Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona

Procedura: Configurazione dell'opzione priority boost (SQL Server Management Studio)

L'opzione priority boost consente di specificare se Microsoft SQL Server deve essere eseguito con una priorità di pianificazione di Microsoft Windows 2000, Windows 2003, Windows 2008 o Windows 2008 R2 superiore a quella di altri processi nello stesso computer. Se l'opzione viene impostata su 1, SQL Server viene eseguito con un valore base di priorità pari a 13 nell'utilità di pianificazione di Windows 2000, Windows 2003, Windows 2008 o Windows 2008 R2. L'impostazione predefinita è 0, che corrisponde a un valore base di priorità pari a 7. 

Nota importanteImportante

Questa caratteristica verrà rimossa a partire da una delle prossime versioni di Microsoft SQL Server. Non utilizzare questa caratteristica in un nuovo progetto di sviluppo e modificare non appena possibile le applicazioni in cui è attualmente implementata.

Per impostare l'opzione priority boost

  1. In Esplora oggetti fare clic con il pulsante destro del mouse su un server e quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sul nodo Processori.

  3. In Thread selezionare la casella di controllo Aumenta priorità di SQL Server.

  4. Arrestare e riavviare SQL Server.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft