Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

DATABASEPROPERTYEX (Transact-SQL)

Restituisce l'impostazione corrente dell'opzione o proprietà del database specificato.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL


DATABASEPROPERTYEX ( database , property )
database

Espressione che rappresenta il nome del database di cui si desidera recuperare le informazioni su una proprietà denominata. database è di tipo nvarchar(128).

property

Espressione che rappresenta il nome della proprietà del database da restituire. property è di tipo varchar(128). I possibili valori sono i seguenti. Il tipo restituito è sql_variant. Nella tabella seguente è riportato il tipo di dati di base per ogni valore della proprietà.

NotaNota

Se il database non è avviato, le proprietà recuperate da SQL Server mediante l'accesso diretto al database anziché mediante il recupero del valore dai metadati restituiranno NULL, ovvero se l'opzione AUTO_CLOSE è stata impostata su ON nel database oppure il database offline.

Proprietà

Descrizione

Valore restituito

Collation

Nome delle regole di confronto predefinite per il database.

Nome delle regole di confronto.

NULL = Database non avviato.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

ComparisonStyle

Stile di confronto Windows delle regole di confronto. ComparisonStyle è una mappa di bit calcolata utilizzando i valori seguenti.

StileValore
Ignora maiuscole/minuscole1
Ignora accento2
Ignora Kana65536
Ignora larghezza131072

Il valore predefinito 196609, ad esempio, è il risultato della combinazione delle opzioni Ignora maiuscole/minuscole, Ignora Kana e Ignora larghezza.

Restituisce lo stile di confronto.

Restituisce 0 per tutte le regole di confronto binarie.

Tipo di dati di base: int

IsAnsiNullDefault

Il database segue le regole ISO per il supporto dei valori Null.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAnsiNullsEnabled

Tutti i confronti con un valore Null restituiscono unknown.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAnsiPaddingEnabled

Le stringhe vengono riempite in modo che abbiano tutte la stessa lunghezza prima dell'esecuzione di confronti o inserimenti.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAnsiWarningsEnabled

Se si verificano condizioni di errore standard, vengono visualizzati messaggi di errore o di avviso.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsArithmeticAbortEnabled

Le query vengono interrotte se durante l'esecuzione si verifica un errore di overflow o di divisione per zero.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAutoClose

Il database viene chiuso correttamente e le risorse corrispondenti vengono liberate dopo la disconnessione dell'ultimo utente.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAutoCreateStatistics

In Query Optimizer vengono create statistiche di colonna singola, se necessario, per migliorare le prestazioni di esecuzione delle query.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAutoShrink

I file di database sono sottoposti periodicamente a compattazione automatica.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsAutoUpdateStatistics

Query Optimizer aggiorna le statistiche esistenti che potrebbero essere obsolete quando queste vengono utilizzate in una query.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsCloseCursorsOnCommitEnabled

I cursori aperti durante l'esecuzione del commit di una transazione vengono chiusi.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsFulltextEnabled

Il database è abilitato per la funzionalità full-text.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

NotaNota
Il valore di questa proprietà non ha alcun effetto. I database utente sono sempre abilitati per la ricerca full-text. Questa colonna verrà rimossa a partire da una delle prossime versioni di SQL Server. Non utilizzarla in un nuovo progetto di sviluppo e modificare non appena possibile le applicazioni in cui tali colonne sono implementate.

IsInStandBy

Il database è online in sola lettura e consente il ripristino di log.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsLocalCursorsDefault

Le dichiarazioni del cursore vengono impostate automaticamente su LOCAL.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsMergePublished

Se la replica è installata, è possibile pubblicare le tabelle di un database per l'esecuzione di una replica di tipo merge.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsNullConcat

Un operando di concatenazione Null produce un valore NULL.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsNumericRoundAbortEnabled

In corrispondenza di una perdita di precisione nelle espressioni, vengono generati errori.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsParameterizationForced

L'opzione SET dell'hint di database PARAMETERIZATION è impostata su FORCED.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

IsQuotedIdentifiersEnabled

Per gli identificatori è possibile utilizzare virgolette doppie.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsPublished

Se la replica è installata, è possibile pubblicare le tabelle del database per l'esecuzione di una replica snapshot o transazionale.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsRecursiveTriggersEnabled

L'attivazione ricorsiva dei trigger è abilitata.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsSubscribed

Il database è sottoscritto a una pubblicazione.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsSyncWithBackup

Indica se il database è un database pubblicato o di distribuzione e se è possibile ripristinarlo senza ripercussioni sulla replica transazionale.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

IsTornPageDetectionEnabled

In Motore di database di SQL Server vengono rilevate le operazioni di I/O non completate a causa di un'interruzione dell'alimentazione o di altri malfunzionamenti del sistema.

1 = TRUE

0 = FALSE

NULL = Input non valido

Tipo di dati di base: int

LCID

Identificatore delle impostazioni locali (LCID) di Windows per le regole di confronto.

Valore LCID, in formato decimale.

Tipo di dati di base: int

Per un elenco dei valori LCID in formato esadecimale, vedere Impostazioni delle regole di confronto durante l'installazione.

Recovery

Modello di recupero per il database.

FULL = Modello di recupero con registrazione completa

BULK_LOGGED = Modello di recupero con registrazione minima delle operazioni bulk

SIMPLE = Modello di recupero con registrazione minima

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

SQLSortOrder

ID del tipo di ordinamento supportato nelle versioni precedenti di SQL Server.

0 = Il database utilizza le regole di confronto di Windows

>0 = ID del tipo di ordinamento di SQL Server

NULL = Input non valido oppure database non avviato

Tipo di dati di base: tinyint

Status

Stato del database.

ONLINE = Il database è disponibile per le query.

NotaNota
Può essere restituito lo stato ONLINE quando il database viene aperto sebbene non sia stato ancora recuperato. Per identificare quando un database può accettare le connessioni, eseguire una query sulla proprietà Regole di confronto di DATABASEPROPERTYEX. Il database può accettare connessioni quando le relative regole di confronto restituiscono un valore non Null.

OFFLINE = Il database è offline in modo esplicito.

RESTORING = Il database è in fase di ripristino.

RECOVERING = Il database è in fase di recupero e non è ancora disponibile per le query.

SUSPECT = Non è possibile recuperare il database.

EMERGENCY = Il database è in modalità di emergenza e pertanto in stato di accesso in sola lettura. L'accesso è limitato ai membri del ruolo sysadmin

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

Updateability

Indica se è possibile modificare i dati.

READ_ONLY = È possibile leggere i file, ma non modificarli.

READ_WRITE = È possibile leggere e modificare i file.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

UserAccess

Specifica gli utenti autorizzati ad accedere al database.

SINGLE_USER = Solo un utente db_owner, dbcreator o sysadmin alla volta

RESTRICTED_USER = Solo membri dei ruoli db_owner, dbcreator e sysadmin

MULTI_USER = Tutti gli utenti

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

Version

Numero di versione interno del codice SQL Server con cui è stato creato il database. Identificato solo a scopo informativo. Non supportato. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.

Numero di versione = Database aperto.

NULL = Database non in linea.

Tipo di dati di base: int

sql_variant

Restituisce NULL in caso di errore o se un chiamante non dispone dell'autorizzazione necessaria per visualizzare l'oggetto.

In SQL Server un utente può visualizzare esclusivamente i metadati delle entità a sicurezza diretta di cui è proprietario o per cui ha ricevuto un'autorizzazione. Di conseguenza, le funzioni predefinite di creazione dei metadati come OBJECT_ID possono restituire NULL se l'utente non dispone di alcuna autorizzazione per l'oggetto. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione della visibilità dei metadati e Risoluzione dei problemi relativi alla visibilità dei metadati.

DATABASEPROPERTYEX restituisce un'impostazione della proprietà alla volta. Per visualizzare più impostazioni della proprietà, utilizzare la vista del catalogo sys.databases.

A. Recupero dello stato dell'opzione AUTO_SHRINK del database

Nell'esempio seguente viene restituito lo stato dell'opzione AUTO_SHRINK per il database AdventureWorks2008R2.

SELECT DATABASEPROPERTYEX('AdventureWorks2008R2', 'IsAutoShrink');


Set di risultati: Indica che l'opzione AUTO_SHRINK è disattivata.

------------------

0

B. Recupero delle regole di confronto predefinite per un database

Nell'esempio seguente viene restituito il nome delle regole di confronto predefinite per il database AdventureWorks2008R2.

SELECT DATABASEPROPERTYEX('AdventureWorks2008R2', 'Collation');


Set di risultati:

------------------------------

SQL_Latin1_General_CP1_CI_AI

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.