Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Classe CodeAccessSecurityAttribute

Specifica la classe di base per la sicurezza per l'accesso al codice.

System.Object
  System.Attribute
    System.Security.Permissions.SecurityAttribute
      System.Security.Permissions.CodeAccessSecurityAttribute
        Ulteriori informazioni

Spazio dei nomi:  System.Security.Permissions
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)
[SerializableAttribute]
[ComVisibleAttribute(true)]
[AttributeUsageAttribute(AttributeTargets.Assembly|AttributeTargets.Class|AttributeTargets.Struct|AttributeTargets.Constructor|AttributeTargets.Method, AllowMultiple = true, 
	Inherited = false)]
public abstract class CodeAccessSecurityAttribute : SecurityAttribute

Il tipo CodeAccessSecurityAttribute espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Metodo protettoCodeAccessSecurityAttributeinizializza una nuova istanza di CodeAccessSecurityAttribute con specificato SecurityAction.
In alto
  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaActionOttiene o imposta un'azione di sicurezza. (Ereditato da SecurityAttribute)
Proprietà pubblicaTypeId Quando implementato in una classe derivata, ottiene un identificatore univoco per questo Attribute. (Ereditato da Attribute)
Proprietà pubblicaUnrestrictedOttiene o imposta un valore che indica se l'autorizzazione (senza restrizioni) completo alla risorsa protetta dall'attributo è dichiarata. (Ereditato da SecurityAttribute)
In alto
  NomeDescrizione
Metodo pubblicoCreatePermissionUna volta sottoposto a override in una classe derivata, viene creato un oggetto autorizzazione che può quindi essere serializzato in formato binario e archiviare con insistenza con SecurityAction nei metadati di un assembly. (Ereditato da SecurityAttribute)
Metodo pubblicoEqualsInfrastruttura. Restituisce un valore che indica se l'istanza è uguale ad un oggetto specificato. (Ereditato da Attribute)
Metodo protettoFinalize Consente a un oggetto di provare a liberare risorse ed eseguire altre operazioni di pulizia prima che l'oggetto stesso venga reclamato dalla procedura di Garbage Collection. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetHashCode Restituisce il codice hash per l'istanza corrente. (Ereditato da Attribute)
Metodo pubblicoGetType Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoIsDefaultAttribute Quando viene eseguito l'override in una classe derivata, indica se il valore di questa istanza è il valore predefinito per la classe derivata. (Ereditato da Attribute)
Metodo pubblicoMatch Quando viene eseguito l'override in una classe derivata, restituisce un valore che indica se questa istanza equivale a un oggetto specificato. (Ereditato da Attribute)
Metodo protettoMemberwiseCloneConsente di creare una copia dei riferimenti dell'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoToString Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object)
In alto
  NomeDescrizione
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privato_Attribute.GetIDsOfNames Esegue il mapping di un set di nomi a un corrispondente set di identificatori di dispatch. (Ereditato da Attribute)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privato_Attribute.GetTypeInfo Recupera le informazioni sui tipi per un oggetto, che possono essere utilizzate per ottenere informazioni sul tipo per un'interfaccia. (Ereditato da Attribute)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privato_Attribute.GetTypeInfoCount Recupera il numero di interfacce di informazioni sui tipi che un oggetto fornisce (0 o 1). (Ereditato da Attribute)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privato_Attribute.Invoke Fornisce l'accesso alle proprietà ed ai metodi esposti da un oggetto. (Ereditato da Attribute)
In alto

Questa classe Attribute associa un oggetto SecurityAction, ad esempio, Demand, con un attributo di sicurezza personalizzato.

I tipi che derivano da CodeAccessSecurityAttribute vengono utilizzati per consentono di limitare l'accesso alle operazioni di sicurezza diretta.

Le informazioni sulla sicurezza dichiarate da un attributo di sicurezza vengono archiviate nei metadati della destinazione dell'attributo e accessibili dal sistema in fase di esecuzione. Gli attributi di sicurezza vengono utilizzati solo per la sicurezza dichiarativa. utilizzare la classe di autorizzazioni corrispondente derivata da CodeAccessPermission per la sicurezza imperativa.

Note per gli eredi

Tutti gli attributi di autorizzazione derivati da questa classe deve disporre di un solo costruttore che accetta un oggetto SecurityAction come unico parametro.

Nell'esempio seguente viene illustrato un attributo di autorizzazione derivato da CodeAccessSecurityAttribute classe.


using System;
using System.IO;
using System.Runtime.Remoting;
using System.Security;
using System.Security.Permissions;
using System.Reflection;
using MyPermission;
// Use the command line option '/keyfile' or appropriate project settings to sign this assembly.
[assembly: System.Security.AllowPartiallyTrustedCallersAttribute ()]

namespace MyPermissionAttribute
{
    [AttributeUsage (AttributeTargets.Method | AttributeTargets.Constructor | AttributeTargets.Class | AttributeTargets.Struct | AttributeTargets.Assembly, AllowMultiple = true, Inherited = false)]
    [Serializable]
    sealed public class  NameIdPermissionAttribute : CodeAccessSecurityAttribute
    {
        private String m_Name = null;
        private bool m_unrestricted = false;

        public  NameIdPermissionAttribute (SecurityAction action): base( action )
        {
        }

        public String Name
        {
            get { return m_Name; }
            set { m_Name = value; }
        }

        public override IPermission CreatePermission ()
        {
            if (m_unrestricted)
            {
                throw new ArgumentException ("Unrestricted permissions not allowed in identity permissions.");
            }
            else
            {
                if (m_Name == null)
                    return new  NameIdPermission (PermissionState.None);

                return new  NameIdPermission (m_Name);
            }
        }
    }
}


.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.
Qualsiasi membro pubblico static (Shared in Visual Basic) di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.
System.Object
  System.Attribute
    System.Security.Permissions.SecurityAttribute
      System.Security.Permissions.CodeAccessSecurityAttribute
        System.Configuration.ConfigurationPermissionAttribute
        System.Data.Common.DBDataPermissionAttribute
        System.Data.OracleClient.OraclePermissionAttribute
        System.Diagnostics.EventLogPermissionAttribute
        System.Diagnostics.PerformanceCounterPermissionAttribute
        System.DirectoryServices.DirectoryServicesPermissionAttribute
        System.Drawing.Printing.PrintingPermissionAttribute
        System.IdentityModel.Services.ClaimsPrincipalPermissionAttribute
        System.Messaging.MessageQueuePermissionAttribute
        System.Net.DnsPermissionAttribute
        System.Net.Mail.SmtpPermissionAttribute
        System.Net.NetworkInformation.NetworkInformationPermissionAttribute
        System.Net.PeerToPeer.Collaboration.PeerCollaborationPermissionAttribute
        System.Net.PeerToPeer.PnrpPermissionAttribute
        System.Net.SocketPermissionAttribute
        System.Net.WebPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.DataProtectionPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.EnvironmentPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.FileDialogPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.FileIOPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.GacIdentityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.HostProtectionAttribute
        System.Security.Permissions.IsolatedStoragePermissionAttribute
        System.Security.Permissions.KeyContainerPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.MediaPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.PermissionSetAttribute
        System.Security.Permissions.PrincipalPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.PublisherIdentityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.ReflectionPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.RegistryPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.SecurityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.SiteIdentityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.StorePermissionAttribute
        System.Security.Permissions.StrongNameIdentityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.TypeDescriptorPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.UIPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.UrlIdentityPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.WebBrowserPermissionAttribute
        System.Security.Permissions.ZoneIdentityPermissionAttribute
        System.ServiceProcess.ServiceControllerPermissionAttribute
        System.Transactions.DistributedTransactionPermissionAttribute
        System.Web.AspNetHostingPermissionAttribute
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.