Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Classe MessageSender

La classe MessageSender viene utilizzata per inviare messaggi da Service Bus. Nonostante sia possibile utilizzare la classe QueueClient per inviare e ricevere messaggi senza creare un oggetto MessageSender, è anche possibile utilizzare MessageSender e MessageReceiver per creare un mittente e un ricevitore su un'entità senza sapere se si tratta di un argomento o di una coda.

Spazio dei nomi  Microsoft.ServiceBus.Messaging
Assembly:  Microsoft.ServiceBus (in Microsoft.ServiceBus.dll)

public abstract class MessageSender : MessageClientEntity

Nel tipo MessageSender sono esposti i membri seguenti.

  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaBatchFlushIntervalOttiene l'intervallo di scaricamento dei batch.
Proprietà protettaBatchingEnabledOttiene un valore che indica se è abilitato l'invio in batch.
Proprietà pubblicaIsClosedOttiene o imposta un valore che indica se l'entità client del messaggio è chiusa. Ereditato da MessageClientEntity.
Proprietà pubblicaPathOttiene il percorso della coda o dell'argomento relativo all'indirizzo di base della classe MessagingFactory.
Proprietà pubblicaRetryPolicyOttiene o imposta un criterio di ripetizione associato all'istanza corrente che determina se la richiesta debba essere ripetuta. Ereditato da MessageClientEntity.
Proprietà protettaThisLockOttiene un oggetto utilizzato per il blocco dell'istanza MessageClientEntity. Ereditato da MessageClientEntity.
In alto

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoAbortInterrompe l'entità client del messaggio e la imposta su uno stato di chiusura. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoBeginCloseInizia un'operazione asincrona per chiudere l'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoBeginSendInizia una richiesta asincrona per inviare un messaggio negoziato.
Metodo pubblicoBeginSendBatchInizia una richiesta asincrona per inviare un messaggio negoziato in batch.
Metodo pubblicoCloseChiude l'entità client del messaggio e la imposta su uno stato chiuso. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoCloseAsyncChiude in modo asincrono l'entità client del messaggio e la imposta su uno stato chiuso. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoEndCloseTermina un'operazione asincrona per chiudere l'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoEndSendTermina una richiesta asincrona per inviare un messaggio.
Metodo pubblicoEndSendBatchTermina una richiesta asincrona per inviare un messaggio in batch.
Metodo pubblicoEquals Ereditato da Object.
Metodo protettoFaultImposta l'entità client del messaggio su uno stato di errore. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoFinalize Ereditato da Object.
Metodo pubblicoGetHashCode Ereditato da Object.
Metodo pubblicoGetType Ereditato da Object.
Metodo protettoMemberwiseClone Ereditato da Object.
Metodo protettoOnAbortViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione Abort. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnBeginCloseViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione BeginClose. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnBeginOpenViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione per iniziare l'apertura dell'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnBeginSendConsente implementazioni concrete per definire le operazioni da eseguire durante l'invio di messaggi. Questo metodo non può essere implementato dall'utente in una classe concreta.
Metodo protettoOnCloseViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione Close. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnClosedSi verifica quando viene eseguita la transizione dell'entità client del messaggio su uno stato di chiusura. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnEndCloseViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione EndClose. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnEndOpenViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione per terminare l'apertura dell'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnEndSendEsegue l'azione finale di invio. Questo metodo non può essere implementato dall'utente in una classe concreta.
Metodo protettoOnFaultedViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione Fault. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnOpenViene eseguito subito dopo la chiamata dell'operazione per aprire l'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnOpenedViene eseguito all'apertura dell'entità client del messaggio. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnRuntimeDescriptionChangedGenera un evento in caso di modifica della descrizione di runtime. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoOnSendConsente implementazioni concrete per effettuare l'override (se necessario) delle operazioni da eseguire durante l'invio di messaggi in modo sincrono.
Metodo pubblicoSendInvia il messaggio negoziato specificato.
Metodo pubblicoSendAsyncInvia in modo asincrono il messaggio negoziato specificato.
Metodo pubblicoSendBatchInvia un set di messaggi negoziati (per l'elaborazione batch).
Metodo pubblicoSendBatchAsyncInvia in modo asincrono un set di messaggi negoziati (per l'elaborazione batch).
Metodo protettoThrowIfClosedGenera un'eccezione se l'entità client del messaggio viene chiusa. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoThrowIfDisposedGenera un'eccezione se l'entità client del messaggio viene eliminata. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoThrowIfDisposedOrImmutableGenera un'eccezione se il client viene eliminato o non può essere modificato. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoThrowIfDisposedOrNotOpenGenera un'eccezione se il client viene eliminato o non è aperto. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo protettoThrowIfFaultedGenera un'eccezione se nel client si verifica un errore. Ereditato da MessageClientEntity.
Metodo pubblicoToString Ereditato da Object.
In alto

Note that the default message receive mode is PeekLock, which ensures reliable message receiving.

The following example sends messages to a queue.

Uri serviceUri = ServiceBusEnvironment.CreateServiceUri("sb", ServiceNamespace, string.Empty); 

MessagingFactory factory = MessagingFactory.Create(serviceUri, credentials); 

MessageSender myMessageSender = factory.CreateMessageSender(queueName); 

List<BrokeredMessage> messageList = new List<BrokeredMessage>();
messageList.Add(CreateIssueMessage("1", "Package lost"));
messageList.Add(CreateIssueMessage("2", "Package damaged"));
messageList.Add(CreateIssueMessage("3", "Package defective"));

foreach (BrokeredMessage message in messageList)
{
    myMessageSender.Send(message);
    Console.WriteLine(
    string.Format("Message sent: Id = {0}, Body = {1}", message.MessageId, message.GetBody<string>()));
}

Any public static (Shared in Visual Basic) members of this type are thread safe. Instance members are also guaranteed to be thread safe.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft