Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

SERVERPROPERTY (database SQL di Azure)

Questo argomento è OBSOLETO. La versione più recente è disponibile in Guida di riferimento a Transact-SQL 14.

ImportantImportante
Argomento non aggiornato. Per la versione corrente, vedere SERVERPROPERTY (Transact-SQL).

Restituisce informazioni sulle proprietà relative al server del Microsoft database SQL di Azure.


SERVERPROPERTY ( propertyname )

propertyname

Espressione contenente le informazioni sulle proprietà da restituire per il server. I possibili valori di propertyname sono i seguenti:

 

Proprietà Descrizione Valore in database SQL di Microsoft Azure

BuildClrVersion

Versione di Common Language Runtime (CLR) di Microsoft .NET Framework utilizzata durante la compilazione dell'istanza di SQL Server.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

NULL

Collation

NULL = Input non valido o errore.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

SQL_Latin1_General_CP1_CI_AS

CollationID

ID delle regole di confronto SQL Server.

Tipo di dati di base: int

872468488

ComparisonStyle

Stile di confronto di Windows per le regole di confronto.

Tipo di dati di base: int

196609

ComputerNamePhysicalNetBIOS

Nome NetBIOS del computer locale in cui è in esecuzione l'istanza di SQL Server.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

NULL

Edizione

Edizione del prodotto installata per l'istanza di SQL Server. Utilizzare il valore di questa proprietà per determinare le caratteristiche e i limiti, come il numero massimo di CPU, supportati dal prodotto installato.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

database SQL di Azure

EditionID

Numero di identificazione che rappresenta l'edizione del prodotto installata per l'istanza di SQL Server. Utilizzare il valore di questa proprietà per determinare le caratteristiche e i limiti, come il numero massimo di CPU, supportati dal prodotto installato.

Tipo di dati di base: int

1674378470

EngineEdition

Edizione del motore di database dell'istanza di SQL Server installata nel server.

1 = Personal o Desktop Engine (non disponibile per SQL Server)

2 = Standard (valore restituito per le edizioni Standard e Workgroup)

3 = Enterprise (valore restituito per le edizioni Enterprise, Enterprise Evaluation e Developer)

4 = Express (valore restituito per le edizioni Express, Express with Advanced Services e Windows Embedded SQL)

5 = database SQL di Azure

Tipo di dati di base: int

5

InstanceName

Nome dell'istanza a cui è connesso l'utente.

Restituisce NULL se il nome dell'istanza corrisponde all'istanza predefinita oppure in caso di input non valido o di errore.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

NULL

IsClustered

L'istanza del server è configurata in un cluster di failover.

1 = Cluster.

0 = Non cluster.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: int

NULL

IsFullTextInstalled

Indica se la funzionalità full-text è installata o meno nell'istanza corrente di SQL Server.

1 = La funzionalità full-text è installata.

0 = La funzionalità full-text non è installata.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: int

0

IsIntegratedSecurityOnly

Indica se nel server è attivata o meno la modalità di sicurezza integrata.

1 = Sicurezza integrata attivata.

0 = Sicurezza integrata non attivata.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: int

0

IsSingleUser

Indica se nel server è attivata o meno la modalità utente singolo.

1 = Modalità utente singolo attivata.

0 = Modalità utente singolo non attivata.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: int

0

LCID

Identificatore delle impostazioni locali (LCID) di Windows per le regole di confronto.

Tipo di dati di base: int

1033

LicenseType

Modalità dell'istanza corrente di SQL Server.

PER_SEAT = Modalità Per Postazione

PER_PROCESSOR = Modalità Per Processore

DISABLED = Gestione licenze disabilitata.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

DISABLED

MachineName

Nome del computer Windows in cui è in esecuzione l'istanza del server.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

NULL

NumLicenses

Numero di licenze client registrate per l'istanza corrente di SQL Server, se è attiva la modalità Per Postazione.

Numero di processori per i quali è disponibile la licenza per l'istanza corrente di SQL Server, se è attiva la modalità Per Processore.

Restituisce NULL se nel server non è attiva alcuna delle due modalità precedenti.

Tipo di dati di base: int

NULL

ProcessID

ID di processo del servizio SQL Server. ProcessID è utile per identificare quale Sqlservr.exe appartiene all'istanza.

NULL = Input non valido, errore o non applicabile.

Tipo di dati di base: int

NULL

ProductVersion

Versione dell'istanza di SQL Server, nel formato 'major.minor.build'.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

11.mm.bbbb.rr

ProductLevel

Livello della versione dell'istanza di SQL Server.

Restituisce uno dei valori seguenti:

'RTM' = Versione originale

'SPn' = Versione Service Pack

'CTP' = Versione Community Technology Preview

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

RTM

ResourceLastUpdateDateTime

Restituisce la data e l'ora dell'ultimo aggiornamento del database Resource.

Tipo di dati di base: datetime

Data e ora dell'ultimo aggiornamento

ResourceVersion

Restituisce la versione del database Resource.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

Versione corrente

ServerName

Informazioni relative sia al server Windows che all'istanza associate all'istanza specificata di SQL Server.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

Restituisce ServerName, la prima parte del nome completo del server database SQL di Azure. Se ad esempio il nome completo è servername.database.windows.net, verrà restituito servername. servername

SqlCharSet

ID del set di caratteri SQL dall'ID delle regole di confronto.

Tipo di dati di base: tinyint

1

SqlCharSetName

Nome del set di caratteri SQL dalle regole di confronto.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

iso_1

SqlSortOrder

ID del tipo di ordinamento SQL dalle regole di confronto.

Tipo di dati di base: tinyint

52

SqlSortOrderName

Nome del tipo di ordinamento SQL dalle regole di confronto.

Tipo di dati di base: nvarchar(128)

nocase_iso

FilestreamShareName

Nome della condivisione utilizzata da FILESTREAM.

NULL

FilestreamConfiguredLevel

Livello di accesso di FILESTREAM configurato.

0

FilestreamEffectiveLevel

Livello di accesso di FILESTREAM effettivo. Questo valore può essere diverso da quello di FilestreamConfiguredLevel se il livello è stato modificato e vi è un'operazione di riavvio dell'istanza o del computer in sospeso.

0

sql_variant

Per ulteriori informazioni sulla funzione SERVERPROPERTY, vedere SERVERPROPERTY (Transact-SQL) nella documentazione online di SQL Server.

Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft