Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona

Procedura: Configurazione dell'opzione cursor threshold (SQL Server Management Studio)

L'opzione cursor threshold consente di specificare il numero delle righe del set di cursori in corrispondenza del quale i keyset vengono generati in modo asincrono. Quando i cursori producono un keyset per un set di risultati, Query Optimizer produce una stima del numero di righe che verranno restituite per tale set di risultati. Se il numero di righe restituite stimato supera il valore di soglia, il cursore viene generato in modo asincrono ed è pertanto possibile il recupero di righe dal cursore durante il popolamento del cursore stesso. In caso contrario, il cursore viene generato in modo sincrono e la query attende la restituzione di tutte le righe.

Per configurare l'opzione cursor threshold

  1. In Esplora oggetti fare clic con il pulsante destro del mouse su un server e quindi scegliere Proprietà.

  2. Fare clic sul nodo Avanzate.

  3. In Varie specificare il valore desiderato per l'opzione Cursor Threshold.

    L'opzione cursor threshold consente di specificare il numero delle righe del set di cursori in corrispondenza del quale i keyset vengono generati in modo asincrono. Se si imposta cursor threshold su -1, tutti i keyset vengono generati in modo sincrono, a vantaggio dei set di cursori di dimensioni ridotte. Se si imposta cursor threshold su 0, tutti i keyset dei cursori vengono generati in modo asincrono.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft