Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Classe TriggerBase

Rappresenta la classe base per specificare un valore condizionale all'interno di un oggetto Style oggetto.

Spazio dei nomi:  System.Windows
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)

[LocalizabilityAttribute(LocalizationCategory.None, Readability = Readability.Unreadable)]
public abstract class TriggerBase : DependencyObject

Il tipo TriggerBase espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaDependencyObjectTypeottiene DependencyObjectType tale esegue il wrapping CLR tipo dell'istanza.  (Ereditato da DependencyObject)
Proprietà pubblicaDispatcher ottiene l'oggetto Dispatcher al quale l'oggetto DispatcherObject è associato. (Ereditato da DispatcherObject)
Proprietà pubblicaEnterActionsOttiene una raccolta di TriggerAction oggetti da applicare quando l'oggetto del trigger diventa attivo. Questa proprietà non si applica a EventTrigger classe.
Proprietà pubblicaExitActionsOttiene una raccolta di TriggerAction oggetti da applicare quando l'oggetto del trigger diventa inattiva. Questa proprietà non si applica a EventTrigger classe.
Proprietà pubblicaIsSealedOttiene un valore che indica se l'istanza attualmente è sealed (sola lettura). (Ereditato da DependencyObject)
In alto

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoCheckAccessdetermina se il thread chiamante ha accesso a questo DispatcherObject. (Ereditato da DispatcherObject)
Metodo pubblicoClearValue(DependencyProperty)cancella il valore locale di una proprietà. La proprietà da cancellare viene specificata da un oggetto DependencyProperty identificatore. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoClearValue(DependencyPropertyKey)Cancella il valore locale di una proprietà di sola lettura. La proprietà da cancellare viene specificata da un oggetto DependencyPropertyKey. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoCoerceValueAssegna il valore del specificato proprietà di dipendenza. Questa operazione viene eseguita utilizzando qualsiasi CoerceValueCallback funzione specificata nei metadati della proprietà per la proprietà di dipendenza come esiste nel chiamare DependencyObject. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoEqualsdetermina se fornito DependencyObject equivale a corrente DependencyObject. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo protettoFinalize Consente a un oggetto di provare a liberare risorse ed eseguire altre operazioni di pulizia prima che l'oggetto stesso venga reclamato dalla procedura di Garbage Collection. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetHashCodeOttiene un oggetto codice hash per questo DependencyObject. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoGetLocalValueEnumeratorCrea un enumeratore specializzato per determinare quali proprietà di dipendenza in locale è impostato stima su questa DependencyObject. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoGetType Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetValueRestituisce il valore effettivo corrente di un oggetto proprietà di dipendenza in questa istanza di un oggetto DependencyObject. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoInvalidatePropertyRivaluta il valore effettivo per la proprietà di dipendenza (Ereditato da DependencyObject)
Metodo protettoMemberwiseClone Crea una copia dei riferimenti dell'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoOnPropertyChangedRichiamato ogni volta che il valore effettivo di qualsiasi proprietà di dipendenza in questo DependencyObject è stato aggiornato. La proprietà di dipendenza specifica che è stata modificata è indicata nei dati di evento. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoReadLocalValueRestituisce il valore locale di un oggetto proprietà di dipendenza, se esiste. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoSetCurrentValueImposta il valore di un oggetto proprietà di dipendenza senza modificarne il codice sorgente di valore. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoSetValue(DependencyProperty, Object)Imposta il valore locale di un oggetto proprietà di dipendenza, specificato dal relativo identificatore di proprietà di dipendenza. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoSetValue(DependencyPropertyKey, Object)Imposta il valore locale di un oggetto di sola lettura proprietà di dipendenza, specificato da DependencyPropertyKey identificatore della proprietà di dipendenza. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo protettoShouldSerializePropertyRestituisce un valore che indica se i processi di serializzazione deve serializzare il valore fornito per proprietà di dipendenza. (Ereditato da DependencyObject)
Metodo pubblicoToString Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoVerifyAccess Impone che il thread chiamante abbia accesso a questo DispatcherObject. (Ereditato da DispatcherObject)
In alto

WPF il modello di applicazione di stili e modelli consente di specificare trigger all'interno di Style, ControlTemplatee DataTemplate. essenzialmente, TriggerBase è la classe base per gli oggetti che consentono di applicare le modifiche a determinate condizioni (ad esempio quando il valore della proprietà diventa true, o quando si verifica un evento) sono soddisfatti.

Esistono vari tipi di trigger: Trigger, MultiTrigger, EventTrigger, DataTriggere MultiDataTrigger.

Trigger la classe è il tipo più semplice di trigger. In Trigger l'oggetto consente di applicare modifiche in base al valore di una proprietà. Ad esempio, nell'esempio seguente viene illustrato un oggetto denominato Style disponibile Button controlli. Style definisce un oggetto Trigger elemento che modifica Foreground proprietà di un pulsante quando IsPressed la proprietà è true.


<Style x:Key="Triggers" TargetType="Button">
    <Style.Triggers>
    <Trigger Property="IsPressed" Value="true">
        <Setter Property = "Foreground" Value="Green"/>
    </Trigger>
    </Style.Triggers>
</Style>


Se è necessario applicare modifiche in base allo stato più proprietà, è possibile utilizzare MultiTrigger. per un esempio, vedere MultiTrigger pagina.

EventTrigger la classe consente di applicare le modifiche quando si verifica un evento. L'esempio seguente contiene due EventTrigger gli oggetti, uno dei quali si verifica quando si sposta il mouse sull'elemento e altro si verifica quando il mouse lascia l'elemento.


<Style TargetType="Rectangle">
  <Setter Property="Width" Value="50" />
  <Setter Property="Height" Value="50" />
  <Setter Property="Margin" Value="20" />
  <Setter Property="HorizontalAlignment" Value="Left" />
  <Style.Triggers>
    <EventTrigger RoutedEvent="MouseEnter">
        <BeginStoryboard>
            <Storyboard>
              <DoubleAnimation To="300" Duration="0:0:1.5" 
                AccelerationRatio="0.10" DecelerationRatio="0.25" 
                Storyboard.TargetProperty="(Canvas.Width)" />
            </Storyboard>
        </BeginStoryboard>
    </EventTrigger>
    <EventTrigger RoutedEvent="MouseLeave">
        <BeginStoryboard>
            <Storyboard>
              <DoubleAnimation Duration="0:0:1.5" 
                AccelerationRatio="0.10" DecelerationRatio="0.25" 
                Storyboard.TargetProperty="(Canvas.Width)" />
            </Storyboard>
        </BeginStoryboard>
    </EventTrigger>
  </Style.Triggers>
</Style>


Questi sono inoltre DataTrigger e MultiDataTrigger classi. Sono simili a Trigger e MultiTrigger con la differenza che riguardano le proprietà con associazione a dati.

.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Qualsiasi membro pubblico static (Shared in Visual Basic) di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft