Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Uso di Desktop remoto con i ruoli Azure

Aggiornamento: aprile 2014

Usando Azure SDK e i servizi Desktop remoto, è possibile accedere ai ruoli di Azure e a macchine virtuali che sono ospitate da Azure. In Visual Studio è possibile configurare i servizi Desktop remoto da un progetto Azure. Per abilitare i servizi Desktop remoto, è necessario creare un progetto di lavoro contenente uno o più ruoli e in seguito pubblicarlo in Azure.

ImportantImportante
È necessario accedere a un ruolo di Azure per la risoluzione dei problemi o solo per lo sviluppo. Lo scopo di ogni macchina virtuale è eseguire un ruolo specifico nell'applicazione di Azure e non eseguire altre applicazioni client. Se si desidera usare Azure per ospitare una macchina virtuale che è possibile usare per qualsiasi scopo, vedere Accesso alle macchine virtuali di Azure da Esplora server

  1. In Esplora soluzioni aprire il menu di scelta rapida per il progetto Windows, quindi scegliere Pubblica.

    Menu Pubblica

    Verrà visualizzata la pubblicazione guidata.

  2. Nella parte inferiore della pagina Impostazioni della procedura guidata selezionare la casella di controllo Abilita desktop remoto per tutti i ruoli.

  3. Fare clic sul collegamento Impostazioni.

  4. In fondo alla finestra di dialogo Configurazione Desktop remoto fare clic sul pulsante Altre opzioni. Questo consente di impostare un certificato in modo che sia possibile crittografare le informazioni sulle credenziali.

    Verrà visualizzato un elenco che mostra i certificati che è possibile usare per impostare le connessioni desktop remoto.

  5. Nell'elenco, fare clic su <Crea> oppure selezionarne uno dall'elenco. Se si sceglie un certificato esistente, ignorare i seguenti passaggi.

    noteNota
    I certificati necessari per una connessione Desktop remoto sono diversi da quelli usati per altre operazioni di Azure. Il certificato di accesso remoto deve disporre di una chiave privata.

    Viene visualizzata la finestra di dialogo Crea certificato.

  6. Digitare un nome descrittivo per il nuovo certificato e scegliere OK.

  7. Nella finestra di dialogo Configurazione Desktop remoto digitare un nome utente e una password.

    Non è possibile usare un account esistente. Non specificare l'amministratore come nome utente per il nuovo account.

    noteNota
    Se la password non soddisfa i requisiti di complessità necessari, accanto alla casella di testo della password viene visualizzata un'icona rossa. La password deve includere lettere maiuscole e minuscole nonché numeri o simboli.

  8. Scegliere una data di scadenza dell'account e dopo la quale le connessioni desktop remoto verranno bloccate.

  9. Fare clic su OK.

    Vengono aggiunte diverse impostazioni che abilitano i servizi di accesso remoto ai file con estensione cscfg e csdef.

  10. Nella procedura guidata Pubblica l'applicazione Azure fare clic su OK quando si è pronti per pubblicare il servizio cloud.

    Se non si è pronti a eseguire la pubblicazione, fare clic su Annulla. La configurazione Desktop remoto verrà salvata e sarà possibile pubblicare il servizio cloud in un altro momento.

  11. Dopo aver pubblicato il servizio cloud, è possibile usare Esplora server per l'accesso alle macchine virtuali ospitate da Azure. In Esplora server espandere il nodo Calcolo di Azure e quindi espandere il nodo di un servizio cloud e uno dei relativi ruoli per visualizzare un elenco di istanze.

  12. Aprire il menu di scelta rapida di un nodo dell'istanza e scegliere Connessione tramite desktop remoto.

  13. Immettere il nome utente e la password creata in precedenza.

    L'accesso alla sessione remota è stato effettuato.

Vedere anche

Mostra:
© 2014 Microsoft