Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Classe DataControlFieldCollection

Rappresenta un insieme di oggetti DataControlField utilizzati dai controlli con associazione a dati, ad esempio GridView e DetailsView.

Spazio dei nomi: System.Web.UI.WebControls
Assembly: System.Web (in system.web.dll)

public sealed class DataControlFieldCollection : StateManagedCollection
public final class DataControlFieldCollection extends StateManagedCollection
public final class DataControlFieldCollection extends StateManagedCollection
Non applicabile.

La classe DataControlFieldCollection rappresenta un insieme di oggetti DataControlField utilizzati dai controlli con associazione a dati per specificare come vengono presentati i controlli figlio. La classe DataControlFieldCollection deriva da StateManagedCollection, una classe di insiemi base astratta utilizzata in particolare per memorizzare oggetti IStateManager.

Un oggetto StateManagedCollection influenza il comportamento di un oggetto DataControlFieldCollection. Gli oggetti DataControlField aggiunti in modo dinamico all'insieme verranno nuovamente aggiunti al controllo una volta ripristinato lo stato. In questo modo un campo deve essere aggiunto, rimosso o modificato una sola volta anziché durante ciascun postback, come richiedono la maggior parte dei tipi di insiemi in ASP.NET.

La classe DataControlField implementa l'interfaccia IStateManager che le consente di memorizzare il relativo stato in stato di visualizzazione ASP.NET. )

Utilizzare la classe DataControlFieldCollection per gestire a livello di codice un insieme di oggetti DataControlField. È più comune definire questi campi in modo dichiarativo.

È possibile aggiungere, inserire e rimuovere gli oggetti DataControlField utilizzando i metodi appropriati della classe DataControlFieldCollection. Per recuperare a livello di codice gli oggetti DataControlField da un insieme, utilizzare uno dei seguenti metodi:

  • Utilizzare l'indicizzatore per ottenere un singolo oggetto DataControlField dall'insieme mediante la notazione di matrice.

  • Utilizzare il metodo GetEnumerator per creare un oggetto implementato da System.Collections.IEnumerator, che potrà quindi essere utilizzato per ottenere elementi dall'insieme.

La proprietà Count specifica il numero totale di elementi che compongono l'insieme ed è generalmente utilizzata per determinare il limite superiore dell'insieme. È possibile aggiungere e rimuovere elementi dall'insieme utilizzando i metodi Add, Insert, Remove e RemoveAt.

Se si utilizza il controllo GridView o DetailsView, gli oggetti DataControlField creati automaticamente (ad esempio quando la proprietà AutoGenerateColumns è true) non sono memorizzati nell'insieme dei campi accessibili pubblicamente. È solo possibile accedere e modificare gli oggetti DataControlField che non sono generati automaticamente.

Nella tabella riportata di seguito sono elencate le differenti classi relative ai campi di controllo dati e la relativa modalità di utilizzo.

Classe Parameter

Descrizione

DataControlField

Classe base astratta per tutti i campi.

BoundField

Campo del controllo con associazione a dati utilizzato per l'associazione al testo o ai dati recuperati da un controllo origine dati ASP.NET.

ButtonFieldBase

Campo del controllo con associazione a dati che incapsula la funzionalità generale del pulsante. Da tale campo sono derivati ButtonField e CheckBoxField.

ButtonField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza almeno un pulsante.

CheckBoxField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza un controllo CheckBox.

CommandField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza le azioni che si possono eseguire sui dati visualizzati dalla riga (o colonna), ad esempio la modifica, l'aggiornamento o l'eliminazione.

HyperLinkField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza un controllo HyperLink.

ImageField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza un controllo Image.

TemplateField

Campo del controllo con associazione a dati che visualizza il contenuto personalizzato in un controllo con associazione a dati.

System.Object
   System.Web.UI.StateManagedCollection
    System.Web.UI.WebControls.DataControlFieldCollection
I membri statici pubblici (Shared in Visual Basic) di questo tipo sono validi per le operazioni multithreading. I membri di istanza non sono garantiti come thread safe.

Windows 98, Windows Server 2000 SP4, Windows CE, Windows Millennium Edition, Windows Mobile per Pocket PC, Windows Mobile per Smartphone, Windows Server 2003, Windows XP Media Center Edition, Windows XP Professional x64 Edition, Windows XP SP2, Windows XP Starter Edition

Microsoft .NET Framework 3.0 è supportato in Windows Vista, Microsoft Windows XP SP2 e Windows Server 2003 SP1.

.NET Framework

Supportato in:
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.