Restituzione efficiente degli script ("setImmediate")

Gli sviluppatori Web in genere usano il metodo setTimeout per dividere le operazioni JavaScript che richiedono una lunga esecuzione. Con questo approccio il browser può elaborare il lavoro in attesa, ad esempio i layout e i disegni, e poi attendere l'intervallo di tempo specificato prima di eseguire il callback in JavaScript. Questo può costituire un problema perché i browser possono effettuare fino a 250 callback al secondo se per il metodo setTimeout è stato specificato un intervallo pari a zero. Ciò determina un aumento del consumo di energia e una diminuzione della durata della batteria perché la CPU non riesce a passare a stati di sospensione che consentirebbero un risparmio di energia.

Il nuovo metodo setImmediate può risolvere i problemi correlati all'uso di e setTimeout risolvendo il problema di base delle prestazioni senza impatti negativi sul consumo di energia. Gli sviluppatori Web possono quindi usare il metodo setImmediate per dividere le operazioni JavaScript che richiedono una lunga esecuzione e ricevere un callback subito dopo che il browser ha elaborato il lavoro in attesa.

Ecco come usare questa nuova API. Se attualmente stai usando il codice seguente:


var handle = setTimeout(spellCheck, 0);

Puoi sostituire setTimeout con setImmediate come mostrato di seguito:


var handle = setImmediate(spellCheck);

Informazioni di riferimento sulle API

setImmediate

Dimostrazioni di Internet Explorer Test Drive

setImmediate API

Post di IEBlog

W3C Web Performance: Continuing Performance Investments
Web Performance APIs Rapidly Become W3C Candidate Recommendations
The Year in Review: W3C Web Performance Working Group
Using PC Hardware more efficiently in HTML5: New Web Performance APIs, Part 1

Specifica

Efficient Script Yielding: sezione 4.2

 

 

Mostra:
© 2014 Microsoft