VENDITE: 1-800-867-1389

Get Cloud Service (API dell'utilità di pianificazione)

Aggiornamento: aprile 2014

L'operazione Get Cloud Service consente di recuperare tutte le risorse (raccolte processi) nel servizio cloud.

La richiesta Get Cloud Service viene specificata come indicato di seguito. Sostituire <subscription-id> con l'ID sottoscrizione e <cloud-service-id> con l'ID del servizio cloud.

 

Metodo URI della richiesta

GET

GET https://management.core.windows.net/<subscription-id>/cloudservices/<cloud-service-id>

Nella tabella seguente vengono descritte le intestazioni di richiesta obbligatorie e facoltative.

 

Intestazione della richiesta Descrizione

x-ms-version

Obbligatoria. Specifica la versione dell'operazione da utilizzare per questa richiesta. Questa intestazione deve essere impostata su 2012-03-01 o su una versione successiva.

Nella risposta sono inclusi un codice di stato HTTP, un set di intestazioni per la risposta e il corpo di una risposta.

Un'operazione completata correttamente restituisce il codice di stato 200 (OK).

Nella risposta per questa operazione sono incluse le intestazioni riportate di seguito; inoltre, possono essere incluse intestazioni HTTP standard aggiuntive. Tutte le intestazioni standard sono conformi alla specifica del protocollo HTTP/1.1.

 

Intestazione della risposta Descrizione

x-ms-request-id

Valore che identifica in modo univoco una richiesta effettuata nel servizio di gestione. Per un'operazione asincrona, è possibile chiamare lo stato di operazione get con il valore dell'intestazione per determinare se l'operazione è completata, non riuscita o in corso. Per ulteriori informazioni, vedere Rilevamento delle richieste asincrone di gestione del servizio.

Il formato del corpo della risposta è il seguente:


<CloudService xmlns="http://schemas.microsoft.com/windowsazure" xmlns:i="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance">
<Name>MYCS</Name>
<Label>MyCloudServiceInUSWest</Label>
<Description>Happy Cloud Service</Description>
<GeoRegion>ussouth</GeoRegion>
<Resources>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC1</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>e1142d49-9efe-4388-bd2b-c68e1cc8c35a</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings/>
        <OperationStatus>
            <Type>Update</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC2</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>93cc9425-18d1-486f-858d-fd135b174765</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings/>
        <OperationStatus>
            <Type>Create</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC200</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>d722876e-08f0-4861-8c74-2f5d76a40aa8</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings>
            <Quota>
                <MaxJobCount>12</MaxJobCount>
            </Quota>
        </IntrinsicSettings>
        <OperationStatus>
            <Type>Update</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
</Resources>
</CloudService>


Per eseguire l'autenticazione di questa operazione, è possibile utilizzare un qualsiasi certificato di gestione associato alla sottoscrizione specificata da <Subscription-Id>. Per ulteriori dettagli, vedere Autenticazione di richieste di gestione del servizio.

L'URI di esempio indicato di seguito effettua una richiesta per la sottoscrizione fittizia denominata mysub e il servizio cloud fittizio mycs:


GET https://management.core.windows.net/mysub/cloudservices/mycs

La richiesta viene inviata con le intestazioni seguenti:


x-ms-version: 2013-03-01
Host: management.core.windows.net
Accept: application/xml
Content-Type: application/xml
Content-Length: 0

La richiesta viene inviata con il corpo XML seguente:

(Empty)

Dopo l'invio della richiesta viene restituita la risposta seguente:


HTTP/1.1 200 OK
Cache-Control: no-cache
Content-Length: 1371
Content-Type: application/xml; charset=utf-8
ETag: 64ac8d6b-6020-45d4-9334-e4dc89714215
Server: 1.0.6198.18 (rd_rdfe_stable.131024-2205) Microsoft-HTTPAPI/2.0
x-ms-servedbyregion: ussouth
x-ms-request-id: a84284353935299d9bd0c03050749cab
Date: Thu, 31 Oct 2013 00:14:19 GMT

<?xml version="1.0"?>
<CloudService xmlns="http://schemas.microsoft.com/windowsazure" xmlns:i="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance">
<Name>MYCS</Name>
<Label>MyCloudServiceInUSWest</Label>
<Description>Happy Cloud Service</Description>
<GeoRegion>ussouth</GeoRegion>
<Resources>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC1</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>e1142d49-9efe-4388-bd2b-c68e1cc8c35a</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings/>
        <OperationStatus>
            <Type>Update</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC2</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>93cc9425-18d1-486f-858d-fd135b174765</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings/>
        <OperationStatus>
            <Type>Create</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
    <Resource>
        <ResourceProviderNamespace>scheduler</ResourceProviderNamespace>
        <Type>jobcollections</Type>
        <Name>JC200</Name>
        <SchemaVersion>1.1</SchemaVersion>
        <ETag>d722876e-08f0-4861-8c74-2f5d76a40aa8</ETag>
        <State>Started</State>
        <IntrinsicSettings>
            <Quota>
                <MaxJobCount>12</MaxJobCount>
            </Quota>
        </IntrinsicSettings>
        <OperationStatus>
            <Type>Update</Type>
            <Result>Succeeded</Result>
        </OperationStatus>
        <Label/>
    </Resource>
</Resources>
</CloudService>


Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Microsoft sta conducendo un sondaggio in linea per comprendere l'opinione degli utenti in merito al sito Web di MSDN. Se si sceglie di partecipare, quando si lascia il sito Web di MSDN verrà visualizzato il sondaggio in linea.

Si desidera partecipare?
Mostra:
© 2014 Microsoft