Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Proprietà TextBlock.FontFamily

Aggiornamento: novembre 2007

Ottiene o imposta la famiglia di caratteri di livello superiore preferita per l'oggetto TextBlock. Si tratta di una proprietà di dipendenza.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Controls
Assembly:  PresentationFramework (in PresentationFramework.dll)
XMLNS per XAML: http://schemas.microsoft.com/winfx/xaml/presentation

[LocalizabilityAttribute(LocalizationCategory.Font)]
public FontFamily FontFamily { get; set; }
/** @property */
/** @attribute LocalizabilityAttribute(LocalizationCategory.Font) */
public FontFamily get_FontFamily()
/** @property */
/** @attribute LocalizabilityAttribute(LocalizationCategory.Font) */
public  void set_FontFamily(FontFamily value)

public function get FontFamily () : FontFamily
public function set FontFamily (value : FontFamily)
<object>
  <object.FontFamily>
    <FontFamily .../>
  </object.FontFamily>
</object>
<object FontFamily="fontFamilyName"/>
- or -
<object FontFamily="fontFamilyNamesList"/>
- or -
<object FontFamily="fontFamilyFolderReference"/>
- or -
<object FontFamily="fontFamilyUriReference"/>
fontFamilyNameStringa che specifica il nome di una famiglia di caratteri.  Ad esempio, "Arial" o "Century Gothic".fontFamilyNamesListStringa che specifica più nomi delle famiglie di caratteri, ciascuno separato da una virgola (gli spazi vuoti che seguono la virgola vengono ignorati).  La prima famiglia di caratteri specificata funge da famiglia principale; le famiglie di caratteri successive fungono da famiglie di fallback da utilizzare nei casi in cui la famiglia di caratteri principale non è disponibile o applicabile.  Ad esempio, "Arial, Century Gothic" specifica Arial come famiglia di caratteri principale, mentre Century Gothic è la famiglia di fallback.fontFamilyFolderReferenceStringa che specifica una cartella contenente il tipo di carattere, insieme con un nome della famiglia di caratteri.  La cartella e il nome della famiglia di caratteri sono delimitati da un #.  Il riferimento della cartella può essere assoluto o relativo.  Esempio: "Custom Fonts\#My Custom Font".fontFamilyUriReferenceStringa che specifica un Uniform Resource Identifier (URI) per il tipo di carattere, insieme con un nome della famiglia di caratteri.  L'URI e il nome della famiglia di caratteri sono delimitati da un #.  Esempio: "http://MyFontServer/Fonts/#My Custom Font".

Valore proprietà

Tipo: System.Windows.Media.FontFamily

Oggetto FontFamily che specifica la famiglia di caratteri preferita, o una famiglia di caratteri preferita principale con una o più famiglie di caratteri di fallback. L'impostazione predefinita è il tipo di carattere determinato dal valore MessageFontFamily.

Campo dell'identificatore

FontFamilyProperty

Proprietà dei metadati impostate su true

AffectsMeasure,

AffectsRender, Inherits

Le impostazioni FontFamily sugli elementi figlio eseguono l'override di questa impostazione di livello superiore.

Quando vengono specificate più famiglie, la seconda e le successive famiglie di caratteri fungono da famiglie di fallback da utilizzare nei casi in cui la famiglia di caratteri principale non è disponibile o applicabile.

Questa proprietà specifica una sola preferenza. Se la famiglia di caratteri specificata non è disponibile, TextBlock passa automaticamente al tipo di carattere determinato dal valore MessageFontFamily.

Questa proprietà di dipendenza viene utilizzata anche come proprietà associata. In XAML, l’utilizzo è <oggetto TextBlock.FontFamily="valore".../>, dove oggetto è un elemento oggetto (in genere un elemento di flusso) incluso in TextBlock, e valore è un valore in formato stringa come illustrato in Valori XAML. Nel codice, l'utilizzo della proprietà associata è supportato da GetFontFamily e SetFontFamily. L'utilizzo come proprietà associata non è comune, perché la maggior parte degli elementi che possono essere contenuti in un TextBlock supportano un’analoga proprietà FontFamily non associata, utilizzata dall’oggetto TextBlock per eseguire il rendering.

Nell'esempio seguente viene illustrato come impostare l'attributo FontFamily di un elemento TextBlock.

<TextBlock 
  Name="textBlock"

  Background="AntiqueWhite" 
  Foreground="Navy" 

  FontFamily="Century Gothic"
  FontSize="12"
  FontStretch="UltraExpanded"
  FontStyle="Italic"
  FontWeight="UltraBold"

  LineHeight="Auto"
  Padding="5,10,5,10"
  TextAlignment="Center"
  TextWrapping="Wrap"

  Typography.NumeralStyle="OldStyle"
  Typography.SlashedZero="True"
>
  <Run Background="LightGreen">Text run 1.</Run>
  <LineBreak/><Run Background="LightBlue">Text run 2.</Run>
  <LineBreak/><Run Background="LightYellow">Text run 3.</Run>
</TextBlock>


Nell'esempio seguente viene illustrato come impostare la proprietà FontFamily a livello di codice.

TextBlock textBlock = new TextBlock(new Run("A bit of text content..."));

textBlock.Background              = Brushes.AntiqueWhite;
textBlock.Foreground              = Brushes.Navy;

textBlock.FontFamily              = new FontFamily("Century Gothic");
textBlock.FontSize                = 12;
textBlock.FontStretch             = FontStretches.UltraExpanded;
textBlock.FontStyle               = FontStyles.Italic;
textBlock.FontWeight              = FontWeights.UltraBold;

textBlock.LineHeight              = Double.NaN;
textBlock.Padding                 = new Thickness(5, 10, 5, 10);
textBlock.TextAlignment           = TextAlignment.Center;
textBlock.TextWrapping            = TextWrapping.Wrap;

textBlock.Typography.NumeralStyle = FontNumeralStyle.OldStyle;
textBlock.Typography.SlashedZero  = true;


Windows Vista

.NET Framework e .NET Compact Framework non supportano tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

.NET Framework

Supportato in: 3.5, 3.0

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft