VENDITE: 1-800-867-1389

Messaggi di errore (database SQL di Azure)

Aggiornamento: aprile 2014

In questo argomento sono contenute informazioni sugli errori che si possono verificare solo in caso di utilizzo del Microsoft di database SQL di Microsoft Azure.

Nella tabella seguente sono elencati tutti gli errori generali in ordine crescente.

 

Numero di errore Gravità Descrizione

40014

16

Non è possibile utilizzare più database nella stessa transazione.

40054

16

Le tabelle senza indice cluster non sono supportate in questa versione di SQL Server. Creare un indice cluster e riprovare.

40133

15

Questa operazione non è supportata in questa versione di SQL Server.

40506

16

Il SID specificato non è valido per questa versione di SQL Server.

40507

16

Non è possibile richiamare '%.*ls' con parametri in questa versione di SQL Server.

40508

16

L'istruzione USE non è supportata per il passaggio tra database. Utilizzare una nuova connessione per connettersi a un altro database.

40510

16

L'istruzione '%.*ls' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40511

16

La funzione predefinita '%.*ls' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40512

16

La funzionalità deprecata '%ls' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40513

16

La variabile server '%.*ls' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40514

16

'%.ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40515

16

Il riferimento al nome server e/o database in '%.*ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40516

16

Gli oggetti temporanei globali non sono supportati in questa versione di SQL Server.

40517

16

L'opzione dell'istruzione o parola chiave '%.*ls' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40518

16

Il comando DBCC '%.*ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40520

16

La classe a protezione diretta '%S_MSG' non è supportata in questa versione di SQL Server.

40521

16

La classe a protezione diretta '%S_MSG' non è supportata nell'ambito server in questa versione di SQL Server.

40522

16

Il tipo di entità database '%.*ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40523

16

La creazione dell'utente implicito '%.*ls' non è supportata in questa versione di SQL Server. Creare l'utente in modo esplicito prima di utilizzarlo.

40524

16

Il tipo di dati '%.*ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40525

16

WITH '%.ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40526

16

Il provider di set di righe '%.*ls' non è supportato in questa versione di SQL Server.

40527

16

I server collegati non sono supportati in questa versione di SQL Server.

40528

16

Non è possibile eseguire il mapping degli utenti a certificati, chiavi asimmetriche o account di accesso Windows in questa versione di SQL Server.

40529

16

La funzione predefinita '%.*ls' nel contesto di rappresentazione non è supportata in questa versione di SQL Server.

40532

11

Impossibile aprire il server "%.*ls" richiesto dall'account di accesso. Accesso non riuscito.

40553

16

La sessione è stata terminata a causa di un utilizzo eccessivo della memoria. Provare a modificare la query per elaborare un numero inferiore di righe.

noteNota
La riduzione del numero di operazioni ORDER BY e GROUP BY nel codice Transact-SQL consente di ridurre i requisiti di memoria della query.

40604

16

Impossibile CREATE/ALTER DATABASE perché supererebbe la quota del server.

40606

16

Collegamento di database non supportato in questa versione di SQL Server.

40607

16

Gli account di accesso Windows non sono supportati in questa versione di SQL Server.

40611

16

È possibile definire un massimo di 128 regole firewall per i server.

40615

16

Impossibile aprire il server '{0}' richiesto dall'account di accesso. Non è consentito l'accesso del client con indirizzo IP '{1}' al server. Per consentire l'accesso, utilizzare il portale di Database SQL o eseguire sp_set_firewall_rule nel database master per creare una regola firewall per l'indirizzo IP o l'intervallo di indirizzi. L'applicazione della modifica può richiedere fino a cinque minuti.

40627

Operazione in corso nel server "{0}" e nel database "{1}". Attendere alcuni minuti prima di riprovare.

40636

16

Impossibile utilizzare un nome di database riservato '%.*ls' in questa operazione.

45168

16

Il sistema SQL Azure è in fase di caricamento e sta fissando un limite superiore per le operazioni simultanee CRUD del database per un singolo server (ad esempio, creare il database). Il server specificato nel messaggio di errore ha superato il numero massimo di connessioni simultanee. Riprovare.

45169

16

Il sistema SQL Azure è in fase di caricamento e sta fissando un limite superiore per il numero di operazioni simultanee CRUD del server per una singola sottoscrizione (ad esempio, creare il server). La sottoscrizione specificata nel messaggio di errore ha superato il numero massimo di connessioni simultanee e la richiesta è stata negata. Riprovare.

Nella tabella seguente vengono trattati i vari errori che è possibile riscontrare in fase di copia di un database in database SQL di Azure. Per ulteriori informazioni, vedere Copia di database nel database SQL di Azure.

 

Numero di errore Gravità Descrizione

40635

16

Il client con indirizzo IP '%.*ls' è temporaneamente disabilitato.

40637

16

La creazione della copia del database è attualmente disabilitata.

40561

16

Copia del database non riuscita. Il database di origine o di destinazione non esiste.

40562

16

Copia del database non riuscita. Il database di origine è stato rimosso.

40563

16

Copia del database non riuscita. Il database di destinazione è stato rimosso.

40564

16

Copia del database non riuscita a causa di un errore interno. Rimuovere il database di destinazione e riprovare.

40565

16

Copia del database non riuscita. Non è consentita più di una copia simultanea del database dalla stessa origine. Rimuovere il database di destinazione e riprovare in un secondo momento.

40566

16

Copia del database non riuscita a causa di un errore interno. Rimuovere il database di destinazione e riprovare.

40567

16

Copia del database non riuscita a causa di un errore interno. Rimuovere il database di destinazione e riprovare.

40568

16

Copia del database non riuscita. Il database di origine non è più disponibile. Rimuovere il database di destinazione e riprovare.

40569

16

Copia del database non riuscita. Il database di destinazione non è più disponibile. Rimuovere il database di destinazione e riprovare.

40570

16

Copia del database non riuscita a causa di un errore interno. Rimuovere il database di destinazione e riprovare in un secondo momento.

40571

16

Copia del database non riuscita a causa di un errore interno. Rimuovere il database di destinazione e riprovare in un secondo momento.

Nella tabella seguente vengono trattati gli errori di perdita della connessione che è possibile riscontrare in fase di utilizzo del database SQL di Microsoft Azure. Per ulteriori informazioni, vedere Linee guida e limitazioni generali per il database SQL di Azure e Resource Management in Azure SQL Database.

 

Numero di errore Gravità Descrizione

10928

20

ID risorsa: %d. Il limite di %s per il database è %d ed è stato raggiunto. Per ulteriori informazioni, vedere http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=267637.

L'ID risorsa indica la risorsa che ha raggiunto il limite. Per i thread di lavoro l'ID risorsa = 1. Per le sessioni, l'ID risorsa = 2.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Governance.

10929

20

ID risorsa: %d. La garanzia minima di %s è %d, il limite massimo è %d e l'utilizzo corrente per il database è %d. Tuttavia, il server è attualmente occupato per supportare richieste superiori a %d per questo database. Per ulteriori informazioni, vedere http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=267637. In caso contrario, riprovare più tardi.

L'ID risorsa indica la risorsa che ha raggiunto il limite. Per i thread di lavoro l'ID risorsa = 1. Per le sessioni, l'ID risorsa = 2.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Governance.

40197

17

Il servizio ha rilevato un errore durante l'elaborazione della richiesta. Riprovare. Codice di errore %d.

Questo errore viene visualizzato quando il servizio non è disponibile a causa di aggiornamenti software o hardware, guasti hardware o altri problemi di failover. Nel codice di errore (%d) incorporato nel messaggio di errore 40197 sono contenute ulteriori informazioni sul tipo di errore o failover che si è verificato. Alcuni esempi dei codici di errore incorporati nel messaggio di errore 40197 sono 40020, 40143, 40166 e 40540.

Con la riconnessione al server di database SQL viene effettuata la connessione automatica a una copia integra del database. L'applicazione deve rilevare l'errore 40197, registrare il codice di errore incorporato (%d) nel messaggio per la risoluzione dei problemi e provare a riconnettersi al database SQL finché le risorse non saranno disponibili e la connessione non sarà stata ristabilita.

40501

20

Il servizio è attualmente occupato. Eseguire nuovamente la richiesta dopo 10 secondi. ID incidente: %ls. Codice: %d.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e sulla decodifica dei codici restituiti, vedere Engine Throttling.

40544

20

Il database ha raggiunto la quota delle dimensioni. Partizionare o eliminare dati, eliminare indici o consultare la documentazione per le soluzioni possibili.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40549

16

La sessione è stata terminata a causa di una transazione a esecuzione prolungata. Provare a ridurre la transazione.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40550

16

La sessione è stata terminata poiché sono stati acquisiti troppi blocchi. Provare a leggere o modificare un numero inferiore di righe in una sola transazione.

noteNota
Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40551

16

Sessione terminata a causa di un utilizzo eccessivo di TEMPDB. Provare a modificare la query per ridurre l'utilizzo di spazio della tabella temporanea.

noteNota
Se si utilizzano oggetti temporanei, liberare spazio nel database TEMPDB rimuovendo oggetti temporanei se non sono più necessari per la sessione. Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40552

16

La sessione è stata terminata a causa di un utilizzo eccessivo di spazio del log della transazione. Provare a modificare un numero inferiore di righe in una sola transazione.

noteNota
Se si eseguono inserimenti bulk utilizzando l'utilità bcp.exe o la classe System.Data.SqlClient.SqlBulkCopy, provare a utilizzare le opzioni –b batchsize o BatchSize per limitare il numero di righe copiate nel server in ogni transazione. In caso di ricompilazione di un indice con l'istruzione ALTER INDEX, provare a utilizzare l'opzione REBUILD WITH ONLINE = ON.

Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40553

16

La sessione è stata terminata a causa di un utilizzo eccessivo della memoria. Provare a modificare la query per elaborare un numero inferiore di righe.

noteNota
La riduzione del numero di operazioni ORDER BY e GROUP BY nel codice Transact-SQL consente di ridurre i requisiti di memoria della query. Per ulteriori informazioni su questo errore e su come risolverlo, vedere Resource Limits.

40613

17

Il database '%.*ls' nel server '%.*ls' non è attualmente disponibile. Eseguire nuovamente la connessione in un secondo momento. Se il problema persiste, contattare il Supporto tecnico indicando l'ID di traccia della sessione di '%.*ls'.

Nella tabella seguente vengono trattati gli errori che è possibile riscontrare in fase di utilizzo delle federazioni. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione di federazioni di database (database SQL di Azure).

ImportantImportante
L'implementazione corrente delle federazioni verrà ritirata con i livelli di servizio Web e Business. Valutare l'opportunità di distribuire soluzioni di partizionamento orizzontale personalizzato per ottimizzare la scalabilità, la flessibilità e le prestazioni. Per ulteriori informazioni sul partizionamento orizzontale personalizzato, vedere Scalabilità orizzontale di database SQL di Azure.

 

Numero di errore Gravità Descrizione Strategia di riduzione del rischio

266

16

L'istruzione <statement> non è consentita nelle transazioni a istruzioni multiple

Controllare che il trancount sia 0 sulla connessione prima di emettere l'istruzione

2072

16

Il database '%.*ls' non esiste

Verificare sys.databases per lo stato del database prima di emettere USE FEDERATION

2209

16

%s Errore di sintassi in prossimità di ‘%ls’

FEDERATED ON può essere utilizzato solo quando si creano tabelle nei membri federativi.

2714

16

Nel database esiste già un oggetto con il nome ‘%.*ls’.

Il nome federativo già esiste

10054, 10053

20

Si è verificato un errore a livello di trasporto durante la ricezione dei risultati dal server. Una connessione stabilita è stata interrotta dal software nel computer host

Implementare la logica di ripetizione tentativi nell'applicazione

40530

15

<statement> deve essere l'unica istruzione nel batch

Assicurarsi che non vi siano altre istruzioni nel batch

40604

16

Impossibile elaborare CREATE DATABASE perché supererebbe la quota del server

Espandere la quota conteggio database del server

45000

16

Operazione <statement> non riuscita. Il nome federazione specificato <federation_name> non è valido

Federation_name non è conforme alle regole del nome di federazione o non è un identificatore valido

45001

16

Operazione <statement> non riuscita. Il nome di federazione specificato non esiste

Il nome di federazione non esiste

45002

16

Operazione <statement> non riuscita. Il nome chiave di federazione specificato <distribution_name> non è valido

Chiave di federazione inesistente o non valida

45004

16

Operazione <statement> non riuscita. Il valore specificato non è valido per la chiave di federazione <distribution_name> e la federazione <federation_name>

USE FEDERATION: utilizzare un valore limite incluso nel dominio del tipo di dati della chiave di federazione o che non è NULL.

ALTER FEDERATION SPLIT: utilizzare un valore valido nel dominio della chiave di federazione che non sia un punto di divisione esistente

ALTER FEDERATION DROP: utilizzare un valore valido nel dominio della chiave di federazione che sia un punto di divisione esistente

45005

16

Impossibile eseguire <statement> mentre un'altra operazione di federazione è in corso sulla federazione <federation_name> e sul membro con ID <member_id>

Attendere il completamento dell'operazione simultanea

45006

16

Operazioni <statement> non riuscite. Le relazioni di chiave esterna nelle tabelle di riferimento che fanno riferimento alle tabelle federate non sono consentite nei membri di federazione

Non supportato

45007

16

Operazione <statement> non riuscita. Le relazioni di chiave esterna tra le tabelle di federazione devono includere le colonne chiave di federazione.

Non supportato

45008

16

Operazione <statement> non riuscita. Il tipo di dati della chiave di federazione non corrisponde al tipo di dati della colonna

Non supportato

45009

16

Operazione <statement> non riuscita. L'operazione non è supportata nelle connessioni di filtro

Non supportato

45010

16

Operazione <statement> non riuscita. Impossibile aggiornare la chiave federativa

Non supportato

45011

16

Operazione <statement> non riuscita. Impossibile aggiornare lo schema della chiave di federazione

Non supportato

45012

16

Il valore specificato per la chiave di federazione non è valido.

Il valore deve essere compreso nell'intervallo indirizzato dalla connessione.

Se viene filtrato, il valore specificato della chiave di federazione.

Se non viene filtrato, l'intervallo utilizzato dal membro di federazione

45013

16

Il SID già esiste per un nome utente diverso

Il SID per un utente in un membro di federazione viene copiato dal SID dello stesso account utente nella radice di federazione. In determinate condizioni, è possibile che il SID sia già utilizzato.

45014

16

%ls non è supportato in %ls

Operazione non supportata

45022

16

Operazione <statement> non riuscita. Il valore di limite specificato esiste già per la chiave di federazione <distribution_name> e la federazione <federation_name>

Specificare un valore che è già un valore limite

45023

16

Operazione <statement> non riuscita. Il valore di limite specificato non esiste per la chiave di federazione <distribution_name> e la federazione <federation_name>

Specificare un valore che non è già un valore limite

Vedere anche

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2014 Microsoft