Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale.
Traduzione
Originale

Classe ConnectionStringsSection

Fornisce accesso a livello di codice alla sezione del file di configurazione relativa alle stringhe di connessione.

Spazio dei nomi:  System.Configuration
Assembly:  System.Configuration (in System.Configuration.dll)

public sealed class ConnectionStringsSection : ConfigurationSection

Il tipo ConnectionStringsSection espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoConnectionStringsSectionInfrastruttura. Inizializza una nuova istanza della classe ConnectionStringsSection.
In alto

  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaConnectionStringsOttiene un insieme ConnectionStringSettingsCollection di oggetti ConnectionStringSettings.
Proprietà pubblicaCurrentConfigurationOttiene un riferimento all'istanza di Configuration di livello superiore che rappresenta la gerarchia di configurazione cui appartiene l'istanza corrente di ConfigurationElement. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaElementInformationOttiene un oggetto ElementInformation contenente le funzionalità e le informazioni non personalizzabili dell'oggetto ConfigurationElement. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà protetta.ElementPropertyOttiene l'oggetto ConfigurationElementProperty che rappresenta l'oggetto ConfigurationElement stesso. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà protetta.EvaluationContextOttiene l'oggetto ContextInformation per l'oggetto ConfigurationElement . (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà protetta.Item[ConfigurationProperty]Ottiene o imposta una proprietà o un attributo di questo elemento di configurazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà protetta.Item[String]Ottiene o imposta una proprietà, un attributo o un elemento figlio di questo elemento di configurazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaLockAllAttributesExceptOttiene l'insieme di attributi bloccati. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaLockAllElementsExceptOttiene l'insieme di elementi bloccati. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaLockAttributesOttiene l'insieme di attributi bloccati (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaLockElementsOttiene l'insieme di elementi bloccati. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaLockItemOttiene o imposta un valore che indica se l'elemento è bloccato. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà protetta.PropertiesOttiene l'insieme di proprietà. (Ereditato da ConfigurationElement)
Proprietà pubblicaSectionInformationOttiene un oggetto SectionInformation contenente le informazioni non personalizzabili e la funzionalità dell'oggetto ConfigurationSection. (Ereditato da ConfigurationSection)
In alto

  NomeDescrizione
Metodo protettoDeserializeElementLegge il codice XML dal file di configurazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoDeserializeSectionInfrastruttura. Legge il codice XML dal file di configurazione. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo pubblicoEqualsConfronta l'istanza corrente di ConfigurationElement con l'oggetto specificato. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoFinalize Consente a un oggetto di provare a liberare risorse ed eseguire altre operazioni di pulizia prima che l'oggetto stesso venga reclamato dalla procedura di Garbage Collection. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetHashCodeOttiene un valore univoco che rappresenta l'istanza corrente di ConfigurationElement. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoGetRuntimeObjectRestituisce un oggetto personalizzato quando ne viene eseguito l'override in una classe derivata. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo protettoGetTransformedAssemblyStringRestituisce la versione trasformata del nome di assembly specificato. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoGetTransformedTypeStringRestituisce la versione trasformata del nome del tipo specificato. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo pubblicoGetType Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoInitRipristina lo stato iniziale dell'oggetto ConfigurationElement. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoInitializeDefaultDa utilizzare per inizializzare un insieme predefinito di valori per l'oggetto ConfigurationElement. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoIsModifiedIndica se questo elemento di configurazione è stato modificato dall'ultimo salvataggio o caricamento durante l'implementazione in una classe derivata. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo pubblicoIsReadOnlyOttiene un valore che indica se l'oggetto ConfigurationElement è di sola lettura. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoListErrorsAggiunge all'elenco passato gli errori di proprietà non valida di questo oggetto ConfigurationElement e di tutti i sottoelementi. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoMemberwiseClone Crea una copia dei riferimenti dell'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoOnDeserializeUnrecognizedAttributeOttiene un valore che indica se viene incontrato un attributo sconosciuto durante la deserializzazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoOnDeserializeUnrecognizedElementOttiene un valore che indica se viene incontrato un attributo sconosciuto durante la deserializzazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoOnRequiredPropertyNotFoundGenera un'eccezione quando una proprietà obbligatoria non viene trovata. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoPostDeserializeDa chiamare dopo la deserializzazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoPreSerializeDa chiamare prima della serializzazione. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoResetReimposta lo stato interno dell'oggetto ConfigurationElement, inclusi i blocchi e gli insiemi di proprietà. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoResetModifiedReimposta il valore del metodo IsModified su false quando viene implementato in una classe derivata. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo protettoSerializeElementScrive il contenuto di questo elemento di configurazione nel file di configurazione in caso di implementazione in una classe derivata. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoSerializeSectionInfrastruttura. Crea una stringa XML contenente una visualizzazione non unita dell'oggetto ConfigurationSection come sezione singola da scrivere in un file. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo protettoSerializeToXmlElementScrive i tag esterni di questo elemento di configurazione nel file di configurazione in caso di implementazione in una classe derivata. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoSetPropertyValueImposta una proprietà sul valore specificato. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoSetReadOnlyImposta la proprietà IsReadOnly per l'oggetto ConfigurationElement e tutti i sottoelementi. (Ereditato da ConfigurationElement)
Metodo protettoShouldSerializeElementInTargetVersionIndica se l'elemento specificato deve essere serializzato quando viene serializzata la gerarchia di oggetti di configurazione per la versione di destinazione specificata di .NET Framework. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo protettoShouldSerializePropertyInTargetVersionIndica se la proprietà specificata deve essere serializzata quando viene serializzata la gerarchia di oggetti di configurazione per la versione di destinazione specificata di .NET Framework. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo protettoShouldSerializeSectionInTargetVersionIndica se l'istanza corrente di ConfigurationSection deve essere serializzata quando viene serializzata la gerarchia di oggetti di configurazione per la versione di destinazione specificata di .NET Framework. (Ereditato da ConfigurationSection)
Metodo pubblicoToString Restituisce una stringa che rappresenta l'oggetto corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoUnmergeModifica l'oggetto ConfigurationElement in modo da rimuovere tutti i valori che non devono essere salvati. (Ereditato da ConfigurationElement)
In alto

La classe ConnectionStringsSection consente di modificare a livello di codice la sezione connectionStrings del file di configurazione. Le stringhe di connessione vengono fornite come oggetto ConnectionStringSettingsCollection di elementi di configurazione add di ConnectionStringSettings.

Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato come utilizzare ConnectionStringsSection.


// Create a connectionn string element and add it to
// the connection strings section.
static ConnectionStrings()
{
    // Get the application configuration file.
    System.Configuration.Configuration config =
            ConfigurationManager.OpenExeConfiguration(
            ConfigurationUserLevel.None);

    // Get the current connection strings count.
    int connStrCnt = 
        ConfigurationManager.ConnectionStrings.Count;

    // Create the connection string name. 
    string csName = 
        "ConnStr" + connStrCnt.ToString();

    // Create a connection string element and
    // save it to the configuration file.

    // Create a connection string element.
    ConnectionStringSettings csSettings =
            new ConnectionStringSettings(csName,
            "LocalSqlServer: data source=127.0.0.1;Integrated Security=SSPI;" +
            "Initial Catalog=aspnetdb", "System.Data.SqlClient");

    // Get the connection strings section.
    ConnectionStringsSection csSection =
        config.ConnectionStrings;

    // Add the new element.
    csSection.ConnectionStrings.Add(csSettings);

    // Save the configuration file.
    config.Save(ConfigurationSaveMode.Modified);

}


Nel frammento riportato di seguito viene illustrata la configurazione utilizzata dall'esempio precedente.

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<configuration>
  <connectionStrings>
    <add name="ConnStr1" connectionString="LocalSqlServer: data source=127.0.0.1;Integrated Security=SSPI;Initial Catalog=aspnetdb"
      providerName="System.Data.SqlClient" />
  </connectionStrings>
</configuration>

.NET Framework

Supportato in: 4, 3.5, 3.0, 2.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 7, Windows Vista SP1 o versione successiva, Windows XP SP3, Windows XP SP2 x64 Edition, Windows Server 2008 (componenti di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (componenti di base del server supportati con SP1 o versione successiva), Windows Server 2003 SP2

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Qualsiasi membro static (Shared in Visual Basic) pubblico di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft