Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Disinstallazione di Workflow

In questa sezione vengono descritte le procedure per la rimozione di un'installazione di Gestione flusso di lavoro da un nodo di una farm e per la rimozione di una farm. Prima della disinstallazione è necessario chiudere la Configurazione guidata, se è in esecuzione.

Disinstallazione di Gestione flusso di lavoro

Per rimuovere Gestione flusso di lavoro da un nodo di una farm, adottare la seguente procedura. È necessario eseguire queste operazioni in ciascun nodo da cui si desidera disinstallare Gestione flusso di lavoro.

  1. Rimuovere il nodo dalla farm utilizzando la procedura guidata, come descritto in Rimozione da una farm, oppure utilizzando i cmdlet di PowerShell, come descritto in Gestione di farm e nodi (Workflow Manager 1.0).

  2. Nel menu Start di Windows fare clic su Pannello di controllo.

  3. Nell'area Programmi della finestra Pannello di controllo selezionare Disinstalla un programma.

  4. Nell'elenco dei programmi individuare le seguenti voci e, per ciascuna di esse, fare clic su Disinstalla sulla barra dei menu sopra l'elenco.

    1. Progettazione flussi di lavoro 1.0

    2. Progettazione flussi di lavoro 1.0 Client

    3. Service Bus 1.0

    4. Windows Fabric

Eliminazione delle farm di Service Bus e Gestione flusso di lavoro esistenti

Per eliminare una farm esistente, adottare la seguente procedura.

  1. Eseguire un backup di tutti i database associati alle installazioni di Gestione flusso di lavoro.

  2. Rimuovere ciascun nodo dalla farm utilizzando la procedura guidata, come descritto in Rimozione da una farm, oppure utilizzando i cmdlet di PowerShell, come descritto in Gestione di farm e nodi (Workflow Manager 1.0).

  3. Disinstallare Workflow e Service Bus come descritto in precedenza.

  4. Per rimuovere i database associati a Gestione flusso di lavoro, utilizzare SQL Management Studio. I database devono essere rimossi solo dopo la rimozione di tutti i nodi presenti nella farm. Di seguito sono elencati i database da rimuovere:

    1. WfManagementDB

    2. SbGatewayDatabase

    3. SBContainer01

    4. WFInstanceManagementDB

    5. WFResourceManagementDB

    6. SBManagementDB


Workflow Manager 1.0 MSDN Community Forum


Data di compilazione:

2013-10-23
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.