Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Interfaccia IWeakEventListener

Fornisce supporto in ascolto di eventi alle classi che si prevede di ricevere gli eventi con il modello di WeakEvent e un oggetto WeakEventManager.

Spazio dei nomi:  System.Windows
Assembly:  WindowsBase (in WindowsBase.dll)

public interface IWeakEventListener

Il tipo IWeakEventListener espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoReceiveWeakEventRiceve gli eventi da gestione degli eventi aggiuntivi.
In alto

WeakEventManager (un dispatcher) inoltra un evento chiamando ReceiveWeakEvent metodo le classi che implementano l'interfaccia e aggiunte come listener chiamando WeakEventManager metodi in anticipo.

Il motivo principale per seguire il modello di WeakEvent è quando l'origine evento ha una durata dell'oggetto che è potenzialmente indipendente dai listener di eventi. Mediante l'invio centrale dell'evento di un oggetto WeakEventManager consente ai gestori per i listener siano sottoposti a procedure di garbage collection (o manualmente purgato) anche se la durata dell'origine si estende oltre i listener. Al contrario, un collegamento normale di evento utilizzando += o una sintassi specifica del linguaggio equivalente di evento determina il database di origine potenzialmente ancora connesso a utilizzare un riferimento forte ai gestori. In questo modo in modo tempestivo i riferimenti del listener sia sottoposto a garbage collection.

Una situazione comune che le relazioni tra i database di origine e i listener suggerisce l'utilizzo di questo modello è la gestione degli eventi di aggiornamento provenienti da origini per le associazioni dati.

È possibile utilizzare il modello di WeakEvent per l'ascolto degli eventi che siano esterni all'applicazione. È sufficiente definire un oggetto WeakEventManager per, specificare il comportamento in ascolto in ReceiveWeakEvente utilizzare WeakEventManager per connettere i riferimenti del gestore anziché +=.

.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft