Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Presentazione di Workflow Manager 1.0

Progettazione flussi di lavoro 1.0 è un nuovo servizio che introduce funzionalità innovative per la creazione, l'hosting e la gestione dei flussi di lavoro. Questi flussi di lavoro presentano elevati livelli di scalabilità e densità e supportano l'esecuzione in un ambiente multi-tenant. Il servizio è basato sul modello di programmazione e sulla libreria di runtime e attività introdotti con Windows Workflow Foundation (WF) in .NET Framework 4.

L'obiettivo è fornire sia la funzionalità di un servizio Windows Azure sia quella di un servizio installato dall'utente, offrendo così flessibilità e simmetria in tutte le soluzioni locali e Azure. Inizialmente, la funzionalità è resa disponibile a tutti come servizio installato dall'utente (per l'installazione locale o su macchine virtuali Azure).

Progettazione flussi di lavoro 1.0 viene inoltre utilizzato da SharePoint 2013 per eseguire i flussi di lavoro di SharePoint e sarà parte integrante della maggior parte delle sottoscrizioni di Office 365.

Funzionalità principali di Progettazione flussi di lavoro 1.0

Progettazione flussi di lavoro 1.0 si basa sulla sequenza di opzioni di hosting offerta da .NET Framework con WorkflowApplication e WorkflowServiceHost, per fornire un nuovo host gestito per l'esecuzione e la gestione dei flussi di lavoro. Il cloud consente di fornire un ambiente sempre attivo per l'esecuzione, il monitoraggio e la gestione dei flussi di lavoro. Gestione flusso di lavoro è stato sviluppato per un'integrazione a lungo termine con Azure, mantenendo al tempo stesso un'immediata disponibilità locale delle funzionalità. In questo modo, le aziende possono concentrare maggiormente le proprie energie sulla progettazione della logica dei flussi di lavoro e sull'integrazione di tale logica con le proprie applicazioni, anziché doversi dedicare alla creazione di infrastrutture. Progettazione flussi di lavoro 1.0 risolverà molti dei problemi a cui i clienti devono far fronte nella gestione degli elementi dei flussi di lavoro, nella costruzione dell'ambiente di hosting e nella relativa configurazione ad alta scalabilità e disponibilità o nella gestione di una farm di computer che eseguono le proprie applicazioni. Il servizio fornisce inoltre nuove funzionalità per consentire ai fornitori indipendenti di applicazioni SaaS di offrire estensibilità per l'utente alle proprie applicazioni in modo efficiente, sicuro e multi-tenant.

L'obiettivo di Progettazione flussi di lavoro 1.0 è quello di fornire le seguenti funzionalità principali:

  • Alta densità & multi-tenancy

  • Scalabilità elastica

  • Gestione degli elementi di attività/flussi di lavoro

  • Rilevamento e monitoraggio

  • Gestione delle istanze

  • Creazione totalmente dichiarativa

  • Messaggistica REST e Service Bus

Le funzionalità di hosting multi-tenant forniscono un'esecuzione sicura, altamente efficiente e con prestazioni elevate delle istanze dei flussi di lavoro e la possibilità di organizzare e gestire i tenant del servizio.

Il servizio introduce inoltre nuove funzionalità per la gestione delle attività e dei flussi di lavoro nel sistema. I clienti possono caricare le definizioni delle attività e dei flussi di lavoro tramite un'API REST o una libreria client e il servizio archivia gli elementi in un archivio scalabile e affidabile. Il servizio gestisce inoltre le relazioni fra le definizioni delle attività e dei flussi di lavoro e le relative versioni, fornendo funzionalità che garantiscono una gestione flessibile degli elementi per l'aggiornamento delle definizioni e assicurano al tempo stesso l'integrità del processo di esecuzione delle istanze.

Microsoft continuerà anche a creare nuove funzionalità per il monitoraggio e la gestione dell'esecuzione di istanze di flusso di lavoro tramite l'API REST, il portale e la libreria client. Grazie a queste funzionalità, i clienti possono avere una visibilità sullo stato dei servizi, sulla configurazione personalizzata e sullo stato dei processi aziendali in esecuzione, mentre gli sviluppatori e gli amministratori dispongono degli strumenti necessari per la gestione degli elementi e dei processi.

Oltre ai miglioramenti nell'hosting e nella gestione, il servizio aggiunge nuove funzionalità per la creazione dei flussi di lavoro, quali la creazione totalmente dichiarativa dei flussi di lavoro tramite una libreria di attività espansa, la conversione dell'espressione e una nuova funzionalità dichiarativa di modellamento dei dati. Vengono inoltre fornite nuove funzionalità di messaggistica integrate per i modelli di messaggistica Azure dei servizi Web REST e Service Bus. Queste funzionalità di messaggistica sono integrate con il runtime dell'hosting in modo da assicurare la coordinazione fra i messaggi in ingresso e in uscita e il salvataggio permanente dei flussi di lavoro per garantire l'affidabilità e l'integrità dei processi.

Negli argomenti di questa sezione vengono illustrate le nuove funzionalità dei flussi di lavoro per la creazione, l'hosting e la gestione dei processi aziendali che semplificano notevolmente la creazione e l'esecuzione di flussi di lavoro flessibili, affidabili e con prestazioni elevate, in linea con le esigenze della propria azienda.

Vedere anche


Workflow Manager 1.0 MSDN Community Forum


Data di compilazione:

2013-10-23
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.