi, ma usali con moderazione. Controlla lo spelling ed eventuali errori di grammatica. Se non ti fidi delle tue abilità di scrittura, chiedi a qualcuno di affidabile di aiutarti a correggere la tua descrizione. Ricorda, hai una sola possibilità per fare una buona prima impressione.

Fare in modo che la propria opera risalti

È proprio vero, elementi visivi accattivanti attirano l'attenzione del cliente. Includi schermate che mostrano la tua app in azione. Se la tua app presenta un caratteristico comportamento del riquadro o supporta diverse dimensioni per il riquadro (piccola, media, grande), mostra ai tuoi clienti come la tua app appare nella schermata Start. Per saperne di più sugli elementi visivi, vedi Grafica essenziale, indicatori visivi e notifiche per Windows Phone.

Aiuta gli utenti a trovare la tua app nello Store fornendo le informazioni corrette quando la invii.

Includere parole chiave importanti

La ricerca in Windows Phone utilizza vari criteri per aiutare i clienti a connettersi con le app più appropriate. Uno di questi è rappresentato dalle parole chiave. Se decidi di fornire parole chiave per la tua app, usa quelle che caratterizzano meglio lo scopo della tua app.

Selezionare la giusta categoria per l'app

La scelta della giusta categoria per la tua app sembra qualcosa di scontato, che invece non andrebbe sottovalutato. Le categorie sono l'unico modo per i clienti di trovare le tue app, quindi è importante mettersi nella testa dei clienti e immaginare in quale categoria ci si aspetterebbe di trovare l'app. Se sei nuovo allo sviluppo delle app o non hai familiarità con le categorie Store , vedi la Tabella delle categorie.

Fai provare gratuitamente la tua app. Questo è un metodo che consigliamo vivamente. Se vuoi inserire un'app di prova sul Dev Center per Windows Phone, dovrai utilizzare l'API di prova e selezionare l'opzione "Offri versione di prova gratuita" durante l'invio dell'app. Per saperne di più sulle versioni di prova, vedi Creare app di prova per Windows Phone.

Puoi vendere la tua app in modo tradizionale, ma ecco altri modi per guadagnare:

  • Se la tua app verrà probabilmente utilizzata di frequente (ad esempio, un'app di notizie o di borsa), considera la possibilità di renderla disponibile in modo gratuito e di finanziarla tramite annunci.

  • Per i giochi, opta per un prezzo basso o gratuito. Prova a guadagnare con prodotti in-app. Per ulteriori informazioni, vedi Proprietà prodotti in-app.

Mostra:
© 2014 Microsoft