Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Registrare un database SQL Server con un agente client

Aggiornamento: febbraio 2014

[Questo argomento è una versione preliminare della documentazione e può essere soggetto a modifiche nelle versioni future. Sono presenti anche argomenti vuoti, utilizzati come segnaposto].

 

Icona di sincronizzazione dati di SQL Azure

I gruppi di sincronizzazione di Sincronizzazione dati SQL (anteprima) in cui sono inclusi uno o più database di SQL Server locali richiedono un agente client per gestire le comunicazioni tra database di SQL Server e la Sincronizzazione dati SQL (anteprima) senza compromettere il firewall.

Dopo avere installato l'agente client, è necessario registrare i database di SQL Server che si desidera aggiungere a un gruppo di sincronizzazione con l'agente client. In questo argomento viene illustrata la registrazione di un database di SQL Server con l'agente client installato.

Il plug-in di sincronizzazione dati SQL di Microsoft Azure nel portale Silverlight di Microsoft Azure è stato rimosso. Per il futuro, utilizzare il portale di gestione di Microsoft Azure per la sincronizzazione dati SQL di Microsoft Azure.

È possibile accedere alla sincronizzazione dati SQL (anteprima) tramite la scheda SINCRONIZZAZIONE in Database SQL nel portale di gestione di Microsoft Azure. La scheda SINCRONIZZAZIONE è disponibile solo se sono presenti uno o più gruppi di sincronizzazione. Vedere l'argomento Procedura: creare un gruppo di sincronizzazione (SDS) per informazioni sulla creazione e modifica di un gruppo di sincronizzazione da questo portale.

Per collegamenti agli argomenti che è consigliabile leggere prima di iniziare e per informazioni aggiuntive sulla creazione e modifica dei gruppi di sincronizzazione, vedere la sezione Navigazione più avanti.

<< PrecedenteSuccessivo >>

Procedura: Registrare un database di SQL Server con l'agente client

CautionAttenzione
Assicurarsi che l'account del servizio in cui viene eseguito l'host agenti disponga delle autorizzazioni per la connessione al database locale che si desidera registrare.

WarningAvviso
Importante:
Non tentare di registrare un Istanza del database SQL con un agente.

Importante:
non registrare lo stesso database con più agenti poiché potrebbe verificarsi un synchronization loop.

Importante:
non registrare lo stesso database più volte con lo stesso agente.

  1. Da Start -> Computer spostarsi sul percorso in cui è installato l'agente

    Il valore predefinito è %SYSTEMDRIVE%%PROGRAMFILES%\Microsoft SQL Data Sync\ nei computer a 32 bit e %SYSTEMDRIVE%%PROGRAMFILES(x86)%\Microsoft SQL Data Sync\ nei computer a 64 bit.

  2. Avviare il programma SqlAzureDataSyncAgent.exe.

  3. Scegliere Modifica chiave agente (Figura 1:1).

  4. Incollare la chiave agente nella casella di testo (Figura 2) e fare clic su OK.

  5. Fare clic su Ping servizio di sincronizzazione per assicurarsi che la sincronizzazione dati sia in esecuzione e raggiungibile (Figura 1:2).

    Se è necessario avviare il servizio

    1. Fare clic su Avvia.

    2. Digitare services.msc nella casella di testo Cerca programmi e file.

    3. Fare doppio clic su Services.msc disponibile in Programmi nella finestra dei risultati.

    4. Individuare il servizio Sincronizzazione dati SQL (anteprima) Anteprima.

    5. Se lo stato non è Avviato, fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio, selezionare Avvia e premere INVIO.


      Interfaccia utente dell'agente
      Figura 1. Interfaccia utente dell'agente




      Immissione della chiave agente
      Figura 2. Immissione della chiave agente



  6. Registrare un database di SQL Server locale con l'agente.

    Per ogni database SQL Server locale per cui si desidera effettuare la registrazione:

    1. Fare clic su Registra. (Figura 1:3).

    2. Fare clic sulla scheda Autenticazione appropriata (Figura 3:1).

    3. Immettere il nome del server host e il nome del database (Figura 3:2).

    4. Se necessario, immettere le credenziali (Figura 3:3).

    5. Se si desidera utilizzare una connessione SSL per questo server, selezionare la casella di controllo Abilita connessione SSL con SQL Server (Figura 3:4).

    6. Fare clic su Test connessione. (Figura 3:5).

      Se la connessione non può essere stabilita, assicurarsi che le informazioni siano corrette, quindi fare nuovamente clic su Test connessione.

    7. Dopo avere stabilito la connessione, fare clic su Salva (Figura 3:6)


      Registrazione di un database con l'agente
      Figura 3. Registrazione di un database di SQL Server

Navigazione

La Sincronizzazione dati SQL (anteprima) è una funzionalità dell'Database SQL. Dal portale di gestione di Microsoft Azure è possibile eseguire tutte le attività necessarie per creare, distribuire e modificare un gruppo di sincronizzazione.

 

Prima di iniziare

Prima di iniziare a progettare e implementare le sincronizzazioni, è necessario conoscere questi argomenti.

Creazione di un gruppo di sincronizzazione

Sono previsti sei passaggi per creare un gruppo di sincronizzazione dal portale di gestione di Microsoft Azure. Nelle pagine visualizzate tramite i seguenti collegamenti sono fornite le informazioni dettagliate su ogni passaggio.

  1. Accedere al portale di gestione di database SQL di Azure
    Sincronizzazione dati SQL (anteprima) è disponibile come scheda di Database SQL solo dopo avere creato un gruppo di sincronizzazione.

  2. Installare un agente client di sincronizzazione dati SQL (anteprima)

  3. Registrare un database SQL Server con un agente client

  4. Creare il gruppo di sincronizzazione (SDS)

  5. Definire i dati di sincronizzazione (SDS)

  6. Configurare il gruppo di sincronizzazione (SDS)

 

Modifica di un gruppo di sincronizzazione

È possibile modificare lo schema di un gruppo di sincronizzazione tramite l'aggiunta o la rimozione di tabelle o colonne del gruppo di sincronizzazione o la modifica della larghezza o del tipo di dati di una colonna. Nelle pagine visualizzate tramite i seguenti collegamenti sono fornite le informazioni dettagliate.

Vedere anche

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2014 Microsoft