Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Utilizzo di Copia guidata database

Copia guidata database consente di eseguire in modo semplice il trasferimento, lo spostamento o la copia di uno o più database e dei relativi oggetti da un'istanza di SQL Server 2000 o SQL Server 2005 a un'istanza di SQL Server 2005.

Copia guidata database può essere utilizzata per eseguire le attività seguenti:

  • Trasferimento di un database quando il database è ancora disponibile per gli utenti tramite il metodo SMO (Management Objects) di SQL Server.
  • Trasferimento di un database tramite il metodo più rapido di collegamento e scollegamento. Il database non sarà disponibile durante il trasferimento.
  • Trasferimento di database tra istanze di SQL Server 2005 diverse.
  • Aggiornamento di database da SQL Server 2000 a SQL Server 2005.
ms188664.note(it-it,SQL.90).gifImportante:
Nel server di destinazione deve essere in esecuzione SQL Server 2005 Service Pack 2 o versione successiva. Il computer in cui viene eseguita Copia guidata database può essere il server di origine o di destinazione oppure un computer diverso su cui sia però in esecuzione SQL Server 2005 Service Pack 2 o versione successiva, per poter utilizzare tutte le funzionalità della procedura guidata.

Per utilizzare la Copia guidata database, è necessario essere membro del ruolo predefinito del server sysadmin nel server di origine e di destinazione. Per trasferire i database utilizzando il metodo di collegamento e scollegamento, è necessario disporre dell'accesso a livello di file system alla condivisione di file system contenente i file del database di origine.

Prima di utilizzare Copia guidata database, è necessario valutare gli aspetti seguenti.

Area Considerazione

database master, database model, database msdb, database tempdb e database di distribuzione

I database di sistema non possono essere trasferiti tramite Copia guidata database.

Opzione di database Sposta

Se si seleziona l'opzione Sposta, dopo lo spostamento del database verrà automaticamente eliminato il database di origine. Se invece si seleziona l'opzione Copia, il database di origine non verrà eliminato.

Cataloghi full-text

Se si utilizza il metodo SMO per spostare il catalogo full-text, è necessario ripopolare l'indice dopo lo spostamento. Se invece si utilizza il metodo di collegamento e scollegamento, è necessario spostare i cataloghi full-text manualmente. Per ulteriori informazioni sullo spostamento dei cataloghi full-text, vedere Spostamento dei file del database.

Edizioni di Microsoft SQL Server 2005 a 64 bit

Utilizzare il metodo di collegamento e scollegamento con configurazioni di processori a 64 bit.

SQL Server Agent

SQL Server Agent deve essere in esecuzione sul server di destinazione.

Oggetti crittografati

Gli oggetti crittografati, inclusi certificati, chiavi e stored procedure, devono essere trasferiti manualmente.

Proprietà di database estese

Il metodo SMO trasferirà le proprietà estese dell'oggetto di database, ma non le proprietà estese del database stesso. Il metodo di collegamento e scollegamento copierà tutte le proprietà estese.

Account di accesso con autenticazione di SQL Server

Gli account di accesso trasferiti creati tramite autenticazione di SQL Server devono essere attivati. Le relative password devono inoltre essere reimpostate sul server di destinazione.

Formato di archiviazione vardecimal

Se viene utilizzato il metodo di trasferimento SMO e per un database nel server di origine era stato attivato il formato di archiviazione vardecimal, tale formato dovrà essere riattivato nel server di destinazione.

Copia guidata database crea un pacchetto SQL Server 2005 Integration Services (SSIS) che viene eseguito nel server di destinazione. Dopo aver completato le varie schermate della procedura guidata, SQL Server 2005 assegna automaticamente un nome al pacchetto e lo salva nel server di destinazione. Il percorso del nodo del pacchetto in Esplora oggetti di Integration Services è \Stored Packages\MSDB\<nome istanza di destinazione>\DTS Packages\Copy Database Wizard Packages\<nome pacchetto>. Il pacchetto viene salvato indipendentemente dal fatto che venga eseguito immediatamente, pianificato per l'esecuzione in una data successiva o pianificato per l'esecuzione periodica.

Per avviare Copia guidata database

  1. Aprire SQL Server Management Studio.
  2. In Esplora oggetti espandere il nodo Database, fare clic con il pulsante destro del mouse su un database, scegliere Attività e quindi Copia database.

Per utilizzare Copia guidata database, è necessario specificare quanto segue:

  • Il server di origine in cui si trovano i database da copiare.
  • Il server di destinazione in cui copiare o spostare i database.
  • I database da spostare o copiare.
  • Il nome del database di destinazione e il percorso di ogni file di dati per ogni database da trasferire. Se il nome del database di destinazione da trasferire esiste già nel server di destinazione, nella procedura guidata al nome del database e ai nomi dei file di database verrà aggiunto il suffisso _new, _new1 e così via.
  • La pianificazione dell'operazione di copia o spostamento, se si desidera eseguirla in un momento successivo.

Con il metodo di collegamento e scollegamento è possibile scollegare il database, spostare o copiare i file con estensione mdf, ndf e ldf del database e ricollegare quest'ultimo nella nuova posizione. Per evitare perdita o incoerenza dei dati, le sessioni attive devono prima essere disconnesse dal database da spostare o copiare. Se sono presenti sessioni attive, non verranno eseguite operazioni di copia o spostamento con il metodo di collegamento e scollegamento.

Se si copiano o spostano database utilizzando il metodo di collegamento e scollegamento, verrà eseguita una copia di ogni file di database di origine nel file system del server di destinazione e ne verrà eseguita la verifica. Se un'operazione di spostamento viene eseguita correttamente, i file del database di origine verranno eliminati dal file system di origine. Questa operazione viene eseguita in tutti gli scenari in cui viene utilizzato il metodo di collegamento e scollegamento, indipendentemente dal fatto che le istanze di origine e destinazione siano la stessa istanza, si trovino nello stesso server o in server diversi.

ms188664.note(it-it,SQL.90).gifNota:
Per il metodo SMO sono consentite sessioni attive.

È possibile utilizzare Copia guidata database per eseguire l'aggiornamento da un database SQL Server 2000 a un database SQL Server 2005.

È inoltre possibile semplificare l'amministrazione e la manutenzione dei database integrando più istanze di SQL Server 2000 in un'unica istanza di SQL Server 2005 oppure in più istanze denominate in un singolo computer.

Quando si utilizza il metodo di collegamento e scollegamento di Copia guidata database per eseguire l'aggiornamento di un database, assicurarsi che nessuna applicazione o nessun servizio stia tentando di accedere al database. Nel corso di questa operazione è possibile rinominare il database.

ms188664.note(it-it,SQL.90).gifImportante:
Dopo l'aggiornamento di database da una versione precedente di SQL Server, eseguire sp_updatestats sul database nel server di destinazione per aggiornare le statistiche e assicurare prestazioni ottimali del database copiato.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft