Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

ALTER LOGIN (database SQL di Azure)

Questo argomento è OBSOLETO. La versione più recente è disponibile in Guida di riferimento a Transact-SQL 14.

ImportantImportante
Argomento non aggiornato. Per la versione corrente, vedere ALTER LOGIN.

Modifica le proprietà di un account di accesso al database nel Microsoft di database SQL di Microsoft Azure. Per modificare un account di accesso, è necessario essere connessi al database master.

Convenzioni della sintassi (database SQL di Azure)


ALTER LOGIN login_name 
    { 
    <status_option> 
    | WITH <set_option> [ ,... ]
    } 

<status_option> ::=ENABLE | DISABLE

<set_option> ::=            
    PASSWORD ='password' 
    [ 
      OLD_PASSWORD ='oldpassword'
            
    ]
    | NAME = login_name

In questo diagramma della sintassi vengono illustrati gli argomenti e le opzioni supportati in database SQL di Microsoft Azure.  

In database SQL di Microsoft Azure non sono supportati gli argomenti e le opzioni seguenti quando si utilizza l'istruzione ALTER LOGIN:

  • Opzioni <set_option>:

    • DEFAULT_DATABASE

    • DEFAULT_LANGUAGE

    • CHECK_POLICY

    • CHECK_EXPIRATION

    • CREDENTIAL

    • NO CREDENTIAL

    • hashed_password

  • Opzioni <password_option>:

    • MUST_CHANGE

    • UNLOCK

  • Opzioni <cryptographic_credentials_option>:

    • ADD CREDENTIAL

    • DROP CREDENTIAL

Per ulteriori informazioni sugli argomenti e sull'istruzione ALTER LOGIN, vedere ALTER LOGIN nella documentazione online di SQL Server.

Con alcuni metodi di connessione a database SQL di Microsoft Azure, ad esempio sqlcmd, è necessario aggiungere il nome del server database SQL di Azure al nome di accesso nella stringa di connessione mediante la notazione <login>@<server>. Se ad esempio l'account di accesso è login1 e il nome completo del server database SQL di Azure è servername.database.windows.net, il parametro username della stringa di connessione deve essere login1@servername.

Poiché la lunghezza totale del parametro username è 128 caratteri, loginName viene limitato a 127 caratteri meno la lunghezza del nome del server. Nell'esempio loginName può essere costituito solo da 117 caratteri perché servername è composto da 10 caratteri.

ImportantImportante
L'istruzione ALTER LOGIN deve essere l'unica istruzione in un batch SQL.

Gli account di accesso possono essere creati o modificati solo dall'account di accesso dell'entità di livello server (creato dal processo di provisioning) o dai membri del ruolo del database loginmanager nel database master.

Per modificare la password per un account di accesso è necessario eseguire l'istruzione ALTER LOGIN mentre si è connessi al database logico master. Gli account di accesso che non sono membri del ruolo loginmanager possono modificare le relative password, ma in genere non hanno accesso al database logico master. Per concedere l'accesso al database master logico, è necessario creare un utente nel database master per l'account di accesso tramite loginmanager.

Mostra:
© 2014 Microsoft