Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Creare il pacchetto di un'applicazione Azure

Aggiornamento: agosto 2014

Per eseguire un'applicazione come servizio cloud in Azure, è necessario creare un pacchetto dei file dell'applicazione (file con estensione cspkg) e caricare il file del pacchetto e il file di configurazione del servizio in Azure.

Un pacchetto di applicazione, usato per eseguire l'applicazione come servizio cloud, contiene i file dell'applicazione e i file del modello del servizio. Lo strumento da riga di comando CSPack usa il contenuto del file di definizione del servizio e del file di configurazione del servizio per definire il contenuto del pacchetto dell'applicazione. È possibile modificare i file di definizione e di configurazione del servizio mediante un editor di testo o Visual Studio. Per altre informazioni, vedere Strumento da riga di comando CSPack.

È possibile preparare un pacchetto di applicazione per l'esecuzione come servizio cloud in Azure mediante il comando MSBuild dal prompt dei comandi di Microsoft Visual Studio. MSBuild fornisce un XML Schema di base usato per controllare la modalità di compilazione del software da parte della piattaforma di compilazione. Non è necessario modificare il codice XML per usare MSBuild e creare un pacchetto di applicazione per Azure. Per altre informazioni, vedere MSBuild.

È possibile creare un pacchetto di applicazione tramite l'interfaccia utente di Visual Studio. Dal menu di Visual Studio è possibile scegliere di creare un pacchetto di applicazione che può essere caricato in Azure oppure pubblicare l'applicazione direttamente in Azure.

Vedere anche

Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft