Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Espandi Riduci a icona

Procedura: Creazione di una sottoscrizione push (programmazione Transact-SQL della replica)

Le sottoscrizioni push possono essere create a livello di programmazione utilizzando stored procedure di replica. Le stored procedure utilizzate dipenderanno dal tipo di pubblicazione a cui appartiene la sottoscrizione.

Nota sulla sicurezzaNota sulla sicurezza

Se possibile, richiedere agli utenti di immettere le credenziali di protezione in fase di esecuzione. Se è necessario archiviare le credenziali in un file script, è fondamentale proteggere il file per evitare accessi non autorizzati.

Per creare una sottoscrizione push a una pubblicazione snapshot o transazionale

  1. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_helppublication per verificare che la pubblicazione supporti le sottoscrizioni push.

    • Se il valore di allow_push è 1, le sottoscrizioni push sono supportate.

    • Se il valore di allow_push è 0, eseguire sp_changepublication specificando allow_push per @property e true per @value.

  2. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_addsubscription. Specificare @publication, @subscriber e @destination_db. Specificare il valore push per @subscription_type. Per informazioni sull'aggiornamento delle sottoscrizioni, vedere Procedura: Creazione di una sottoscrizione aggiornabile di una pubblicazione transazionale (programmazione Transact-SQL della replica).

  3. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_addpushsubscription_agent. Specificare quanto segue:

    • I parametri @subscriber, @subscriber_db e @publication.

    • Le credenziali di Microsoft Windows utilizzate per l'esecuzione dell'agente di distribuzione nel server di distribuzione per @job_login e @job_password.

      NotaNota

      Per le connessioni effettuate con l'autenticazione integrata di Windows vengono utilizzate sempre le credenziali di Windows specificate da @job_login e @job_password. L'agente di distribuzione esegue sempre la connessione locale al server di distribuzione utilizzando l'autenticazione integrata di Windows. Per impostazione predefinita, l'agente si connette al Sottoscrittore utilizzando l'autenticazione integrata di Windows.

    • (Facoltativo) Il valore 0 per @subscriber_security_mode e le informazioni sull'account di accesso di Microsoft SQL Server per @subscriber_login e @subscriber_password. Specificare questi parametri se è necessario utilizzare l'autenticazione di SQL Server per la connessione al Sottoscrittore.

    • Una pianificazione per il processo dell'agente di distribuzione per la sottoscrizione. Per ulteriori informazioni, vedere Procedura: Impostazione di pianificazioni della sincronizzazione (programmazione Transact-SQL della replica).

    Nota sulla sicurezzaNota sulla sicurezza

     Quando si crea una sottoscrizione push in un server di pubblicazione per un server di distribuzione remoto, i valori specificati per tutti i parametri, compresi job_login e job_password, vengono inviati al server di distribuzione come testo normale. È consigliabile crittografare la connessione tra il server di pubblicazione e il server di distribuzione remoto prima di eseguire questa stored procedure. Per ulteriori informazioni, vedere Crittografia delle connessioni a SQL Server.

Per creare una sottoscrizione push a una pubblicazione di tipo merge

  1. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_helpmergepublication per verificare che la pubblicazione supporti le sottoscrizioni push.

    • Se il valore di allow_push è 1, la pubblicazione supporta le sottoscrizioni push.

    • Se il valore di allow_push non è 1, eseguire sp_changemergepublication specificando allow_push per @property e true per @value.

  2. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_addmergesubscription specificando i parametri seguenti:

    • @publication. Nome della pubblicazione.

    • @subscriber_type. Per una sottoscrizione client specificare local e per una sottoscrizione server specificare global.

    • @subscription_priority. Per una sottoscrizione server, specificare una priorità per la pubblicazione utilizzando un valore compreso tra 0.00 e 99.99.

      Per ulteriori informazioni, vedere Rilevamento e risoluzione avanzati dei conflitti nella replica di tipo merge.

  3. Nel database di pubblicazione del server di pubblicazione eseguire sp_addmergepushsubscription_agent. Specificare quanto segue:

    • I parametri @subscriber, @subscriber_db e @publication.

    • Le credenziali di Windows utilizzate per l'esecuzione dell'agente di merge nel server di distribuzione per @job_login e @job_password.

      NotaNota

      Per le connessioni effettuate con l'autenticazione integrata di Windows vengono utilizzate sempre le credenziali di Windows specificate da @job_login e @job_password. L'agente di merge esegue sempre la connessione locale al server di distribuzione utilizzando l'autenticazione integrata di Windows. Per impostazione predefinita, l'agente si connette al Sottoscrittore utilizzando l'autenticazione integrata di Windows.

    • (Facoltativo) Il valore 0 per @subscriber_security_mode e le informazioni sull'account di accesso di SQL Server per @subscriber_login e @subscriber_password. Specificare questi parametri se è necessario utilizzare l'autenticazione di SQL Server per la connessione al Sottoscrittore.

    • (Facoltativo) Il valore 0 per @publisher_security_mode e le informazioni sull'account di accesso di SQL Server per @publisher_login e @publisher_password. Specificare questi valori se è necessario utilizzare l'autenticazione di SQL Server per la connessione al server di pubblicazione.

    • Una pianificazione per il processo dell'agente di merge per la sottoscrizione. Per ulteriori informazioni, vedere Procedura: Impostazione di pianificazioni della sincronizzazione (programmazione Transact-SQL della replica).

    Nota sulla sicurezzaNota sulla sicurezza

     Quando si crea una sottoscrizione push in un server di pubblicazione per un server di distribuzione remoto, i valori specificati per tutti i parametri, compresi job_login e job_password, vengono inviati al server di distribuzione come testo normale. È consigliabile crittografare la connessione tra il server di pubblicazione e il server di distribuzione remoto prima di eseguire questa stored procedure. Per ulteriori informazioni, vedere Crittografia delle connessioni a SQL Server.

Nell'esempio seguente viene creata una sottoscrizione push a una pubblicazione transazionale. I valori dell'account di accesso e della password vengono forniti in fase di esecuzione tramite le variabili di scripting sqlcmd.

-- This script uses sqlcmd scripting variables. They are in the form
-- $(MyVariable). For information about how to use scripting variables  
-- on the command line and in SQL Server Management Studio, see the 
-- "Executing Replication Scripts" section in the topic
-- "Programming Replication Using System Stored Procedures".

DECLARE @publication AS sysname;
DECLARE @subscriber AS sysname;
DECLARE @subscriptionDB AS sysname;
SET @publication = N'AdvWorksProductTran';
SET @subscriber = $(SubServer);
SET @subscriptionDB = N'AdventureWorks2008R2Replica';

--Add a push subscription to a transactional publication.
USE [AdventureWorks2008R2]
EXEC sp_addsubscription 
  @publication = @publication, 
  @subscriber = @subscriber, 
  @destination_db = @subscriptionDB, 
  @subscription_type = N'push';

--Add an agent job to synchronize the push subscription.
EXEC sp_addpushsubscription_agent 
  @publication = @publication, 
  @subscriber = @subscriber, 
  @subscriber_db = @subscriptionDB, 
  @job_login = $(Login), 
  @job_password = $(Password);
GO


Nell'esempio seguente viene creata una sottoscrizione push a una pubblicazione di tipo merge. I valori dell'account di accesso e della password vengono forniti in fase di esecuzione tramite le variabili di scripting sqlcmd.

-- This script uses sqlcmd scripting variables. They are in the form
-- $(MyVariable). For information about how to use scripting variables  
-- on the command line and in SQL Server Management Studio, see the 
-- "Executing Replication Scripts" section in the topic
-- "Programming Replication Using System Stored Procedures".

DECLARE @publication AS sysname;
DECLARE @subscriber AS sysname;
DECLARE @subscriptionDB AS sysname;
DECLARE @hostname AS sysname;
SET @publication = N'AdvWorksSalesOrdersMerge';
SET @subscriber = $(SubServer);
SET @subscriptionDB = N'AdventureWorks2008R2Replica'; 
SET @hostname = N'adventure-works\david8'

-- Add a push subscription to a merge publication.
USE [AdventureWorks2008R2]
EXEC sp_addmergesubscription 
  @publication = @publication, 
  @subscriber = @subscriber, 
  @subscriber_db = @subscriptionDB, 
  @subscription_type = N'push',
  @hostname = @hostname;

--Add an agent job to synchronize the push subscription.
EXEC sp_addmergepushsubscription_agent 
  @publication = @publication, 
  @subscriber = @subscriber, 
  @subscriber_db = @subscriptionDB, 
  @job_login = $(Login), 
  @job_password = $(Password);
GO


Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft