Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Vista <EventClassName>

SQL Server 2005

In Notification Services viene creata una vista per ogni classe di evento definita in un'applicazione. La vista ha lo stesso nome della classe di evento ed è inclusa nello schema dell'applicazione. Se, ad esempio, in un'applicazione è disponibile una classe di evento denominata WeatherData e lo schema dell'applicazione è News, il nome della vista è News.WeatherData.

È possibile utilizzare questa vista per sottomettere i dati di eventi a una classe di evento.

Colonna Tipo di dati Descrizione

EventId

bigint

Identificatore dell'evento. Questa è una colonna IDENTITY. In Notification Services l'ID dell'evento viene determinato quando viene inserito un evento. In caso di inserimento di dati in questa vista, il valore di EventId deve essere NULL.

EventClassFieldName (1-n)

application-defined

Nella vista vengono inoltre visualizzate tutte le colonne specificate nella classe di evento.

Durante l'inserimento di dati nella vista, Notification Services crea un batch di eventi per ogni inserimento. Il nome del provider di eventi risultante, archiviato nella tabella di eventi sottostante, è NULL.

Per inserire dati, è necessario attivare l'applicazione e i Sottoscrittori.

La vista è disponibile per i membri dei ruoli del database NSEventProvider, NSRunService e db_owner e per il ruolo del server sysadmin.

Se è presente una classe di evento che include i campi City, Date, Low, High e Forecast, è possibile inserire dati sull'evento nella vista della classe di eventi tramite l'istruzione INSERT seguente:

USE TutorialWeather;
GO
INSERT INTO dbo.WeatherData (City, Date, Low, High, Forecast)
VALUES (N'Shoreline', GetDate(), 40, 55, N'Partly Cloudy');
GO

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft