Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona
Il presente articolo è stato tradotto manualmente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

CREATE APPLICATION ROLE (Transact-SQL)

Aggiunge un ruolo applicazione al database corrente.

Si applica a: SQL Server (da SQL Server 2008 a versione corrente).

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL

CREATE APPLICATION ROLE application_role_name 
    WITH PASSWORD = 'password' [ , DEFAULT_SCHEMA = schema_name ]

application_role_name

Specifica il nome del ruolo applicazione. Il nome non deve già essere utilizzato per fare riferimento a un'altra entità nel database.

PASSWORD ='password'

Specifica la password che verrà utilizzata dagli utenti di database per attivare il ruolo applicazione. È necessario specificare sempre password complesse. password deve soddisfare i criteri password Windows del computer che sta eseguendo l'istanza di SQL Server.

DEFAULT_SCHEMA =schema_name

Specifica il primo schema in cui il server eseguirà la ricerca per la risoluzione dei nomi degli oggetti per il ruolo. Se DEFAULT_SCHEMA non viene definito, il ruolo applicazione utilizzerà DBO come schema predefinito. schema_name può essere uno schema che non esiste nel database.

Nota importante Importante

In fase di impostazione delle password per i ruoli applicazione viene eseguito il controllo dei requisiti di complessità delle password. Le applicazioni che richiamano i ruoli applicazione devono archiviare le relative password. Le password dei ruoli applicazione devono essere sempre archiviate in forma crittografata.

I ruoli applicazione sono visibili nella vista del catalogo sys.database_principals.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei ruoli applicazione, vedere Ruoli applicazione.

Nota di attenzione Attenzione

A partire da SQL Server 2005, il funzionamento degli schemi è stato modificato. È pertanto possibile che il codice in cui gli schemi vengono considerati equivalenti agli utenti del database non restituisca risultati corretti. Non utilizzare le viste del catalogo delle versioni precedenti, inclusa sysobjects, nei database in cui sia già stata utilizzata una delle istruzioni DDL seguenti: CREATE SCHEMA, ALTER SCHEMA, DROP SCHEMA, CREATE USER, ALTER USER, DROP USER, CREATE ROLE, ALTER ROLE, DROP ROLE, CREATE APPROLE, ALTER APPROLE, DROP APPROLE, ALTER AUTHORIZATION. In tali database è invece necessario utilizzare le nuove viste del catalogo. Le nuove viste del catalogo prendono in considerazione la separazione tra entità e schemi introdotta in SQL Server 2005. Per ulteriori informazioni sulle viste del catalogo, vedere Viste del catalogo (Transact-SQL).

È richiesta l'autorizzazione ALTER ANY APPLICATION ROLE per il database.

Nell'esempio seguente viene creato un ruolo applicazione denominato weekly_receipts con la password 987Gbv876sPYY5m23 e lo schema predefinito Sales.

CREATE APPLICATION ROLE weekly_receipts 
    WITH PASSWORD = '987G^bv876sPY)Y5m23' 
    , DEFAULT_SCHEMA = Sales;
GO

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft