Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Esercitazione: Utilizzo di bridge del servizio BizTalk per cercare dati nel database SQL Azure

Aggiornamento: agosto 2013

In questa esercitazione vengono fornite indicazioni su come utilizzare la fase Enrich in un bridge Servizi BizTalk per eseguire ricerche di dati in un database SQL di Windows Azure. Per illustrare in che modo il bridge esegue ricerche di dati in un Database SQL, consideriamo uno scenario in cui un messaggio file flat viene selezionato da un server FTP, viene elaborato mediante un bridge Servizi BizTalk e i dati del file flat vengono infine inseriti in un'istanza locale di SQL Server. Oltre a illustrare come cercare dati in Database SQL, in questa esercitazione vengono inoltre fornite indicazioni sulle funzionalità seguenti:

Con il supporto per l'elaborazione dei messaggi file flat, è possibile utilizzare un bridge unidirezionale per elaborare messaggi file flat e XML utilizzando lo stesso endpoint del bridge. È comunque necessario creare e aggiungere lo schema del messaggio file flat al Progetto del servizio BizTalk. La Procedura guidata Schema file flat esegue automaticamente questa operazione. Se si dispone già di un messaggio file flat, è possibile utilizzare la procedura guidata per generare lo schema per il messaggio file flat e aggiungerlo al progetto. A questo punto sarà possibile caricare un messaggio file flat in un percorso FTP e il bridge potrà utilizzare il messaggio file flat tramite un'origine FTP, elaborarlo e quindi inviarlo all'endpoint di destinazione richiesto. È infine possibile rilevare il messaggio mentre viene elaborato in ogni fase del bridge. Le organizzazioni possono associare tutte queste funzionalità in uno scenario end-to-end per soddisfare i requisiti aziendali. Utilizzando lo scenario aziendale indicato di seguito, in questa esercitazione vengono illustrate queste e altre funzionalità di Servizi BizTalk.

Scenario aziendale

Northwind Traders è un fornitore di servizi sanitari che gestisce attestazioni di assicurazioni mediche per una compagnia di assicurazioni, Humongous Insurance. Northwind invia attestazioni di assicurazioni come messaggi file flat a Humongous Insurance. Humongous Insurance elabora e archivia internamente queste attestazioni mediante un database SQL Server locale. Humongous Insurance intende distribuire questo processo aziendale sotto forma di applicazione in Windows Azure. Humongous Insurance decide di utilizzare le funzionalità di integrazione disponibili in Servizi BizTalk di Windows Azure per distribuire l'applicazione nel cloud.

Di seguito sono elencati i passaggi che Humongous Insurance e Northwind Traders dovranno individualmente eseguire per sviluppare, configurare e distribuire l'applicazione.

  • Humongous Insurance crea un Progetto del servizio BizTalk mediante Servizi BizTalk. Nel progetto, effettua le operazioni seguenti:

    • Utilizza un messaggio di istanza file flat di esempio ricevuto da Northwind Traders (fuori banda, tramite posta elettronica) per creare lo schema del messaggio file flat. Humongous Insurance necessita di questo schema per convalidare ed elaborare i messaggi file flat che riceve da Northwind.

    • Aggiunge un componente origine FTP al progetto. L'origine FTP rappresenta il server FTP in cui Northwind Traders rilascia il messaggio file flat.

    • Aggiunge un bridge unidirezionale per elaborare i messaggi file flat che riceve da Northwind Traders. Nel bridge, Humongous Insurance effettua le operazioni seguenti:

      • Utilizza una trasformazione per convertire il messaggio ricevuto da Northwind in un formato per richieda l'inserimento del messaggio in una tabella di database SQL Server in cui Humongous Insurance gestisce tutte le attestazioni di assicurazione.

      • Esegue l'arricchimento dei dati nel messaggio in arrivo. Tramite questa operazione, Humongous Insurance arricchisce il messaggio includendovi informazioni non incluse nel messaggio originale inviato da Northwind Traders. Ad esempio, in questo scenario, il messaggio file flat proveniente da Northwind Traders include solo informazioni sul tipo di attestazione. Humongous Insurance deve includere anche la descrizione del tipo di attestazione nel messaggio inserito nel database SQL Server locale. Pertanto, per ottenere l'arricchimento dei dati, Humongous Insurance cerca una tabella Database SQL (che gestisce per eseguire il mapping del tipo di attestazione alla relativa descrizione) per individuare quale descrizione esegue il mapping al tipo di attestazione nel messaggio in arrivo, quindi aggiorna il messaggio che viene infine inserito nel database SQL Server locale per includere la descrizione del tipo di attestazione.

      • Promuove determinati elementi nel messaggio come proprietà utilizzabili per rilevare il messaggio mentre viene elaborato dal bridge.

    • Infine, Humongous aggiunge un componente Servizio Adapter BizTalk al Progetto del servizio BizTalk che rappresenta l'istanza locale di SQL Server in cui devono essere inseriti i dati del messaggio.

  • Humongous Insurance compila e distribuisce questa soluzione in Service Bus.

Una volta distribuita la soluzione, Northwind Traders rilascia un messaggio file flat per un'attestazione di assicurazione nel percorso specificato sul server FTP. Il Bridge XML unidirezionale utilizza il messaggio e lo inserisce nel database SQL Server. Nell'illustrazione seguente viene rappresentato lo stesso scenario.

Scenario aziendale

Come utilizzare questo articolo

Questa esercitazione è stata scritta in base a un file di esempio, FlatFile_Bridge.zip, disponibile all'interno del download effettuato da MSDN Code Gallery. È possibile utilizzare l'esempio e scorrere questa esercitazione per comprendere in che modo è stato creato oppure utilizzare l'esercitazione per creare un'applicazione personalizzata. Questa esercitazione è mirata al secondo approccio, in modo che gli utenti possano comprendere in che modo è stata creata questa applicazione. Inoltre, per quanto possibile, l'esercitazione è coerente con l'esempio e utilizza gli stessi nomi per gli elementi, ad esempio schemi, trasformazioni e così via, impiegati per nell'esempio.

Sebbene sia consigliabile seguire l'esercitazione per comprendere i concetti e le procedure, se si desidera utilizzare l'esempio, effettuare le operazioni indicate di seguito.

  • Scaricare il pacchetto FlatFile_Bridge.zip, estrarre l'esempio FlatFile_Bridge e apportare le modifiche pertinenti, fornendo lo spazio dei nomi del servizio, il nome e la chiave dell'autorità emittente, aggiornando il LOB Relay e i componenti FTP per includere i dettagli specifici del server e così via. Dopo aver apportato le modifiche necessarie, creare e distribuire l'applicazione.

  • Rilasciare un messaggio di test nel percorso FTP configurato come parte della soluzione e verificare che l'applicazione funzioni nel modo previsto. Se l'elaborazione ha esito positivo, il messaggio viene indirizzato a SQL Server e sarà possibile verificare che i nuovi record siano inseriti nella tabella Claims.

Contenuto della sezione

Vedere anche


Data di compilazione:

2013-11-22

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2014 Microsoft