VENDITE: 1-800-867-1389

sys.dm_tran_session_transactions

Aggiornamento: aprile 2011

Questo argomento è OBSOLETO. La versione più recente è disponibile in Guida di riferimento a Transact-SQL 14.

ImportantImportante
Argomento non aggiornato. Per la versione corrente, vedere sys.dm_tran_session_transactions.

Restituisce informazioni di correlazione per le sessioni e le transazioni associate.

 

Nome della colonna Tipo di dati Descrizione

session_id

int

ID della sessione nella quale viene eseguita la transazione.

transaction_id

bigint

ID della transazione.

transaction_descriptor

binary(8)

Identificatore di transazione utilizzato da SQL Server durante la comunicazione con il driver client.

enlist_count

int

Numero di richieste attive nella sessione della transazione.

is_user_transaction

bit

1 = La transazione è stata iniziata da una richiesta utente.

0 = Transazione di sistema.

is_local

bit

1 = Transazione locale.

0 = Transazione distribuita o transazione di sessione associata integrata.

is_enlisted

bit

1 = Transazione distribuita integrata.

0 = Non è una transazione distribuita integrata.

is_bound

bit

1 = La transazione è attiva nella sessione tramite sessioni associate.

0 = La transazione non è attiva nella sessione tramite sessioni associate.

È richiesta l'autorizzazione VIEW SERVER STATE nel server.

È possibile che una transazione venga eseguita in più di una sessione tramite sessioni associate e transazioni distribuite. In tali casi, sys.dm_tran_session_transactions visualizzerà più righe per lo stesso transaction_id, una per ogni sessione in cui viene eseguita la transazione.

Eseguendo più richieste in modalità autocommit e utilizzando MARS (Multiple Active Result Sets), è possibile che vi siano più transazioni attive in una singola sessione. In tali casi, sys.dm_tran_session_transactions visualizzerà più righe per lo stesso session_id, una per ogni transazione eseguita nella sessione.

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft