Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Spazi dei nomi System.Diagnostics

Gli spazi dei nomi System.Diagnostics contengono i tipi che consentono di interagire con i processi di sistema, i log eventi e i contatori delle prestazioni. Gli spazi dei nomi figlio contengono i tipi per interagire con gli strumenti di analisi del codice, supportare contratti, estendere il supporto in fase di progettazione per il monitoraggio e la strumentazione delle applicazioni, registrare i dati degli eventi tramite il sottosistema di traccia Event Tracing for Windows (ETW), leggere e scrivere da log eventi e raccogliere dati delle prestazioni, nonché leggere e scrivere informazioni sui simboli di debug.

Spazio dei nomi Descrizione
System.Diagnostics System.Diagnostics lo spazio dei nomi fornisce classi che consentono di interagiate con i processi, i log eventi e i contatori delle prestazioni del sistema.
System.Diagnostics.CodeAnalysis System.Diagnostics.CodeAnalysis lo spazio dei nomi contiene classi per l'interazione con gli strumenti di analisi codice. Questi strumenti vengono utilizzati per analizzare il codice per conformità alle convenzioni di scrittura del codice come regole di sicurezza o di denominazione.
System.Diagnostics.Contracts System.Diagnostics.Contracts lo spazio dei nomi contiene le classi statiche per la rappresentazione dei contratti del programma come precondizioni, postcondizioni e invarianti.
System.Diagnostics.Contracts.Internal System.Diagnostics.Contracts.Internal lo spazio dei nomi fornisce classi che il rewriter binario possibile utilizzare per gestire un errore di contratto.
System.Diagnostics.Design System.Diagnostics.Design lo spazio dei nomi contiene classi che possono essere utilizzati per estendere il supporto in fase di progettazione per il monitoraggio e la strumentazione dell'applicazione.
System.Diagnostics.Eventing Contiene le classi utilizzate per instrumentare l'applicazione. La strumentazione, quando abilitata, registra i dati degli eventi nel sottosistema di traccia ETW (Event Tracing for Windows). Per una descrizione completa di ETW, vedere Traccia eventi per Windows.
System.Diagnostics.Eventing.Reader Utilizzo di System.Diagnostics.Eventing.Reader spazio dei nomi, è possibile compilare applicazioni che leggono e gestiscono i log eventi. Un evento in un log eventi contiene informazioni, un avviso, o un errore che è stato pubblicato da un'applicazione, da un servizio, o da un componente specifico del sistema operativo. Questi eventi vengono letti dalle applicazioni per il monitoraggio dell'integrità e le applicazioni di un computer che agiscono quando si verificano eventi specifici. Per ulteriori informazioni, vedere Riepilogo di tecnologia per la lettura e gestire i log eventi e Scenari di log eventi.
System.Diagnostics.PerformanceData Utilizzare le classi nello spazio dei nomi per fornire i dati del contatore. I contatori vengono utilizzati per esporre le metriche prestazioni agli utenti come Performance Monitor. Lo spazio dei nomi non contiene le classi per contenere i dati del contatore. Per una descrizione completa dell'architettura dei contatori delle prestazioni, vedere Contatori delle prestazioni.
System.Diagnostics.SymbolStore System.Diagnostics.SymbolStore lo spazio dei nomi fornisce classi che consentono di leggere e scrivere le informazioni dei simboli di debug, ad esempio riga di codice sorgente in Microsoft Intermediate Language (MSIL) esegue il mapping. I compilatori destinati a .NET Framework possono memorizzare le informazioni di simboli di debug nei file di database del programmatore (PDB). I debugger e il Code Profiler può indicare le informazioni di simboli di debug in fase di esecuzione.
System.Diagnostics.Tracing Lo spazio dei nomi di System.Diagnostics.Tracing fornisce a tipi e membri che consentono di creare eventi fortemente tipizzati da acquisire con Event Tracing for Windows (ETW).

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft