Roadmap per app di Windows Runtime in C++

Applies to Windows and Windows Phone

Qui sono disponibili le risorse chiave che ti consentiranno di iniziare a usare C++, incluse le estensioni del componente Visual C++ (C++/CX), per sviluppare app di Windows Runtime. Non si tratta di un elenco completo di tutte le funzionalità o le risorse disponibili. Alcuni argomenti elencati di seguito sono specifici per C++ e altri non sono specifici per un singolo linguaggio di programmazione. Puoi impostare un segnalibro per questa pagina, così potrai tornarci ogni volta che vorrai imparare ad aggiungere un'altra funzionalità alla tua app.

Se preferisci usare un altro linguaggio di programmazione, vedi:

Introduzione

Download essenziali

Download di copie di valutazione di Windows e di Microsoft Visual Studio.

Sviluppare app con Visual Studio 2013

Guida all'uso di Visual Studio per lo sviluppo di app di Windows Runtime.

Idee per le categorie

Quale tipo di app devi creare? Come intendi pianificare l'uso in diversi dispositivi? Come puoi monetizzare l'app? Per semplificare la distribuzione e massimizzare il potenziale dell'app, è importante prendere le decisioni giuste in fase di pianificazione.

Definizione della visione

Suggerimenti per la progettazione per l'esperienza utente moderna.

Creare la prima app di Windows Runtime scritta in C++

Impara a usare gli strumenti e crea la tua prima app di Windows Runtime.

Modelli di progetto C#, VB e C++ per le app

Quando inizi a sviluppare un'app di Windows Runtime, devi selezionare un modello. Fai riferimento a questo argomento per sapere quali modelli usare e quali elementi includono.

Esempi di app di Windows Store

Vari esempi di app di Windows Store, che puoi filtrare per linguaggio.

Esempi di app di Windows Phone Store

Vari esempi di app di Windows Phone Store, che puoi filtrare per linguaggio.

 

Informazioni di riferimento su C++/CX

Visual C++ language reference (C++/CX)

Pagina di alto livello con collegamenti a contenuti correlati a C++.

Quick Reference (C++/CX)

Tabella che fornisce informazioni rapide sugli operatori e le parole chiave di C++/CX.

Type system (C++/CX)

Contenuto di riferimento per i tipi supportati da C++/CX.

Compilazione di app e librerie (C++/CX)

Come compilare app di Windows Runtime e creare collegamenti a DLL e librerie statiche.

Namespaces Reference (C++/CX)

Contenuto di riferimento per gli spazi dei nomi contenenti tipi specifici di C++ che possono essere usati nelle app di Windows Runtime.

 

Programmazione asincrona con C++

Programmazione asincrona in C++

Illustra le soluzioni di base per usare la classe task con i metodi asincroni di Windows Runtime.

Creazione di operazioni asincrone in C++ per app di Windows Store

Descrive come usare create_async per creare metodi asincroni.

task Class (Concurrency Runtime)

Documentazione di riferimento per la classe task.

Parallelismo delle attività (Runtime concorrenza)

Analisi approfondita della classe task e del suo utilizzo.

 

Programmazione di rete con C++

Windows::Web::Http::HttpClient

Per la connessione ai servizi Web nelle app di Windows Runtime per Windows 8.1.

C++ REST SDK

C++ REST SDK offre supporto per l'accesso ai servizi REST da codice nativo specificando binding C++ asincroni a HTTP, JSON e URI. Include Visual Studio come kit SDK di estensione per agevolare la scrittura di codice lato client HTTP in C++ multipiattaforma nelle app desktop e di Windows Runtime.

Windows::Web::Syndication

Istruzioni di accesso ai feed Atom e RSS.

WebView class

Istruzioni per visualizzare una pagina Web.

Connessione a reti e servizi Web

API di rete aggiuntive in Windows Runtime.

Come connettersi ai servizi Web con C++ REST SDK

Come usare C++ REST SDK per connettersi a un servizio Web, in questo caso l'API della posizione di Bing Mappe.

Come connettersi a Bing Mappe tramite Windows::Web::Http::HttpClient

Come usare Windows::Web::Http::HttpClient per connettersi a un servizio Web, in questo caso l'API della posizione di Bing Mappe.

 

Programmazione di giochi in C++

Sviluppo di giochi

Pagina del portale per lo sviluppo di giochi nelle app di Windows Store.

Creare la prima app di Windows Store in DirectX

Esercitazione passo passo introduttiva.

Interoperabilità DirectX e XAML

Descrive come integrare superfici DirectX in elementi dell'interfaccia utente XAML.

Sviluppo di Marble Maze, un gioco di Windows Store scritto in C++ e DirectX

Esempio di app di Windows Store end-to-end scritta in C++.

Applicazione di base Windows Runtime e oggetti della finestra

Informazioni generali sulla connessione del modello di app e l'interoperatività tra DirectX e Windows Runtime.

 

Componenti di Windows Runtime in C++

Creazione di componenti Windows Runtime

Introduzione di alto livello per tutti i linguaggi di programmazione.

Creazione di componenti Windows Runtime in C++

Introduzione ai concetti di base dello sviluppo di componenti Windows Runtime.

Esercitazione: creare un componente Windows Runtime di base in C++ e chiamarlo da JavaScript

Informazioni sulle procedure di base per creare un componente Windows Runtime.

Ottimizzazione di viaggi per Bing Mappe, un'app di Windows Store scritta in JavaScript e C++

Esempio completo che illustra in modo dettagliato molti aspetti dello sviluppo di componenti Windows Runtime.

 

Libreria modelli C++ per Windows Runtime

Libreria modelli C++ per Windows Runtime

Puoi usare questa libreria per scrivere applicazioni e componenti C++ che interagiscono con Windows Runtime tramite interfacce COM anziché C++/CX.

 

Altre librerie utili per la programmazione di Windows Runtime

Libreria modelli standard C++

I tipi di Windows Runtime vengono convertiti nei tipi della libreria di modelli standard. Nella maggior parte delle app di Windows Store scritte in C++ vengono usati algoritmi e raccolte della libreria modelli standard, eccetto in corrispondenza del limite ABI.

Libreria modelli paralleli

Fornisce algoritmi e tipi che semplificano il parallelismo delle attività e dei dati nella CPU.

C++ Accelerated Massive Parallelism (C++ AMP)

C++ AMP fornisce l'accesso alla GPU per parallelismo di dati generici su schede video che supportano DirectX 11.

 

Attività di base per le app di Windows Runtime

Importante  Non tutti gli argomenti seguenti includono esempi di codice in C++. Se, tuttavia, un esempio utilizza classi da Windows Runtime, anziché librerie specifiche di JavaScript o .NET Framework, puoi in genere convertirlo in C++/CX con modifiche minime. Per istruzioni su come procedere, vedi Informazioni di riferimento su Visual C++ e Creazione di operazioni asincrone in C++ per app di Windows Store.

Guida introduttiva: Aggiunta di controlli

Crea controlli e connettili al codice.

Elenco dei controlli

Guarda quali controlli sono disponibili.

Controlli per funzione

Guarda quali controlli sono disponibili in varie categorie funzionali.

Guida introduttiva: Aggiunta di barre dell'app

Aggiungi una barra dell'app (necessaria nella maggior parte delle app di Windows Runtime).

Guida introduttiva: Applicazione di stili ai controlli

Usa gli stili per personalizzare l'aspetto dell'app e riutilizza le impostazioni dell'aspetto in tutta l'app.

Guida introduttiva: Aggiunta di input di testo e modifica dei controlli

Visualizza testo e fornisci controlli per l'immissione e la modifica di testo.

Guida introduttiva: Definizione dei layout

Posiziona i controlli e il testo dove vuoi.

Guida introduttiva: Input tramite tocco

Crea un'app che funzioni con il tocco.

Risposta alle interazioni tramite tastiera

Crea un'app che funzioni con la tastiera.

Risposta alle interazioni tramite mouse

Crea un'app che funzioni con il mouse.

Dichiarazioni di funzionalità delle app

Abilita le funzionalità dell'app come accesso Internet o accesso alla raccolta documenti nella sandbox di protezione.

Guida introduttiva: Spostarsi tra le pagine

Naviga e passa i dati tra le pagine.

Avvio, ripresa e multitasking

Questa sezione descrive come attivare, sospendere e riprendere la tua app di Windows Runtime in risposta ai normali eventi del ciclo di vita dell'app, alle associazioni di file e protocolli e agli eventi AutoPlay. È un aspetto indispensabile per la maggior parte delle app.

Creazione e utilizzo di riquadri, avvisi popup e notifiche Push di Windows

Devi creare almeno un riquadro per consentire agli utenti di aprire le tue app di Windows Runtime. Puoi anche aumentare l'utilità e la visibilità dell'app usando le notifiche e creando "riquadri animati".

Guida introduttiva: Stampa

Stampa dall'app.

Accessibilità per le app di Windows Runtime scritte in C#/VB/C++ e XAML

Rendi l'app accessibile. Un'app di Windows Runtime con un'interfaccia utente XAML può fornire informazioni specifiche dell'app che vengono segnalate a qualsiasi client di automazione interfaccia utente Microsoft. Sono inclusi i più comuni strumenti di Assistive Technology, come le utilità per la lettura dello schermo.

Globalizzazione dell'app

Windows è usato in tutto il mondo. Per questo motivo, se vuoi puntare alla massima distribuzione è importante che l'app di Windows Runtime che progetti risulti interessante per un pubblico internazionale.

Aggiunta di una schermata iniziale

Aggiungi una schermata iniziale in modo che gli utenti ricevano feedback immediato mentre l'applicazione carica le risorse.

Pubblicazione di app di Windows Store

Windows Store ti consente di estendere il tuo raggio d'azione ai milioni di clienti che usano Microsoft Windows.

Pubblicare app di Windows Phone Store

Windows Phone Store ti consente di estendere il tuo raggio d'azione ai milioni di clienti che usano Windows Phone.

 

Elementi visivi e multimediali complessi

Guida introduttiva: Image e ImageBrush

Informazioni su come includere immagini nell'interfaccia utente dell'app di Windows Runtime.

Animazione dell'interfaccia utente

Introduzione al funzionamento delle animazioni in XAML.

Guida introduttiva: Animazione dell'interfaccia utente con le animazioni della libreria

Le animazioni sono incorporate in molti dei controlli che userai, ma puoi aggiungere la stessa libreria di animazioni ad altri componenti dell'interfaccia utente e perfino crearne di nuove, se necessario.

Guida introduttiva: Video e audio

Integra elementi multimediali all'app.

Guida introduttiva: Disegno di forme

Disegna forme grafiche SVG (Scalable Vector Graphics), ad esempio ellissi, rettangoli, poligoni e percorsi.

Guida introduttiva: Utilizzo di pennelli

Disegna con vari colori, sfumature e origini bitmap.

Effetti di prospettiva 3D per l'interfaccia utente in XAML

Puoi applicare effetti 3D al contenuto dell'app di Windows Runtime usando le trasformazioni prospettiche. Ad esempio, puoi creare l'illusione che un oggetto ruoti nella direzione di chi guarda o in quella opposta.

 

Uso dei dati

Guida introduttiva: Associazione dei dati ai controlli

Puoi associare un controllo a un singolo elemento o un elenco di controlli a una raccolta di elementi. Questa funzionalità consente di visualizzare dati, ad esempio titoli o quotazioni azionarie, nei controlli. Per informazioni dettagliate, vedi Associazione dei dati con XAML.

Guida introduttiva: Lettura e scrittura di file

Leggere da un file e scrivere in un file.

Guida introduttiva: Accesso a file con selezione file

Consenti all'utente di aprire o salvare un file.

Panoramica dell'associazione dati

Usa le funzionalità di associazione dati dell'interfaccia utente XAML, tra cui la notifica delle modifiche, l'associazione alle raccolte, il caricamento incrementale, il raggruppamento e la conversione dati per associazione.

Dati dell'app

Informazioni su come le app di Windows Runtime possono archiviare i dati e sugli scenari in cui le diverse tecniche relative ai dati dell'app funzionano meglio.

 

Sensori

Risposta ai sensori di movimento e orientamento

Utilizza sensori di movimento e orientamento.

Guida introduttiva: Risposta al cambiamento di illuminazione

Utilizza un sensore di luce ambientale.

Guida introduttiva: Rilevamento della posizione di un utente

Utilizza i servizi di posizione.

Mappe e indicazioni

Fornisce mappe e indicazioni nelle app di Windows Phone Store.

 

Ricerca, condivisione e connessione

Guida introduttiva: Integrazione con contratti di selezione file

Puoi fare in modo che gli utenti selezionino i file di un'app direttamente da un'altra app. Gli utenti hanno più libertà e flessibilità. Le app acquistano popolarità se supportano il contratto Selezione per apertura file.

Aggiunta di una condivisione

Le app migliori permettono agli utenti di condividere le attività con parenti e amici. Le app che supportano il contratto Condivisione consentono di condividere automaticamente i contenuti in e da qualsiasi altra app che supporti a sua volta questo contratto.

Avvio automatico con associazioni di file e URI

Puoi usare l'API di avvio associazione per avviare l'app predefinita dell'utente per un tipo di file o un protocollo. Puoi inoltre impostare la tua app come predefinita per un tipo di file o un protocollo.

Prossimità e tocco

Usa la prossimità per connettere computer con un semplice gesto tocco. Se due computer sono vicini o vengono toccati insieme, il sistema operativo rileva il computer nelle vicinanze.

Streaming di elementi multimediali ai dispositivi con Riproduci su un altro dispositivo

Usa il contratto Riproduci su un altro dispositivo per consentire agli utenti di eseguire audio, video o immagini inviati come flusso dal proprio computer ad altri dispositivi della rete domestica.

Supporto di AutoPlay

Usa gli eventi AutoPlay per far sì che la tua applicazione esegua automaticamente l'azione appropriata quando si collega un dispositivo al computer o si inserisce nel PC una scheda di memoria di una fotocamera, una chiavetta USB o un DVD.

Aggiunta del supporto di rete

Informazioni su come impostare le funzionalità di rete necessarie per l'accesso alla rete, gestire le connessioni di rete come attività in background, nonché proteggere le connessioni di rete di un'app di Windows Runtime e risolvere i relativi problemi.

 

Linee guida e procedure consigliate

Linee guida dettagliate per l'esperienza utente nelle app di Windows Runtime

Usa questa risorsa per trovare le procedure consigliate per una serie di implementazioni progettuali specifiche e per funzionalità quali selezione file, SemanticZoom, scorrimento trasversale e così via.

Modelli di input e feedback

Windows offre un set circoscritto di interazioni tramite tocco, usate in tutto il sistema. L'applicazione coerente di questo linguaggio per il tocco ti consente di dare all'app un aspetto familiare, in linea con quello già noto per gli utenti.

Procedure consigliate per le prestazioni per app di Windows Store

Alcuni concetti e linee guida da tenere presenti per assicurare buone prestazioni dell'app.

Linee guida ed elenco di controllo per l'accessibilità

Descrive le linee guida che devi seguire se intendi dichiarare l'accessibilità della tua app nell'ambito del processo di invio a Windows Store.

 

Modello di programmazione per le app di Windows Runtime scritte in C#/VB/C++

Panoramica di XAML

Questo argomento offre una panoramica completa del linguaggio di markup XAML usato da Windows Runtime e contiene link a riferimenti correlati e a materiale concettuale concernente, ad esempio, l'uso delle singole estensioni di markup XAML e le modalità d'uso dei nomi XAML.

Guida introduttiva: Chiamata di API asincrone in C# o Visual Basic

Windows Runtime include numerose API asincrone, come ad esempio i metodi di MediaCapture e StorageFile, in modo che la tua app possa continuare a rispondere anche quando accede a funzionalità che potrebbero richiedere molto tempo. L'app può continuare a rispondere perché le operazioni che richiedono molto tempo possono essere completate in modo asincrono mentre l'esecuzione del thread principale continua. Poiché per la maggior parte delle API asincrone non esistono corrispondenti sincroni, è importante essere sicuri di capire bene come si usano le API asincrone con C# o Microsoft Visual Basic nelle app di Windows Runtime.

Panoramica delle proprietà di dipendenza

Le app di Windows Runtime usano proprietà di dipendenza. Le proprietà di dipendenza rappresentano un concetto di Windows Runtime che supporta altre funzionalità comuni come l'animazione, gli stili e il data binding.

Panoramica degli eventi e degli eventi indirizzati

Usa i gestori eventi dell'app in XAML. Informazioni sul concetto di evento indirizzato, pertinente per molti eventi correlati all'interfaccia utente della classe UIElement.

Riferimenti a risorse relative a ResourceDictionary e XAML

Un dizionario risorse è un modo per dichiarare un elemento risorsa nel markup XAML, a cui potrai quindi accedere come a un valore condiviso per altre proprietà definite da XAML usando un'estensione di markup StaticResource.

Proprietà di dipendenza personalizzate

Definisci proprietà personalizzate che potranno intervenire in associazione dati, stili, animazioni e callback per le modifiche dei valori in tempo reale.

Animazioni nello storyboard

Le animazioni nello storyboard sono animazioni personalizzate destinate a valori di proprietà di dipendenza su cui applicano modifiche nel tempo. Non si tratta solo di animazioni visive tradizionali. Queste animazioni sono anche un modo per implementare stati dell'app e aggiungere un comportamento in fase di esecuzione.

Animazioni con fotogrammi chiave e animazioni con funzioni d'interpolazione

Le animazioni con fotogrammi chiave sono un tipo di animazione nello storyboard che può impostare valori intermedi lungo una sequenza temporale usando una metafora di fotogrammi chiave. Le funzioni d'interpolazione consentono di modificare l'interpolazione di valori durante l'esecuzione dell'animazione. Entrambe sono utili per definire uno stile di animazione più avanzato utilizzabile sia con animazioni nello storyboard semplici che con la libreria delle animazioni.

Animazioni nello storyboard per stati di visualizzazione

Gli stati di visualizzazione sono una tecnica per l'applicazione di set di modifiche di proprietà in risposta allo stato noto di un controllo, di una pagina o di un'altra parte della tua app. Le animazioni nello storyboard si usano per definire stati di visualizzazione. Ecco le procedure consigliate che dovresti seguire quando usi animazioni nello storyboard per uno stato di visualizzazione.

 

Informazioni di riferimento sulle API

Di seguito trovi le API principali supportate nelle app di Windows Runtime che usano C++/CX.

APIDescrizione

Windows Runtime

Se hai familiarità con piattaforme come Silverlight, conosci già molte di queste API. Queste API contengono "XAML" nel nome dello spazio dei nomi. Windows Runtime è costituito da API native incorporate nel sistema operativo. L'API di Windows Runtime è fondamentale per la programmazione delle app di Windows Runtime. Viene implementata in C++ ed è supportata in JavaScript, C#, Visual Basic e C++/CX.

Namespaces Reference (C++/CX)

Contenuto di riferimento per gli spazi dei nomi contenenti tipi specifici di C++ che possono essere usati nelle app di Windows Runtime.

 

Esempi

Esempi di app di Windows Store

Pagina degli esempi filtrabile per C++.

App Hello Windows di Windows Store in C++

Presenta le estensioni del linguaggio C++/CX e l'ambiente di sviluppo.

App di esempio Simple Blog Reader di Windows Store scritta in C++

Mostra come recuperare dati RSS da Internet.

Sviluppo di un'app end-to-end per Windows Store scritta in C++ e XAML: Hilo

Esempio più ampio che illustra come usare C++ /CX, Windows Runtime, la programmazione asincrona, XAML e i modelli di sviluppo, ad esempio MVVM (Model-View-ViewModel), nella tua app di Windows Store scritta in C++.

 

Argomenti correlati

Concetti e architettura
Win32 e COM per app di Windows Store
Riferimento di Windows Runtime

 

 

Mostra:
© 2014 Microsoft