Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
10 di 20 hanno valutato il contenuto utile: - Valuta questo argomento

Portale e API di gestione dei servizi

La visione Microsoft dell'ambiente operativo cloud offre al cliente ampie possibilità di scelta nella distribuzione degli asset del centro dati. L'uniformità delle tecnologie garantisce un'esperienza comune tra ambienti di centri dati privati, ambienti host e Windows Azure. Con il rilascio dei servizi di Windows Azure per Windows Server, Microsoft permette ai provider di servizi di hosting di offrire ai propri clienti esperienze su macchine virtuali e siti Web coerenti con la piattaforma Windows Azure. Tutto ciò viene realizzato mediante il portale e l'API di gestione dei servizi. Il front-end consente ai provider di servizi di allocare le risorse cloud disponibili in piani che gli utenti finali potranno sottoscrivere. Mediante l'utilizzo di queste tecnologie i provider di servizi di hosting possono mettere a punto un'offerta self-service di qualità elevata per i clienti, riducendo al contempo i costi legati allo sviluppo delle soluzioni e gestendo le interazioni con i clienti. Di seguito viene illustrato come installare il portale e l'API di gestione dei servizi.

Contenuto della sezione

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.