Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Caricare un report (report SQL di Azure)

Aggiornamento: maggio 2014

ImportantImportante
Il servizio SQL Reporting verrà interrotto dal 31 ottobre 2014. Per informazioni dettagliate, vedere le Domande frequenti. Per la gestione dei report in Microsoft Azure, visitare la pagina relativa alle macchine virtuali su azure.microsoft.com.

Se si desidera rendere disponibili solo pochi report nel server Report SQL, può risultare più semplice e rapido caricare i report anziché distribuirli da uno strumento di creazione.

I comandi Carica o Scarica nel portale di gestione sono ideali se il report utilizza origini dati incorporate oppure se fa riferimento a un'origine dati già esistente nel server. Il caricamento in sé non consente di associare automaticamente una connessione a un'origine dati condivisa al report. Per stabilire la connessione, il report deve fare già riferimento a un'origine dati condivisa nel sistema. In alternativa, è possibile pubblicare insieme il report e l'origine dati, eseguendo la distribuzione tramite un progetto server di report in SQL Server Data Tools. In caso contrario, le origini dati non vengono associate al report e il report restituisce un errore quando viene eseguito.

È possibile caricare un report alla volta in un percorso esistente. Non è possibile predefinire la struttura di cartelle come avviene con SQL Server Data Tools. D'altra parte, le funzionalità di distribuzione di SQL Server Data Tools consentono di distribuire tutti i report, le cartelle e le relative origini dati condivise in un'unica operazione di distribuzione. Per altre informazioni, vedere Distribuire un progetto report (report SQL di Azure).

  • Verificare le autorizzazioni. Per caricare file in Report SQL è necessario essere registrati con il ruolo Gestione contenuto o Pubblicazione.

  1. Aprire un Web browser e avviare il portale di gestione della piattaforma Azure specificando le credenziali di appropriate. Aprire il server di Report SQL.

  2. Nella parte superiore della pagina fare clic su Elementi.

  3. Se non si desidera caricare il report nella radice del server di report, passare alla cartella in cui si desidera caricare il report.

  4. Nella parte inferiore della pagina fare clic su Aggiungi, quindi su Carica report.

  5. Fare clic su Cerca file per selezionare il report da caricare.

  6. Selezionare il report e fare clic su Apri.

    Verrà di nuovo visualizzata la finestra di dialogo Carica report.

  7. Assegnazione un nome al report. Digitare eventualmente una descrizione.

    noteNota
    Il processo di caricamento non consente di sovrascrivere un report esistente con lo stesso nome. In tal caso, il caricamento ha esito negativo. Se in precedenza il report è stato caricato nella radice del server di report o nella stessa cartella, è prima necessario eliminare il report esistente nel server oppure utilizzare un nome diverso quando si carica il report.

    Il server di report può ospitare più report con gli stessi nomi, se tali report si trovano in cartelle diverse.

  8. Fare clic sul segno di spunta per caricare il report.

Vedere anche

Mostra:
© 2014 Microsoft