Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Procedura: aggiungere un database di SQL Server Compact a un progetto

Esistono due modi per aggiungere un database SQL Server Compact in un progetto di Visual Studio. È possibile aggiungere un database esistente a un progetto oppure creare un nuovo database utilizzando Visual Database Tools e quindi includerlo in un progetto.

Creare i nuovi database mediante la finestra di dialogo Aggiungi connessione, alla quale si accede tramite Esplora server/Esplora database.

NotaNota

Il computer potrebbe mostrare nomi o percorsi diversi per alcuni elementi dell'interfaccia utente di Visual Studio nelle istruzioni seguenti. La versione di Visual Studio in uso e le impostazioni configurate determinano questi elementi. Per ulteriori informazioni vedere Impostazioni di Visual Studio.

Per creare un nuovo database di SQL Server Compact

  1. Aprire Esplora server/Esplora database scegliendo Esplora server o Esplora database dal menu Visualizza.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Connessioni dati, quindi scegliere Aggiungi connessione.

  3. Se la finestra di dialogo Aggiungi connessione viene visualizzata, verificare che Origine dati sia Microsoft SQL Server Compact (provider di dati.NET Framework per SQL Server Compact). Se non è così, premere sul pulsante Modifica, successivamente sull'origine dati Microsoft SQL Server Compact e fare clic su OK.

  4. Non modificare la selezione predefinita di Risorse del computer nell'area Origine dati.

  5. Fare clic sul pulsante Crea nell'area Proprietà connessione.

  6. Nella finestra di dialogo Creare un nuovo database di SQL Server Compact, specificare il percorso file, il nome file di database e la password del nuovo database. È anche possibile scegliere di crittografare i dati.

  7. Scegliere OK per tornare alla finestra di dialogo Aggiungi connessione. Nella casella Database ora è specificato il percorso del nuovo database.

    NotaNota

    A questo punto, il database è stato creato. Se si fa clic su Annulla nella finestra di dialogo, il file appena creato non verrà eliminato.

  8. Fare clic su Test connessione per verificare la connettività al nuovo database.

  9. Fare clic su OK per creare la connessione dati in Esplora server/Esplora database.

    A questo punto è possibile espandere la connessione e fare clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Tabelle per cominciare a creare le nuove tabelle e a progettare lo schema che definisce il database.

  10. Per aggiungere il database al progetto, seguire le istruzioni fornite di seguito per l'aggiunta di database esistenti.

È possibile utilizzare la finestra di dialogo Aggiungi elemento esistente per cercare un file di database di SQL Server Compact esistente (sdf) e aggiungerlo a un progetto. È necessario disporre di un progetto esistente nell'ambiente di sviluppo integrato (IDE). Dopo avere aggiunto il database al progetto, viene automaticamente visualizzata la Configurazione guidata origine dati. È quindi possibile selezionare gli oggetti di database (solo tabelle in SQL Server Compact) per aggiungere al dataset generato dalla procedura guidata. Al termine della procedura guidata, le tabelle vengono aggiunte alla finestra Origini dati e sono pronte per essere trascinate sui form per creare controlli con associazione a dati.

Per aggiungere un database SQL Server Compact esistente a un progetto

  1. Scegliere Aggiungi elemento esistente dal menu Progetto.

  2. Nella finestra di dialogo Aggiungi elemento esistente, individuare la posizione del file di database di SQL Server Compact (sdf) da utilizzare nel progetto e scegliere Aggiungi.

    Dopo avere aggiunto tale file, viene visualizzata la Configurazione guidata origine dati alla pagina Seleziona oggetti di database, dove è possibile selezionare le tabelle da utilizzare nell'applicazione.

    Nota Nota

    Come alternativa alla finestra di dialogo Aggiungi elemento esistente, è possibile trascinare il file con estensione sdf da Esplora file e rilasciarlo nel progetto in Esplora soluzioni.

  3. Espandere il nodo Tabelle e selezionare le tabelle da utilizzare nell'applicazione.

  4. Fare clic su Fine. Il database viene aggiunto al progetto insieme a un dataset tipizzato che include le tabelle selezionate nel passaggio precedente. Il dataset viene inoltre visualizzato nella Origini dati (finestra).

Aggiunte alla community

Mostra:
© 2014 Microsoft