Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Metodo CodeDomSerializerBase.DeserializeExpression

Deserializza l'espressione data in un oggetto in memoria.

Spazio dei nomi:  System.ComponentModel.Design.Serialization
Assembly:  System.Design (in System.Design.dll)

protected Object DeserializeExpression(
	IDesignerSerializationManager manager,
	string name,
	CodeExpression expression
)

Parametri

manager
Tipo: System.ComponentModel.Design.Serialization.IDesignerSerializationManager
Interfaccia IDesignerSerializationManager da utilizzare per la serializzazione.
name
Tipo: System.String
Nome dell'oggetto risultante dall'espressione. Può essere null se non è necessario specificare il nome dell'oggetto.
expression
Tipo: System.CodeDom.CodeExpression
Classe CodeExpression da interpretare.

Valore restituito

Tipo: System.Object
Oggetto risultante dall'interpretazione di expression.

Si tratta di un metodo di supporto che le classi derivate possono chiamare per deserializzare un'espressione. Tale metodo deserializza l'istruzione interpretando ed eseguendo l'espressione CodeDOM specificata dal parametro expression e restituisce i risultati. Se è necessario creare un oggetto come risultato di questa espressione, verrà assegnato il nome specificato dal parametro name. Il nome può essere null se non è necessario specificare il nome dell'oggetto. Nella tabella riportata di seguito vengono descritte le modalità di gestione di specifiche espressioni.

Espressione

Comportamento

CodeThisReferenceExpression

Questa espressione rappresenta this o Me. Per individuare l'oggetto associato a questa espressione, il metodo DeserializeExpression cercherà nello stack di contesto una classe RootContext. Tale oggetto contiene l'oggetto di primo livello del grafico e l'espressione che lo rappresenta. Se l'oggetto è presente e l'espressione corrisponde, verrà restituito l'oggetto di primo livello. Se non è possibile individuare un'istanza, verrà segnalato un errore.

CodeFieldReferenceExpression

Se la destinazione del riferimento di campo restituisce l'oggetto di primo livello, il metodo GetInstance del parametro manager verrà utilizzato per recuperare l'istanza dell'oggetto in base al nome. In caso contrario, verrà utilizzata la reflection standard sull'oggetto di destinazione per individuare il campo richiesto. Se non è possibile individuare il campo, verrà segnalato un errore.

CodeVariableReferenceExpression

Il metodo GetInstance del parametro manager viene utilizzato per individuare l'istanza che rappresenta il nome di una variabile data. Se non è possibile individuare un'istanza, verrà segnalato un errore.

DeserializeExpression continua a interpretare le espressioni finché non vengono completamente risolte in un oggetto o finché non può più semplificare l'espressione. In questo caso, DeserializeExpression restituirà una classe CodeExpression contenente l'espressione più semplificata. Le seguenti espressioni non sono supportate:

.NET Framework

Supportato in: 4.5.2, 4.5.1, 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0

Windows Phone 8.1, Windows Phone 8, Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft