Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona

DROP FUNCTION (Transact-SQL)

Rimuove dal database corrente una o più funzioni definite dall'utente. Le funzioni definite dall'utente vengono create tramite l'istruzione CREATE FUNCTION e modificate tramite l'istruzione ALTER FUNCTION.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL


DROP FUNCTION { [ schema_name. ] function_name } [ ,...n ] 

schema_name

Nome dello schema a cui appartiene la funzione definita dall'utente.

function_name

Nome della funzione o delle funzioni definite dall'utente che si desidera rimuovere. Il nome dello schema è facoltativo. Non è possibile specificare il nome del server e il nome del database.

DROP FUNCTION ha esito negativo se nel database esistono funzioni o viste Transact-SQL che fanno riferimento a questa funzione e sono state create con l'opzione SCHEMABINDING oppure se esistono colonne calcolate, vincoli CHECK o vincoli DEFAULT che fanno riferimento a questa funzione.

DROP FUNCTION ha esito negativo se esistono colonne calcolate che fanno riferimento a questa funzione e sono state indicizzate.

Per eseguire l'istruzione DROP FUNCTION, è necessario disporre almeno dell'autorizzazione ALTER per lo schema a cui la funzione appartiene oppure dell'autorizzazione CONTROL per la funzione.

A. Eliminazione di una funzione

Nell'esempio seguente viene eliminata la funzione definita dall'utente fn_SalesByStore dallo schema Sales nel database di esempio AdventureWorks2008R2. Per creare questa funzione, vedere l'esempio B in CREATE FUNCTION (Transact-SQL).

USE AdventureWorks2008R2;
GO
IF OBJECT_ID (N'Sales.fn_SalesByStore', N'IF') IS NOT NULL
    DROP FUNCTION Sales.fn_SalesByStore;
GO


Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft