Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Evento associato Validation.Error

Si verifica quando l'elemento associato si imbatte in un errore di convalida, ma solo per le associazioni con NotifyOnValidationError set di valori a true.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Controls
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)
XMLNS per XAML: http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml/presentation, http://schemas.microsoft.com/netfx/2007/xaml/presentation

See AddErrorHandler, RemoveErrorHandler
<object Validation.Error="EventHandler<ValidationErrorEventArgs>" .../>

Campo dell'identificatore

ErrorEvent

strategia di routing

Bubbling

delegato

EventHandler<TEventArgs> , vincolato da ValidationErrorEventArgs

WPF il modello di associazione dati consente di associare ValidationRules con Binding oggetto. La convalida viene effettuata durante destinazione di associazioneda aorigine di associazione il trasferimento di valore prima del convertitore viene chiamato. L'esempio seguente viene illustrato il processo di convalida:

  1. Quando un valore viene effettua il porting dalla proprietà di destinazione nella proprietà di origine, il motore di associazione dati prima di rimuovere qualsiasi ValidationError che può essere aggiunto a Validation.Errors proprietà associata dell'elemento associato. Viene verificata se c " è qualsiasi personalizzato ValidationRuleviene definita per tale Binding, nel qual caso chiama Validate metodo su ciascun di ValidationRulegli oggetti finché uno di essi si imbatte in un errore o finché tutti passa.

  2. Una volta che è presente una regola personalizzata che non ha esito positivo, il motore di associazione crea un oggetto ValidationError obiettarlo e aggiungere a Validation.Errors raccolta dell'elemento associato. quando Validation.Errors non è vuoto, Validation.HasError proprietà associata elemento viene impostata su true. inoltre, se NotifyOnValidationError proprietà di Binding è impostato su true, il motore di associazione generato Validation.Error evento associato nell'elemento.

  3. Se tutte le regole vengono superati, il motore di associazione quindi chiama il convertitore, se presente.

  4. Se il convertitore positivo, il motore di associazione chiama la funzione Set della proprietà di origine.

  5. se l'associazione ha ExceptionValidationRule associato a e viene generato durante il passaggio 4, il motore di associazione per verificare se c " è un oggetto UpdateSourceExceptionFilter. È possibile utilizzare UpdateSourceExceptionFilter callback per fornire un gestore personalizzato per la gestione delle eccezioni. se UpdateSourceExceptionFilter non viene specificato su Binding, il motore di associazione crea un oggetto ValidationError con l'eccezione e aggiunta a Validation.Errors raccolta dell'elemento associato.

Trasferimento di un valore valido in entrambe le direzioni (destinazione) di origine o database di origine e destinazione) comporta Validation.Errorsproprietà associata.

Per ulteriori informazioni, vedere la convalida dei dati„ in Cenni preliminari sull'associazione dati.

.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft