Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale.
Traduzione
Originale

Proprietà FrameworkElement.Parent

Ottiene l'elemento padre logico di questo elemento.

Spazio dei nomi:  System.Windows
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)

public DependencyObject Parent { get; }

Valore proprietà

Tipo: System.Windows.DependencyObject
Elemento padre logico di questo elemento.

Parent può essere null nei casi in cui sia stata creata un'istanza di un elemento non associata a un albero logico che si connette all'elemento radice a livello di pagina o all'oggetto applicazione.

Notare che l'elemento padre logico di un elemento può essere modificato, a seconda della funzionalità dell'applicazione, e che mantenendo il valore di questa proprietà non rifletterà tale modifica. In genere è opportuno ottenere il valore immediatamente prima di utilizzarlo.

Vedere Trees in WPF per ulteriori informazioni sull'attraversamento dell'albero logico e sugli scenari in cui l'utilizzo di Parent costituisce una tecnica appropriata per individuare l'elemento padre.

Il motore della proprietà potrà ricalcolare tutti i valori della proprietà di un elemento quando viene riassociato come padre, perché alcune proprietà ereditano i valori tramite l'albero logico. L'oggetto DataContext a cui sono applicabili le associazioni può anche essere modificato quando gli elementi vengono riassociati come padre.

La modifica del padre di un elemento viene in genere effettuata solo mediante la modifica di insiemi, utilizzando metodi di aggiunta o rimozione dedicati o tramite l'impostazione delle proprietà di contenuto degli elementi.

Lo scenario più comune per l'utilizzo della proprietà Parent consiste nell'ottenere un riferimento, quindi i diversi valori della proprietà FrameworkElement dall'elemento padre. Per i modelli la proprietà Parent del modello risulterà null. Per andare oltre questo punto e passare all'albero logico in cui il modello viene effettivamente applicato, utilizzare TemplatedParent.

Notare che questa proprietà non indica gli elementi padre della struttura ad albero visuale quando questi si differenziano dagli elementi padre dell'albero logico. Gli elementi padre della struttura ad albero visuale non sono normalmente importanti per i case dell'applicazione in generale ma possono essere gli elementi desiderati per determinati case livello visivo. Vedere VisualTreeHelper.

Nell'esempio seguente viene illustrato il codice per la ricerca del padre di un elemento, quindi vengono utilizzati i valori della proprietà del padre per impostare le proprietà sull'elemento figlio in modo che corrispondano. In questo caso queste proprietà influiscono sulla dimensione di rendering.


private void OnUIReady(object sender, System.EventArgs e)
{
    LinePane.Width = ((StackPanel)LinePane.Parent).ActualWidth;
    LinePane.Height = ((StackPanel)LinePane.Parent).ActualHeight;
    DesignerPane.MouseLeave += new System.Windows.Input.MouseEventHandler(DesignerPane_MouseLeave);
    this.SizeChanged += new SizeChangedEventHandler(Window1_SizeChanged);
}


.NET Framework

Supportato in: 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 7, Windows Vista SP1 o versione successiva, Windows XP SP3, Windows Server 2008 (componenti di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (componenti di base del server supportati con SP1 o versione successiva), Windows Server 2003 SP2

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft