Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Creare un profilo di Gestione traffico mediante Creazione rapida

Aggiornamento: marzo 2014

È possibile creare rapidamente un profilo di Gestione traffico mediante Creazione rapida nel portale di gestione. Creazione rapida consente di creare profili con le impostazioni di configurazione di base. Non è tuttavia possibile usare Creazione rapida per alcune impostazioni, ad esempio il set degli endpoint (servizi cloud e siti Web), l'ordine di failover per il metodo di bilanciamento del carico failover o le impostazioni di monitoraggio. Dopo aver creato il profilo, è possibile configurare queste impostazioni nel portale di gestione. Per un elenco delle procedure di configurazione, vedere Attività di configurazione di Gestione traffico.

  1. Distribuire i servizi cloud e i siti Web nell'ambiente di produzione. Per altre informazioni sui servizi cloud, vedere Servizi cloud. Per altre informazioni sui servizi cloud, vedere Best practices. Per altre informazioni sui siti Web, vedere Siti Web.

  2. Accedere al portale di gestione. Per creare un nuovo profilo di Gestione traffico fare clic su Nuovo nella parte inferiore sinistra del portale, scegliere Servizi di rete, Gestione traffico, quindi Creazione rapida per avviare la configurazione del profilo.

  3. Configurare il prefisso DNS. Attribuire al profilo di Gestione traffico un nome del prefisso DNS univoco. È possibile specificare solo il prefisso per un nome di dominio di Gestione traffico.

  4. Selezionare la sottoscrizione. Selezionare la sottoscrizione Azure appropriata. Ogni profilo è associato a una singola sottoscrizione. Se è disponibile solo una sottoscrizione, questa opzione non è visibile.

  5. Selezionare il metodo di bilanciamento del carico. Selezionare il metodo di bilanciamento del carico nella sezione relativa ai criteri di bilanciamento del carico. Per altre informazioni sui metodi di bilanciamento del carico, vedere Informazioni sui metodi di bilanciamento del carico di Gestione traffico.

  6. Fare clic su "Crea" per creare il nuovo profilo. Al termine della configurazione del profilo, è possibile individuare il profilo nel riquadro di Gestione traffico nel portale di gestione.

  7. Configurare endpoint, monitoraggio e impostazioni aggiuntive nel portale di gestione. Poiché con Creazione rapida è possibile configurare solo impostazioni di base, per completare la configurazione desiderata, è necessario configurare impostazioni aggiuntive, ad esempio l'elenco degli endpoint e l'ordine di failover dell'endpoint. Vedere Attività di configurazione di Gestione traffico per un elenco delle procedure necessarie per completare la configurazione.

Vedere anche

Mostra:
© 2014 Microsoft