Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Registrare i server DPM

Aggiornamento: aprile 2014

Dopo aver configurato gli insiemi di credenziali per il backup e aver distribuito l'agente di backup per Data Protection Manager (DPM), i server devono essere registrati con l'insieme di credenziali.

  1. Nella Console di amministrazione DPM fare clic su Gestione nel riquadro sinistro e scegliere Online. Fare clic su Registra nella barra multifunzione dello strumento. Verrà avviata la Registrazione guidata backup di Windows Azure e le informazioni dell'insieme di credenziali per il backup verranno recuperate da Windows Azure.

  2. Immettere le credenziali di accesso di Windows Azure e fare clic su Avanti.

  3. Nella pagina Insieme di credenziali di backup selezionare il certificato caricato nell'insieme di credenziali e selezionare l'insieme di credenziali corrispondente. Fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina Configurazione proxy specificare se si desidera utilizzare un server proxy specifico per connettere il servizio di backup a Windows Azure.

  5. Selezionare Utilizza un server proxy per il servizio Backup di Windows Azure e digitare l'URL del server proxy. Se non si specifica un server proxy, verranno utilizzate le impostazioni di connessione Internet predefinite per il server , come visualizzate nelle impostazioni della rete locale (LAN).

    Utilizzare il nome di dominio completo (FQDN) o l'indirizzo IP del server proxy, ad esempio http://proxy.corp.contoso.com o http://10.186.173.132, e il numero di porta nel server configurato per le connessioni Internet.

    Se il server proxy richiede l'autenticazione prima di consentire le connessioni, selezionare Il server proxy richiede l'autenticazione, quindi digitare il nome utente e la password che Windows Azure Backup Agent deve inviare quando vengono eseguite query per le credenziali. Fare clic su Avanti per continuare.

  6. Nella pagina Impostazioni di limitazione configurare le impostazioni per la limitazione della larghezza di banda Internet. È possibile definire impostazioni di limitazione specifiche per giorni specifici e per le ore di lavoro e non. Si noti che questa opzione non è disponibile per Windows 2008 R2. Fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Impostazioni cartella di ripristino specificare il percorso di una cartella che verrà utilizzata per archiviare temporaneamente gli elementi ripristinabili quando viene eseguito un ripristino. Allocare una quantità di spazio sufficiente in base alle dimensioni dei dati oggetto del ripristino. Fare clic su Avanti.

  8. Nella pagina Impostazioni crittografia, in Immetti passphrase e Conferma passphrase, specificare una passphrase che verrà utilizzata per crittografare i backup inviati a Windows Azure e decrittografare i backup recuperati da Windows Azure. Fare clic su Copia negli Appunti, quindi assicurarsi di archiviare la passphrase in una posizione sicura e protetta, preferibilmente in una posizione esterna ad accesso limitato.

  9. Fare clic su Registra per completare il processo. Se il processo ha esito positivo, viene visualizzato un messaggio di conferma di registrazione ed è possibile chiudere la procedura guidata.

Mostra:
© 2014 Microsoft