Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale
Questo argomento non è stato ancora valutato - Valuta questo argomento

Classe DataGrid

Visualizza i dati ADO.NET in una griglia scorrevole. Benché il controllo DataGridView sostituisca il controllo DataGrid aggiungendovi funzionalità, il controllo DataGrid viene mantenuto per compatibilità con le versioni precedenti e per un eventuale utilizzo futuro.

Spazio dei nomi:  System.Windows.Forms
Assembly:  System.Windows.Forms (in System.Windows.Forms.dll)
[ComplexBindingPropertiesAttribute("DataSource", "DataMember")]
[ComVisibleAttribute(true)]
[ClassInterfaceAttribute(ClassInterfaceType.AutoDispatch)]
public class DataGrid : Control, ISupportInitialize, 
	IDataGridEditingService

Il tipo DataGrid espone i seguenti membri.

  NomeDescrizione
Metodo pubblicoDataGridInizializza una nuova istanza della classe System.Windows.Forms.DataGrid.
In alto
  NomeDescrizione
Proprietà pubblicaAccessibilityObjectOttiene l'oggetto AccessibleObject assegnato al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAccessibleDefaultActionDescriptionOttiene o imposta la descrizione dell'azione predefinita del controllo utilizzata dalle applicazioni client per l'accessibilità. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAccessibleDescriptionOttiene o imposta la descrizione del controllo utilizzato dalle applicazioni client con accessibilità. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAccessibleNameOttiene o imposta il nome del controllo utilizzato dalle applicazioni client con accessibilità. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAccessibleRoleOttiene o imposta il ruolo accessibile del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAllowDropOttiene o imposta un valore che indica se nel controllo sono consentiti dati trascinati dall'utente. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAllowNavigationOttiene o imposta un valore che indica se è consentita la navigazione.
Proprietà pubblicaAllowSortingOttiene o imposta un valore che indica se la griglia può essere riordinata facendo clic sull'intestazione di una colonna.
Proprietà pubblicaAlternatingBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo delle righe dispari della griglia.
Proprietà pubblicaAnchorOttiene o imposta i bordi del contenitore a cui è associato un controllo e determina la modalità con cui un controllo viene ridimensionato con il relativo padre. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAutoScrollOffsetOttiene o imposta la posizione di scorrimento del controllo nel metodo ScrollControlIntoView. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaAutoSizeInfrastruttura. Questa proprietà non è pertinente per questa classe. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo delle righe pari della griglia. (Esegue l'override di Control.BackColor).
Proprietà pubblicaBackgroundColorOttiene o imposta il colore dell'area senza righe della griglia.
Proprietà pubblicaBackgroundImageInfrastruttura. Questo membro non è significativo per questo controllo. (Esegue l'override di Control.BackgroundImage).
Proprietà pubblicaBackgroundImageLayoutInfrastruttura. Questo membro non è significativo per questo controllo. (Esegue l'override di Control.BackgroundImageLayout).
Proprietà pubblicaBindingContextOttiene o imposta l'oggetto BindingContext del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaBorderStyleOttiene o imposta lo stile del bordo della griglia.
Proprietà pubblicaBottomOttiene la distanza in pixel tra il bordo inferiore del controllo e il bordo superiore dell'area client del contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaBoundsOttiene o imposta la dimensione e la posizione del controllo, compresi i relativi elementi non client relativi al controllo padre, espressi in pixel. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.CanEnableImeOttiene un valore che indica se la proprietà ImeMode può essere impostata su un valore attivo, per abilitare il supporto IME. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCanFocusOttiene un valore che indica se il controllo può ricevere lo stato attivo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.CanRaiseEventsConsente di determinare se è possibile generare eventi sul controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCanSelectOttiene un valore che indica se il controllo può essere selezionato. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCaptionBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo dell'area della didascalia.
Proprietà pubblicaCaptionFontOttiene o imposta il tipo di carattere della didascalia della griglia.
Proprietà pubblicaCaptionForeColorOttiene o imposta il colore di primo piano dell'area della didascalia.
Proprietà pubblicaCaptionTextOttiene o imposta il testo della didascalia della finestra della griglia.
Proprietà pubblicaCaptionVisibleOttiene o imposta un valore che indica se la didascalia della griglia è visibile.
Proprietà pubblicaCaptureOttiene o imposta un valore che indica se il controllo ha ricevuto l'input del mouse. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCausesValidationOttiene o imposta un valore che indica se viene eseguita la convalida di tutti i controlli per cui è richiesta quando il controllo riceve lo stato attivo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaClientRectangleOttiene il rettangolo che rappresenta l'area client del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaClientSizeOttiene o imposta l'altezza e la larghezza dell'area client del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaColumnHeadersVisibleOttiene o imposta un valore che indica se le intestazioni delle colonne in una tabella sono visibili.
Proprietà pubblicaCompanyNameOttiene il nome della società o dell'autore dell'applicazione che contiene il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaContainerottiene IContainer contenente Component. (Ereditato da Component)
Proprietà pubblicaContainsFocusOttiene un valore che indica se il controllo o uno dei controlli figlio dispone dello stato attivo per l'input. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaContextMenuOttiene o imposta il menu di scelta rapida associato al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaContextMenuStripOttiene o imposta l'oggetto ContextMenuStrip associato al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaControlsOttiene l'insieme di controlli contenuti nel controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCreatedOttiene un valore che indica se il controllo è stato creato. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.CreateParamsOttiene i parametri necessari per la creazione quando viene creato l'handle del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaCurrentCellOttiene o imposta la cella il cui stato è attivo. Non disponibile in fase di progettazione.
Proprietà pubblicaCurrentRowIndexOttiene o imposta l'indice della riga che attualmente ha lo stato attivo.
Proprietà pubblicaCursorInfrastruttura. Questo membro non è significativo per questo controllo. (Esegue l'override di Control.Cursor).
Proprietà pubblicaDataBindingsOttiene le associazioni dati per il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaDataMemberOttiene o imposta l'elenco specifico in un oggetto DataSource per il quale il controllo System.Windows.Forms.DataGrid visualizza una griglia.
Proprietà pubblicaDataSourceOttiene o imposta l'origine dati per la quale la griglia visualizza i dati.
Proprietà protetta.DefaultCursorOttiene o imposta il cursore predefinito per il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultImeModeOttiene la modalità IME (Input Method Editor, editor del metodo di input) predefinita supportata dal controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultMarginOttiene lo spazio specificato per impostazione predefinita tra i controlli, espresso in pixel. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultMaximumSizeOttiene la lunghezza e l'altezza specificate come dimensioni massime predefinite di un controllo, espresse in pixel. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultMinimumSizeOttiene la lunghezza e l'altezza specificate come dimensioni minime predefinite di un controllo, espresse in pixel. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultPaddingOttiene la spaziatura interna del contenuto di un controllo, espressa in pixel. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DefaultSizeOttiene le dimensioni predefinite del controllo. (Esegue l'override di Control.DefaultSize).
Proprietà protetta.DesignModeottiene un valore che indica se Component si trova in modalità progettazione. (Ereditato da Component)
Proprietà pubblicaDisplayRectangleOttiene il rettangolo che rappresenta l'area di visualizzazione del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaDisposingOttiene un valore che indica se la classe Control base è in corso di eliminazione. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaDockOttiene o imposta i bordi di controllo ancorati al relativo controllo padre e determina la modalità con cui un controllo viene ridimensionato con il proprio padre. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.DoubleBufferedOttiene o imposta un valore che indica se la superficie del controllo deve essere ridisegnata utilizzando un buffer secondario per ridurre o evitare lo sfarfallio. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaEnabledOttiene o imposta un valore che indica se il controllo può rispondere all'interazione dell'utente. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.EventsOttiene l'elenco dei gestori eventi associati a questo Component. (Ereditato da Component)
Proprietà pubblicaFirstVisibleColumnOttiene l'indice della prima colonna visibile in una griglia.
Proprietà pubblicaFlatModeOttiene o imposta un valore che indica se la griglia viene visualizzata in modalità semplice.
Proprietà pubblicaFocusedOttiene un valore che indica se il controllo dispone dello stato attivo per l'input. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaFontOttiene o imposta il tipo di carattere del testo visualizzato dal controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.FontHeightOttiene o imposta l'altezza del tipo di carattere del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaForeColorOttiene o imposta la proprietà relativa al colore di primo piano, ovvero, generalmente, il colore del testo, del controllo System.Windows.Forms.DataGrid. (Esegue l'override di Control.ForeColor).
Proprietà pubblicaGridLineColorOttiene o imposta il colore delle linee della griglia.
Proprietà pubblicaGridLineStyleOttiene o imposta lo stile delle linee della griglia.
Proprietà pubblicaHandleOttiene l'handle di finestra a cui è associato il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaHasChildrenOttiene un valore che indica se il controllo contiene uno o più controlli figlio. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaHeaderBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo di tutte le intestazioni di riga e di colonna.
Proprietà pubblicaHeaderFontOttiene o imposta il tipo di carattere utilizzato per le intestazioni delle colonne.
Proprietà pubblicaHeaderForeColorOttiene o imposta il colore di primo piano delle intestazioni.
Proprietà pubblicaHeightOttiene o imposta l'altezza del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.HorizScrollBarOttiene la barra di scorrimento orizzontale per la griglia.
Proprietà pubblicaImeModeOttiene o imposta la modalità IME (Input Method Editor, editor del metodo di input) del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.ImeModeBaseOttiene o imposta la modalità IME di un controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaInvokeRequiredOttiene un valore che indica se il chiamante deve utilizzare un metodo Invoke per eseguire chiamate di metodo al controllo, in quanto si trova in un thread diverso da quello in cui è stato creato il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaIsAccessibleOttiene o imposta un valore che indica se il controllo è visibile per le applicazioni con accessibilità. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaIsDisposedOttiene un valore che indica se il controllo è stato eliminato. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaIsHandleCreatedOttiene un valore che indica se un handle è associato al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaIsMirroredOttiene un valore che indica se il controllo è sottoposto a mirroring. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaItem[DataGridCell]Ottiene o imposta il valore di un oggetto DataGridCell specificato.
Proprietà pubblicaItem[Int32, Int32]Ottiene o imposta il valore della cella in corrispondenza della riga e della colonna specificate.
Proprietà pubblicaLayoutEngineOttiene un'istanza memorizzata nella cache del modulo di layout del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaLeftOttiene o imposta la distanza in pixel tra il bordo sinistro del controllo e il bordo sinistro dell'area client del contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaLinkColorOttiene o imposta il colore del testo su cui è possibile fare clic per spostarsi a una tabella figlio.
Proprietà pubblicaLinkHoverColorInfrastruttura. Questo membro non è significativo per questo controllo.
Proprietà protetta.ListManagerOttiene l'oggetto CurrencyManager per questo controllo System.Windows.Forms.DataGrid.
Proprietà pubblicaLocationOttiene o imposta le coordinate dell'angolo superiore sinistro del controllo in relazione all'angolo superiore sinistro del relativo contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaMarginOttiene o imposta lo spazio tra i controlli. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaMaximumSizeOttiene o imposta la dimensione che rappresenta il limite superiore specificabile dal metodo GetPreferredSize. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaMinimumSizeOttiene o imposta la dimensione che rappresenta il limite inferiore specificabile dal metodo GetPreferredSize. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaNameOttiene o imposta il nome del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaPaddingOttiene o imposta la spaziatura interna del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaParentOttiene o imposta il contenitore padre del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaParentRowsBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo delle righe padre.
Proprietà pubblicaParentRowsForeColorOttiene o imposta il colore di primo piano delle righe padre.
Proprietà pubblicaParentRowsLabelStyleOttiene o imposta la modalità di visualizzazione delle etichette delle righe padre.
Proprietà pubblicaParentRowsVisibleOttiene o imposta un valore che indica se le righe padre di una tabella sono visibili.
Proprietà pubblicaPreferredColumnWidthOttiene o imposta la larghezza predefinita, in pixel, delle colonne della griglia.
Proprietà pubblicaPreferredRowHeightOttiene o imposta l'altezza preferita delle righe per il controllo System.Windows.Forms.DataGrid.
Proprietà pubblicaPreferredSizeOttiene le dimensioni di un'area rettangolare in cui è possibile inserire un controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaProductNameOttiene il nome del prodotto dell'assembly che contiene il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaProductVersionOttiene la versione dell'assembly che contiene il controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaReadOnlyOttiene o imposta un valore che indica se la griglia è in modalità in sola lettura.
Proprietà pubblicaRecreatingHandleOttiene un valore che indica se il controllo sta creando nuovamente il relativo handle. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaRegionOttiene o imposta l'area della finestra associata al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.RenderRightToLeft Obsoleta. Questa proprietà è ora obsoleta. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.ResizeRedrawOttiene o imposta un valore che indica se il controllo viene ridisegnato quando è ridimensionato. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaRightOttiene la distanza in pixel tra il bordo destro del controllo e il bordo sinistro dell'area client del contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaRightToLeftOttiene o imposta un valore che indica se gli elementi del controllo sono allineati per supportare le impostazioni locali che prevedono la scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaRowHeadersVisibleOttiene o imposta un valore che specifica se le intestazioni di riga sono visibili.
Proprietà pubblicaRowHeaderWidthOttiene o imposta l'ampiezza dell'intestazione delle righe.
Proprietà protetta.ScaleChildrenOttiene un valore che determina il ridimensionamento dei controlli figlio. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaSelectionBackColorOttiene o imposta il colore di sfondo delle righe selezionate.
Proprietà pubblicaSelectionForeColorOttiene o imposta il colore di primo piano delle righe selezionate.
Proprietà protetta.ShowFocusCuesOttiene un valore che indica se nel controllo devono essere visualizzati i rettangoli di attivazione. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.ShowKeyboardCuesOttiene un valore che indica se lo stato dell'interfaccia utente consente di visualizzare o nascondere i tasti di scelta rapida. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaSiteOttiene o imposta il sito del controllo. (Esegue l'override di Control.Site).
Proprietà pubblicaSizeOttiene o imposta l'altezza e la larghezza del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaTabIndexOttiene o imposta l'ordine di tabulazione del controllo all'interno del relativo contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaTableStylesOttiene l'insieme di oggetti DataGridTableStyle per la griglia.
Proprietà pubblicaTabStopOttiene o imposta un valore che indica se l'utente è in grado di attivare il controllo utilizzando il tasto TAB. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaTagOttiene o imposta l'oggetto che contiene i dati relativi al controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaTextInfrastruttura. Questo membro non è significativo per questo controllo. (Esegue l'override di Control.Text).
Proprietà pubblicaTopOttiene o imposta la distanza in pixel tra il bordo superiore del controllo e il bordo superiore dell'area client del contenitore. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaTopLevelControlOttiene il controllo padre non associato a un altro controllo Windows Form. In genere, si tratta del Form più esterno in cui il controllo è contenuto. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaUseWaitCursorOttiene o imposta un valore che indica se utilizzare il cursore di attesa per il controllo corrente e per tutti i controlli figlio. (Ereditato da Control)
Proprietà protetta.VertScrollBarOttiene la barra di scorrimento verticale del controllo.
Proprietà pubblicaVisibleOttiene o imposta un valore che indica se vengono visualizzati il controllo e tutti i relativi controlli figlio. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaVisibleColumnCountOttiene il numero delle colonne visibili.
Proprietà pubblicaVisibleRowCountOttiene il numero di righe visibili.
Proprietà pubblicaWidthOttiene o imposta la larghezza del controllo. (Ereditato da Control)
Proprietà pubblicaWindowTargetInfrastruttura. Questa proprietà non è pertinente per questa classe. (Ereditato da Control)
In alto
  NomeDescrizione
Metodo protettoAccessibilityNotifyClients(AccessibleEvents, Int32)Consente di notificare alle applicazioni client con accessibilità l'oggetto AccessibleEvents specificato per il controllo figlio specifico. (Ereditato da Control)
Metodo protettoAccessibilityNotifyClients(AccessibleEvents, Int32, Int32)Consente di notificare alle applicazioni client con accessibilità l'oggetto AccessibleEvents specificato per il controllo figlio specifico. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoBeginEditTenta di impostare la griglia su uno stato che consenta le modifiche.
Metodo pubblicoBeginInitAvvia l'inizializzazione di un oggetto System.Windows.Forms.DataGrid utilizzato su un form o da un altro componente. L'inizializzazione avviene in fase di esecuzione.
Metodo pubblicoBeginInvoke(Delegate)Consente di eseguire in modo asincrono il delegato specificato nel thread in cui è stato creato l'handle sottostante del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoBeginInvoke(Delegate, Object[])Consente di eseguire in modo asincrono il delegato specificato con gli argomenti specificati nel thread in cui è stato creato l'handle sottostante del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoBringToFrontConsente di spostare il controllo in primo piano nell'ordine z. (Ereditato da Control)
Metodo protettoCancelEditingAnnulla l'operazione di modifica corrente e tutte le modifiche.
Metodo pubblicoCollapseComprime le eventuali relazioni figlio per tutte le righe o per una riga specificata.
Metodo protettoColumnStartedEditing(Control)Indica al controllo System.Windows.Forms.DataGrid quando l'utente inizia a modificare una colonna mediante il controllo specificato.
Metodo protettoColumnStartedEditing(Rectangle)Indica al controllo System.Windows.Forms.DataGrid quando l'utente inizia a modificare la colonna in corrispondenza della posizione specificata.
Metodo pubblicoContainsConsente di recuperare un valore che indica se il controllo specificato è figlio del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoCreateAccessibilityInstanceCrea una nuova istanza dell'oggetto di accessibilità per questo controllo. (Esegue l'override di Control.CreateAccessibilityInstance()).
Metodo pubblicoCreateControlDetermina la creazione del controllo visibile, inclusa la creazione dell'handle e di eventuali controlli figlio visibili. (Ereditato da Control)
Metodo protettoCreateControlsInstanceCrea una nuova istanza dell'insieme di controlli per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoCreateGraphicsConsente di creare l'oggetto Graphics per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoCreateGridColumn(PropertyDescriptor)Crea un nuovo oggetto DataGridColumnStyle con l'oggetto PropertyDescriptor specificato.
Metodo protettoCreateGridColumn(PropertyDescriptor, Boolean)Crea un oggetto DataGridColumnStyle mediante l'oggetto PropertyDescriptor specificato.
Metodo protettoCreateHandleConsente di creare un handle per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoCreateObjRefCrea un oggetto che contiene tutte le informazioni rilevanti obbligatorio per generare un proxy utilizzato per comunicare con un oggetto remoto. (Ereditato da MarshalByRefObject)
Metodo protettoDefWndProcConsente di inviare il messaggio specificato alla routine della finestra predefinita. (Ereditato da Control)
Metodo protettoDestroyHandleConsente di eliminare l'handle associato al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoDispose()Libera tutte le risorse utilizzate da Component. (Ereditato da Component)
Metodo protettoDispose(Boolean)Elimina le risorse, diverse dalla memoria, utilizzate dall'oggetto System.Windows.Forms.DataGrid. (Esegue l'override di Control.Dispose(Boolean)).
Metodo pubblicoDoDragDropConsente di iniziare un'operazione di trascinamento. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoDrawToBitmapConsente di supportare il rendering nella bitmap specificata. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoEndEditRichiede una fine per un'operazione di modifica eseguita sul controllo System.Windows.Forms.DataGrid.
Metodo pubblicoEndInitTermina l'inizializzazione di un oggetto System.Windows.Forms.DataGrid utilizzato su un form o da un altro componente. L'inizializzazione avviene in fase di esecuzione.
Metodo pubblicoEndInvokeConsente di recuperare il valore restituito dell'operazione asincrona rappresentata dall'oggetto IAsyncResult passato. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoEquals(Object) Determina se l'oggetto specificato è uguale all'oggetto corrente. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoExpandVisualizza le eventuali relazioni figlio di tutte le righe o di una riga specifica.
Metodo protettoFinalizeRilascia risorse non gestite e l'esecuzione di altre operazioni di pulitura prima di Component viene recuperato dalla Garbage Collection. (Ereditato da Component)
Metodo pubblicoFindFormConsente di recuperare il form in cui si trova il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoFocusImposta lo stato attivo per l'input del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetAccessibilityObjectByIdConsente di recuperare l'oggetto AccessibleObject specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetAutoSizeModeConsente di recuperare un valore che indica il comportamento di un controllo quando la relativa proprietà AutoSize è abilitata. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoGetCellBounds(DataGridCell)Ottiene l'oggetto Rectangle della cella specificata dall'oggetto DataGridCell.
Metodo pubblicoGetCellBounds(Int32, Int32)Ottiene l'oggetto Rectangle della cella specificata dal numero di riga e di colonna.
Metodo pubblicoGetChildAtPoint(Point)Consente di recuperare il controllo figlio posizionato in corrispondenza delle coordinate specificate. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoGetChildAtPoint(Point, GetChildAtPointSkip)Consente di recuperare il controllo figlio posizionato in corrispondenza delle coordinate specificate, indicando se ignorare un determinato tipo di controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoGetContainerControlConsente di restituire l'oggetto ContainerControl successivo nella catena dei controlli padre. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoGetCurrentCellBoundsOttiene un oggetto Rectangle che specifica i quattro angoli della cella selezionata.
Metodo pubblicoGetHashCode Funge da funzione hash per un particolare tipo. (Ereditato da Object)
Metodo pubblicoGetLifetimeServiceRecupera l'oggetto corrente del servizio di durata che controlla i criteri di durata dell'istanza. (Ereditato da MarshalByRefObject)
Metodo pubblicoGetNextControlConsente di recuperare il controllo successivo in avanti o all'indietro nell'ordine di tabulazione dei controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetOutputTextDelimiterInfrastruttura. Ottiene la stringa che rappresenta il delimitatore delle colonne quando il contenuto delle righe viene copiato negli Appunti.
Metodo pubblicoGetPreferredSizeRecupera le dimensioni di un'area rettangolare in cui è possibile adattare un controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetScaledBoundsConsente di recuperare i limiti all'interno dei quali il controllo viene ridimensionato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetServiceRestituisce un oggetto che rappresenta un servizio fornito da Component o dal Container. (Ereditato da Component)
Metodo protettoGetStyleConsente di recuperare il valore del bit di stile specificato per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoGetTopLevelConsente di determinare se il controllo è un controllo di primo livello. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoGetType Ottiene il Type dell'istanza corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoGridHScrolledAttende l'evento di scorrimento della barra di scorrimento orizzontale.
Metodo protettoGridVScrolledAttende l'evento di scorrimento della barra di scorrimento verticale.
Metodo pubblicoHideConsente di nascondere il controllo all'utente. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoHitTest(Point)Ottiene informazioni relative alla griglia, quali il numero di riga e di colonna di un punto della griglia su cui è stato fatto clic, mediante un oggetto Point specifico.
Metodo pubblicoHitTest(Int32, Int32)Ottiene informazioni, quali il numero di riga e di colonna di un punto sulla griglia su cui è stato fatto clic, mediante le coordinate x e y passate al metodo.
Metodo pubblicoInitializeLifetimeServiceOttiene un oggetto di servizio di durata per controllare i criteri di durata dell'istanza. (Ereditato da MarshalByRefObject)
Metodo protettoInitLayoutChiamata eseguita dopo l'aggiunta del controllo a un altro contenitore. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate()Consente di invalidare l'intera superficie del controllo e ne determina il ridisegno. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate(Boolean)Consente di invalidare un'area specifica del controllo determinando l'invio di un messaggio di disegno al controllo. È possibile che vengano invalidati anche i controlli figlio assegnati al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate(Rectangle)Consente di invalidare l'area specificata del controllo aggiungendola all'area di aggiornamento del controllo, ovvero l'area che verrà ridisegnata alla successiva operazione di disegno, determinando l'invio di un messaggio di disegno al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate(Region)Consente di invalidare l'area specificata del controllo aggiungendola all'area di aggiornamento del controllo, ovvero l'area che verrà ridisegnata alla successiva operazione di disegno, determinando l'invio di un messaggio di disegno al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate(Rectangle, Boolean)Consente di invalidare l'area specificata del controllo aggiungendola all'area di aggiornamento del controllo, ovvero l'area che verrà ridisegnata alla successiva operazione di disegno, determinando l'invio di un messaggio di disegno al controllo. È possibile che vengano invalidati anche i controlli figlio assegnati al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvalidate(Region, Boolean)Consente di invalidare l'area specificata del controllo aggiungendola all'area di aggiornamento del controllo, ovvero l'area che verrà ridisegnata alla successiva operazione di disegno, determinando l'invio di un messaggio di disegno al controllo. È possibile che vengano invalidati anche i controlli figlio assegnati al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvoke(Delegate)Consente di eseguire il delegato specificato nel thread proprietario dell'handle di finestra sottostante del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoInvoke(Delegate, Object[])Consente di eseguire il delegato specificato nel thread proprietario dell'handle di finestra sottostante del controllo con l'elenco di argomenti specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoInvokeGotFocusGenera l'evento GotFocus per il controllo specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoInvokeLostFocusGenera l'evento LostFocus per il controllo specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoInvokeOnClickGenera l'evento Click per il controllo specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoInvokePaintGenera l'evento Paint per il controllo specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoInvokePaintBackgroundGenera l'evento PaintBackground per il controllo specificato. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoIsExpandedOttiene un valore che indica se il nodo di una riga specificata è espanso o compresso.
Metodo protettoIsInputCharConsente di determinare se un carattere è un carattere di input riconosciuto dal controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoIsInputKeyDetermina se il tasto specificato è un normale tasto di input o un tasto speciale, che richiede una pre-elaborazione. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoIsSelectedOttiene un valore che indica se una riga specificata è selezionata.
Metodo protettoMemberwiseClone()Consente di creare una copia dei riferimenti dell'oggetto Object corrente. (Ereditato da Object)
Metodo protettoMemberwiseClone(Boolean)Crea una copia superficiale corrente MarshalByRefObject oggetto. (Ereditato da MarshalByRefObject)
Metodo pubblicoNavigateBackRitorna alla tabella visualizzata in precedenza nella griglia.
Metodo pubblicoNavigateToPassa alla tabella specificata dal nome della riga e della relazione.
Metodo protettoNotifyInvalidateInfrastruttura. Genera l'evento Invalidated con un'area specificata del controllo da invalidare. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnAllowNavigationChangedGenera l'evento AllowNavigationChanged.
Metodo protettoOnAutoSizeChangedGenera l'evento AutoSizeChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnBackButtonClickedAttende l'evento di pressione del pulsante Indietro della didascalia.
Metodo protettoOnBackColorChangedGenera l'evento BackColorChanged. (Esegue l'override di Control.OnBackColorChanged(EventArgs)).
Metodo protettoOnBackgroundColorChangedGenera l'evento BackgroundColorChanged.
Metodo protettoOnBackgroundImageChangedGenera l'evento BackgroundImageChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnBackgroundImageLayoutChangedGenera l'evento BackgroundImageLayoutChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnBindingContextChangedGenera l'evento BindingContextChanged. (Esegue l'override di Control.OnBindingContextChanged(EventArgs)).
Metodo protettoOnBorderStyleChangedGenera l'evento BorderStyleChanged.
Metodo protettoOnCaptionVisibleChangedGenera l'evento CaptionVisibleChanged.
Metodo protettoOnCausesValidationChangedGenera l'evento CausesValidationChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnChangeUICuesGenera l'evento ChangeUICues. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnClickGenera l'evento Click. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnClientSizeChangedGenera l'evento ClientSizeChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnContextMenuChangedGenera l'evento ContextMenuChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnContextMenuStripChangedGenera l'evento ContextMenuStripChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnControlAddedGenera l'evento ControlAdded. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnControlRemovedGenera l'evento ControlRemoved. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnCreateControlConsente la generazione del metodo CreateControl. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnCurrentCellChangedGenera l'evento CurrentCellChanged.
Metodo protettoOnCursorChangedGenera l'evento CursorChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDataSourceChangedGenera l'evento DataSourceChanged.
Metodo protettoOnDockChangedGenera l'evento DockChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDoubleClickGenera l'evento DoubleClick. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDragDropGenera l'evento DragDrop. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDragEnterGenera l'evento DragEnter. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDragLeaveGenera l'evento DragLeave. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnDragOverGenera l'evento DragOver. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnEnabledChangedGenera l'evento EnabledChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnEnterGenera l'evento Enter. (Esegue l'override di Control.OnEnter(EventArgs)).
Metodo protettoOnFlatModeChangedGenera l'evento FlatModeChanged.
Metodo protettoOnFontChangedGenera l'evento FontChanged. (Esegue l'override di Control.OnFontChanged(EventArgs)).
Metodo protettoOnForeColorChangedGenera l'evento ForeColorChanged. (Esegue l'override di Control.OnForeColorChanged(EventArgs)).
Metodo protettoOnGiveFeedbackGenera l'evento GiveFeedback. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnGotFocusGenera l'evento GotFocus. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnHandleCreatedGenera l'evento CreateHandle. (Esegue l'override di Control.OnHandleCreated(EventArgs)).
Metodo protettoOnHandleDestroyedGenera l'evento DestroyHandle. (Esegue l'override di Control.OnHandleDestroyed(EventArgs)).
Metodo protettoOnHelpRequestedGenera l'evento HelpRequested. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnImeModeChangedGenera l'evento ImeModeChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnInvalidatedGenera l'evento Invalidated. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnKeyDownGenera l'evento KeyDown. (Esegue l'override di Control.OnKeyDown(KeyEventArgs)).
Metodo protettoOnKeyPressGenera l'evento KeyPress. (Esegue l'override di Control.OnKeyPress(KeyPressEventArgs)).
Metodo protettoOnKeyUpGenera l'evento KeyUp. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnLayoutGenera l'evento Layout, che riposiziona i controlli e aggiorna le barre di scorrimento. (Esegue l'override di Control.OnLayout(LayoutEventArgs)).
Metodo protettoOnLeaveGenera l'evento Leave. (Esegue l'override di Control.OnLeave(EventArgs)).
Metodo protettoOnLocationChangedGenera l'evento LocationChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnLostFocusGenera l'evento LostFocus. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMarginChangedGenera l'evento MarginChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseCaptureChangedGenera l'evento MouseCaptureChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseClickGenera l'evento MouseClick. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseDoubleClickGenera l'evento MouseDoubleClick. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseDownGenera l'evento MouseDown. (Esegue l'override di Control.OnMouseDown(MouseEventArgs)).
Metodo protettoOnMouseEnterGenera l'evento MouseEnter. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseHoverGenera l'evento MouseHover. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnMouseLeaveCrea l'evento MouseLeave. (Esegue l'override di Control.OnMouseLeave(EventArgs)).
Metodo protettoOnMouseMoveGenera l'evento MouseMove. (Esegue l'override di Control.OnMouseMove(MouseEventArgs)).
Metodo protettoOnMouseUpGenera l'evento MouseUp. (Esegue l'override di Control.OnMouseUp(MouseEventArgs)).
Metodo protettoOnMouseWheelGenera l'evento MouseWheel. (Esegue l'override di Control.OnMouseWheel(MouseEventArgs)).
Metodo protettoOnMoveGenera l'evento Move. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnNavigateGenera l'evento Navigate.
Metodo protettoOnNotifyMessageConsente di notificare al controllo i messaggi di Windows. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnPaddingChangedGenera l'evento PaddingChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnPaintGenera l'evento Paint. (Esegue l'override di Control.OnPaint(PaintEventArgs)).
Metodo protettoOnPaintBackgroundSottopone il metodo Control.OnPaintBackground a override per impedire che lo sfondo del controllo System.Windows.Forms.DataGrid venga disegnato. (Esegue l'override di Control.OnPaintBackground(PaintEventArgs)).
Metodo protettoOnParentBackColorChangedGenera l'evento BackColorChanged quando il valore della proprietà BackColor del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentBackgroundImageChangedGenera l'evento BackgroundImageChanged quando il valore della proprietà BackgroundImage del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentBindingContextChangedGenera l'evento BindingContextChanged quando il valore della proprietà BindingContext del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentChangedGenera l'evento ParentChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentCursorChangedGenera l'evento CursorChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentEnabledChangedGenera l'evento EnabledChanged quando il valore della proprietà Enabled del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentFontChangedGenera l'evento FontChanged quando il valore della proprietà Font del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentForeColorChangedGenera l'evento ForeColorChanged quando il valore della proprietà ForeColor del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentRightToLeftChangedGenera l'evento RightToLeftChanged quando il valore della proprietà RightToLeft del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnParentRowsLabelStyleChangedGenera l'evento ParentRowsLabelStyleChanged.
Metodo protettoOnParentRowsVisibleChangedGenera l'evento ParentRowsVisibleChanged.
Metodo protettoOnParentVisibleChangedGenera l'evento VisibleChanged quando il valore della proprietà Visible del contenitore del controllo cambia. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnPreviewKeyDownGenera l'evento PreviewKeyDown. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnPrintGenera l'evento Paint. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnQueryContinueDragGenera l'evento QueryContinueDrag. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnReadOnlyChangedGenera l'evento ReadOnlyChanged
Metodo protettoOnRegionChangedGenera l'evento RegionChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnResizeGenera l'evento Resize. (Esegue l'override di Control.OnResize(EventArgs)).
Metodo protettoOnRightToLeftChangedGenera l'evento RightToLeftChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnRowHeaderClickGenera l'evento RowHeaderClick.
Metodo protettoOnScrollGenera l'evento Scroll.
Metodo protettoOnShowParentDetailsButtonClickedGenera l'evento ShowParentDetailsButtonClick.
Metodo protettoOnSizeChangedGenera l'evento SizeChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnStyleChangedGenera l'evento StyleChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnSystemColorsChangedGenera l'evento SystemColorsChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnTabIndexChangedGenera l'evento TabIndexChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnTabStopChangedGenera l'evento TabStopChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnTextChangedGenera l'evento TextChanged. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnValidatedGenera l'evento Validated. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnValidatingGenera l'evento Validating. (Ereditato da Control)
Metodo protettoOnVisibleChangedGenera l'evento VisibleChanged. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPerformLayout()Determina l'applicazione della logica di layout del controllo a tutti i rispettivi controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPerformLayout(Control, String)Determina l'applicazione della logica di layout del controllo a tutti i rispettivi controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPointToClientConsente di calcolare la posizione del punto dello schermo specificato nelle coordinate client. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPointToScreenConsente di calcolare la posizione del punto client specificato nelle coordinate dello schermo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPreProcessControlMessageConsente la pre-elaborazione dei messaggi di tastiera o di input all'interno del ciclo di messaggi prima che vengano inviati. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoPreProcessMessageConsente la pre-elaborazione dei messaggi di tastiera o di input all'interno del ciclo di messaggi prima che vengano inviati. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessCmdKeyConsente di elaborare un tasto di comando. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessDialogCharConsente di elaborare un carattere della finestra di dialogo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessDialogKeyOttiene o imposta un valore che indica se è necessario elaborare ulteriormente un tasto. (Esegue l'override di Control.ProcessDialogKey(Keys)).
Metodo protettoProcessGridKeyElabora i tasti per la navigazione della griglia.
Metodo protettoProcessKeyEventArgsConsente di elaborare un messaggio relativo ai tasti e generare gli eventi appropriati del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessKeyMessageConsente di elaborare un messaggio della tastiera. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessKeyPreviewVisualizza l'anteprima di un messaggio della tastiera e restituisce un valore che indica se il tasto è stato elaborato. (Esegue l'override di Control.ProcessKeyPreview(Message)).
Metodo protettoProcessMnemonicElabora un carattere per i tasti di scelta rapida. (Ereditato da Control)
Metodo protettoProcessTabKeyOttiene un valore che indica se è necessario elaborare il tasto TAB.
Metodo protettoRaiseDragEventInfrastruttura. Genera l'evento di trascinamento appropriato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRaiseKeyEventInfrastruttura. Genera l'evento del tasto appropriato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRaiseMouseEventInfrastruttura. Genera l'evento del mouse appropriato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRaisePaintEventInfrastruttura. Genera l'evento di disegno appropriato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRecreateHandleDetermina la creazione di un nuovo handle per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoRectangleToClientConsente di calcolare le dimensioni e la posizione del rettangolo dello schermo specificato nelle coordinate client. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoRectangleToScreenConsente di calcolare le dimensioni e la posizione del rettangolo client specificato nelle coordinate dello schermo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoRefreshDetermina l'invalidazione dell'area client del controllo e il nuovo disegno di quest'ultimo e degli eventuali controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetAlternatingBackColorReimposta la proprietà AlternatingBackColor sul colore predefinito.
Metodo pubblicoResetBackColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà BackColor. (Esegue l'override di Control.ResetBackColor()).
Metodo pubblicoResetBindingsFa sì che un controllo associato all'oggetto BindingSource esegua la rilettura di tutti gli elementi dell'elenco e aggiorni i relativi valori visualizzati. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetCursorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà Cursor. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetFontConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà Font. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetForeColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà ForeColor. (Esegue l'override di Control.ResetForeColor()).
Metodo pubblicoResetGridLineColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà GridLineColor.
Metodo pubblicoResetHeaderBackColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà HeaderBackColor.
Metodo pubblicoResetHeaderFontConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà HeaderFont.
Metodo pubblicoResetHeaderForeColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà HeaderForeColor.
Metodo pubblicoResetImeModeConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà ImeMode. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetLinkColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà LinkColor.
Metodo pubblicoResetLinkHoverColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà LinkHoverColor.
Metodo protettoResetMouseEventArgsInfrastruttura. Reimposta il controllo per gestire l'evento MouseLeave. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResetRightToLeftConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà RightToLeft. (Ereditato da Control)
Metodo protettoResetSelectionDisattiva la selezione per tutte le righe selezionate.
Metodo pubblicoResetSelectionBackColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà SelectionBackColor.
Metodo pubblicoResetSelectionForeColorConsente di ripristinare il valore predefinito della proprietà SelectionForeColor.
Metodo pubblicoResetTextReimposta il valore predefinito della proprietà Text. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResumeLayout()Consente di riprendere la consueta logica di layout. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoResumeLayout(Boolean)Consente di riprendere la consueta logica di layout, imponendo, eventualmente, l'esecuzione di un layout immediato delle richieste di layout in sospeso. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateAlignment(ContentAlignment)Converte l'oggetto ContentAlignment specificato nell'oggetto ContentAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateAlignment(HorizontalAlignment)Converte l'oggetto HorizontalAlignment specificato nell'oggetto HorizontalAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateAlignment(LeftRightAlignment)Converte l'oggetto LeftRightAlignment specificato nell'oggetto LeftRightAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateContentConverte l'oggetto ContentAlignment specificato nell'oggetto ContentAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateHorizontalConverte l'oggetto HorizontalAlignment specificato nell'oggetto HorizontalAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo protettoRtlTranslateLeftRightConverte l'oggetto LeftRightAlignment specificato nell'oggetto LeftRightAlignment appropriato per il supporto di testo con scrittura da destra a sinistra. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoScale(Single) Obsoleta. Consente scalare il controllo e degli eventuali controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoScale(SizeF)Ridimensiona il controllo e tutti i relativi controlli figlio in base al fattore di scala specificato. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoScale(Single, Single) Obsoleta. Consente di scalare il controllo ed eventuali controlli figlio. (Ereditato da Control)
Metodo protettoScaleControlRidimensiona la posizione, la dimensione, la spaziatura e il margine di un controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoScaleCoreInfrastruttura. Questo metodo non è pertinente per questa classe. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSelect()Consente di attivare il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSelect(Int32)Seleziona una riga specificata.
Metodo protettoSelect(Boolean, Boolean)Attiva un controllo figlio. Può anche specificare la direzione nell'ordine di tabulazione da cui selezionare il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSelectNextControlConsente di attivare il controllo successivo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSendToBackConsente di spostare il controllo in secondo piano nell'ordine z (Ereditato da Control)
Metodo protettoSetAutoSizeModeImposta un valore che indica il comportamento di un controllo quando la relativa proprietà AutoSize è abilitata. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSetBounds(Int32, Int32, Int32, Int32)Imposta i limiti del controllo sulla posizione e le dimensioni specificate. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSetBounds(Int32, Int32, Int32, Int32, BoundsSpecified)Imposta i limiti specificati del controllo sulla posizione e le dimensioni specificate. (Ereditato da Control)
Metodo protettoSetBoundsCoreConsente di impostare i limiti specificati di questo controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoSetClientSizeCoreImposta le dimensioni dell'area client del controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSetDataBindingImposta le proprietà DataSource e DataMember in fase di esecuzione.
Metodo protettoSetStyleImposta il flag specificato dell'oggetto ControlStyles o su true o su false. (Ereditato da Control)
Metodo protettoSetTopLevelImposta il controllo come controllo di primo livello. (Ereditato da Control)
Metodo protettoSetVisibleCoreImposta il controllo sullo stato di visibilità specificato. (Ereditato da Control)
Metodo protettoShouldSerializeAlternatingBackColorIndica se la proprietà AlternatingBackColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeBackgroundColorIndica se la proprietà BackgroundColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeCaptionBackColorOttiene un valore che indica se la proprietà CaptionBackColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeCaptionForeColorOttiene un valore che indica se la proprietà CaptionForeColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeGridLineColorIndica se la proprietà GridLineColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeHeaderBackColorIndica se la proprietà HeaderBackColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeHeaderFontIndica se la proprietà HeaderFont deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeHeaderForeColorIndica se la proprietà HeaderForeColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeLinkHoverColorIndica se la proprietà LinkHoverColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeParentRowsBackColorIndica se la proprietà ParentRowsBackColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeParentRowsForeColorIndica se la proprietà ParentRowsForeColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializePreferredRowHeightIndica se la proprietà PreferredRowHeight deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeSelectionBackColorIndica se la proprietà SelectionBackColor deve essere mantenuta.
Metodo protettoShouldSerializeSelectionForeColorIndica se la proprietà SelectionForeColor deve essere mantenuta.
Metodo pubblicoShowConsente di rendere visibile il controllo all'utente. (Ereditato da Control)
Metodo protettoSizeFromClientSizeConsente di determinare le dimensioni dell'intero controllo a partire dall'altezza e dalla larghezza della relativa area client. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoSubObjectsSiteChangeInfrastruttura. Aggiunge o rimuove gli oggetti DataGridTableStyle dal contenitore associato all'oggetto DataGrid.
Metodo pubblicoSuspendLayoutConsente di sospendere temporaneamente la logica di layout per il controllo. (Ereditato da Control)
Metodo pubblicoToStringRestituisce un oggetto String contenere il nome Component, se presente. Questo metodo non deve essere sottoposto a override. (Ereditato da Component)
Metodo pubblicoUnSelectDeseleziona una riga specificata.
Metodo pubblicoUpdateDetermina il nuovo disegno delle aree invalidate del controllo all'interno della relativa area client. (Ereditato da Control)
Metodo protettoUpdateBounds()Consente di aggiornare i limiti del controllo in base alla posizione e alle dimensioni correnti. (Ereditato da Control)
Metodo protettoUpdateBounds(Int32, Int32, Int32, Int32)Consente di aggiornare i limiti del controllo in base alla posizione e alle dimensioni specificate. (Ereditato da Control)
Metodo protettoUpdateBounds(Int32, Int32, Int32, Int32, Int32, Int32)Consente di aggiornare i limiti del controllo in base alle dimensioni, alla posizione e alle dimensioni client specificate. (Ereditato da Control)
Metodo protettoUpdateStylesDetermina la nuova applicazione degli stili assegnati al controllo. (Ereditato da Control)
Metodo protettoUpdateZOrderConsente di aggiornare il controllo nell'ordine z del controllo padre. (Ereditato da Control)
Metodo protettoWndProcElabora i messaggi di Windows. (Ereditato da Control)
In alto
  NomeDescrizione
Evento pubblicoAllowNavigationChangedSi verifica quando la proprietà AllowNavigation viene modificata.
Evento pubblicoAutoSizeChangedInfrastruttura. Questo evento non è pertinente per questa classe. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoBackButtonClickViene generato quando si fa clic sul pulsante Back su una tabella figlio.
Evento pubblicoBackColorChangedSi verifica quando il valore della proprietà BackColor cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoBackgroundColorChangedViene generato l'oggetto BackgroundColor viene modificato.
Evento pubblicoBackgroundImageChangedInfrastruttura. Si verifica quando il valore della proprietà BackgroundImage cambia.
Evento pubblicoBackgroundImageLayoutChangedInfrastruttura. Si verifica quando il valore della proprietà BackgroundImageLayout cambia.
Evento pubblicoBindingContextChangedSi verifica quando il valore della proprietà BindingContext cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoBorderStyleChangedViene generato l'oggetto BorderStyle viene modificato.
Evento pubblicoCaptionVisibleChangedSi verifica quando la proprietà CaptionVisible viene modificata.
Evento pubblicoCausesValidationChangedSi verifica quando il valore della proprietà CausesValidation cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoChangeUICuesGenerato quando lo stato attivo o i tasti di scelta rapida dell'interfaccia utente (UI) della tastiera cambiano. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoClickSi verifica quando si fa clic sul controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoClientSizeChangedSi verifica quando il valore della proprietà ClientSize cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoContextMenuChangedSi verifica quando il valore della proprietà ContextMenu cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoContextMenuStripChangedSi verifica quando il valore della proprietà ContextMenuStrip cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoControlAddedSi verifica quando si aggiunge un nuovo controllo all'insieme Control.ControlCollection. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoControlRemovedSi verifica quando si rimuove un controllo dall'insieme Control.ControlCollection. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoCurrentCellChangedSi verifica quando la proprietà CurrentCell viene modificata.
Evento pubblicoCursorChangedInfrastruttura. Si verifica quando il valore della proprietà Cursor cambia.
Evento pubblicoDataSourceChangedSi verifica quando il valore della proprietà DataSource è stato modificato.
Evento pubblicoDisposedSi verifica quando il componente viene eliminato da una chiamata a Dispose metodo. (Ereditato da Component)
Evento pubblicoDockChangedSi verifica quando il valore della proprietà Dock cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoDoubleClickSi verifica quando si fa doppio clic sul controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoDragDropGenerato quando un'operazione di trascinamento viene completata. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoDragEnterSi verifica quando un oggetto viene trascinato all'interno del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoDragLeaveGenerato quando un oggetto viene trascinato fuori dai limiti del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoDragOverGenerato quando un oggetto viene trascinato all'interno dei limiti del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoEnabledChangedSi verifica quando il valore della proprietà Enabled è stato modificato. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoEnterSi verifica quando viene immesso il controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoFlatModeChangedViene generato l'oggetto FlatMode viene modificato.
Evento pubblicoFontChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà Font. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoForeColorChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà ForeColor. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoGiveFeedbackViene generato durante un'operazione di trascinamento. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoGotFocusSi verifica quando il controllo riceve lo stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoHandleCreatedSi verifica quando si crea un handle del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoHandleDestroyedSi verifica quando è in corso l'eliminazione dell'handle del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoHelpRequestedSi verifica quando l'utente richiede ulteriori informazioni della Guida relative a un controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoImeModeChangedSi verifica quando la proprietà ImeMode viene modificata. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoInvalidatedGenerato quando è necessario ridisegnare la visualizzazione di un controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoKeyDownViene generato quando si preme un tasto mentre il controllo dispone dello stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoKeyPressViene generato quando si preme un tasto mentre il controllo dispone dello stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoKeyUpSi verifica quando si rilascia un tasto mentre il controllo dispone dello stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoLayoutSi verifica quando è necessario riposizionare i controlli figlio di un controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoLeaveSi verifica quando lo stato attivo esce dall'area del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoLocationChangedSi verifica quando il valore della proprietà Location è stato modificato. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoLostFocusGenerato quando il controllo perde lo stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMarginChangedSi verifica quando cambia il margine del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseCaptureChangedViene generato quando il controllo perde il mouse capture. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseClickGenerato quando si fa clic con il mouse sul controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseDoubleClickGenerato quando si fa doppio clic con il mouse sul controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseDownSi verifica quando il puntatore del mouse si trova sul controllo mentre viene premuto un pulsante del mouse. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseEnterViene generato quando il puntatore del mouse entra nell'area del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseHoverSi verifica quando il puntatore del mouse si sofferma sul controllo . (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseLeaveViene generato quando il puntatore del mouse esce dall'area del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseMoveSi verifica quando il puntatore del mouse viene spostato sul controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseUpSi verifica quando il puntatore del mouse si trova sul controllo mentre viene rilasciato un pulsante del mouse. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMouseWheelGenerato quando si sposta la rotellina del mouse mentre il controllo ha lo stato attivo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoMoveSi verifica quando viene spostato il controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoNavigateViene generato quando l'utente passa a una nuova tabella.
Evento pubblicoPaddingChangedSi verifica quando cambia la spaziatura interna del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoPaintViene generato quando il controllo viene ridisegnato. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoParentChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà Parent. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoParentRowsLabelStyleChangedViene generato quando viene modificato lo stile dell'etichetta della riga padre.
Evento pubblicoParentRowsVisibleChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà ParentRowsVisible.
Evento pubblicoPreviewKeyDownSi verifica prima l'evento KeyDown quando viene premuto un tasto mentre è attivo il controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoQueryAccessibilityHelpSi verifica quando l'oggetto AccessibleObject fornisce la Guida per le applicazioni con accessibilità. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoQueryContinueDragSi verifica durante un'operazione di trascinamento e consente all'origine del trascinamento di determinare se l'operazione deve essere annullata. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoReadOnlyChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà ReadOnly.
Evento pubblicoRegionChangedSi verifica quando il valore della proprietà Region cambia. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoResizeSi verifica quando viene ridimensionato il controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoRightToLeftChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà RightToLeft. (Ereditato da Control)
Evento protettoRowHeaderClickViene generato quando si fa clic sull'intestazione della riga.
Evento pubblicoScrollViene generato quando l'utente scorre il controllo System.Windows.Forms.DataGrid.
Evento pubblicoShowParentDetailsButtonClickSi verifica quando si fa clic sul pulsante ShowParentDetails.
Evento pubblicoSizeChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà Size. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoStyleChangedSi verifica quando lo stile del controllo viene modificato. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoSystemColorsChangedSi verifica quando i colori di sistema vengono modificati. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoTabIndexChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà TabIndex. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoTabStopChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà TabStop. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoTextChangedInfrastruttura. Si verifica quando il valore della proprietà Text cambia.
Evento pubblicoValidatedSi verifica al termine della convalida del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoValidatingGenerato durante la convalida del controllo. (Ereditato da Control)
Evento pubblicoVisibleChangedSi verifica quando viene modificato il valore della proprietà Visible. (Ereditato da Control)
In alto
  NomeDescrizione
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privatoIDropTarget.OnDragDropInfrastruttura. Genera l'evento DragDrop. (Ereditato da Control)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privatoIDropTarget.OnDragEnterInfrastruttura. Genera l'evento DragEnter. (Ereditato da Control)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privatoIDropTarget.OnDragLeaveInfrastruttura. Genera l'evento DragLeave. (Ereditato da Control)
Implementazione esplicita dell'interfacciaMetodo privatoIDropTarget.OnDragOverInfrastruttura. Genera l'evento DragOver. (Ereditato da Control)
In alto

Il controllo System.Windows.Forms.DataGrid consente di visualizzare collegamenti alle tabelle figlio simili a quelli ipertestuali. È possibile fare clic su un collegamento per navigare alla tabella figlio. Quando viene aperta una tabella figlio, nel titolo viene visualizzato un pulsante che consente di navigare alla tabella padre. I dati delle righe padre vengono visualizzati sotto la didascalia e sopra le intestazioni di colonna. È possibile nascondere le informazioni della riga padre facendo clic sul pulsante a destra del pulsante Indietro.

Per visualizzare una tabella nell'oggetto System.Windows.Forms.DataGrid in fase di esecuzione, utilizzare il metodo SetDataBinding per impostare le proprietà DataSource e DataMember su un'origine dati valida. Di seguito sono riportate le origini dati valide:

Per ulteriori informazioni sulla classe DataSet, vedere DataSet, DataTable e DataView.

Utilizzando come origine dati un oggetto DataView e impostando la proprietà AllowNew su false è possibile creare una griglia che consente all'utente di modificare i dati, ma non di aggiungere nuove righe.

Le origini dati sono inoltre gestite dagli oggetti BindingManagerBase. Per ogni tabella di un'origine dati, un oggetto BindingManagerBase può essere restituito dall'oggetto BindingContext del form. È ad esempio possibile determinare il numero di righe contenute in un'origine dati restituendo la proprietà Count dell'oggetto BindingManagerBase associato.

Per convalidare i dati, utilizzare gli oggetti sottostanti che rappresentano i dati e i relativi eventi. Se ad esempio i dati provengono da un oggetto DataTable in un controllo DataSet, utilizzare gli eventi ColumnChanging e RowChanging.

NotaNota

Poiché è possibile personalizzare il numero di colonne aggiungendo o eliminando i membri dell'insieme GridColumnStylesCollection e ordinare le righe per colonna, non è garantito che i valori delle proprietà RowNumber e ColumnNumber corrispondano agli indici DataRow e DataColumn in un oggetto DataTable. È quindi opportuno evitare di utilizzare queste proprietà nell'evento Validating per convalidare i dati.

Per determinare la cella selezionata, utilizzare la proprietà CurrentCell. Per modificare il valore di una cella, utilizzare la proprietà Item, che accetta indici di riga e di colonna della cella o un singolo oggetto DataGridCell. Monitorare l'evento CurrentCellChanged da rilevare quando l'utente seleziona un'altra cella.

Per determinare la parte del controllo su cui l'utente ha fatto clic, utilizzare il metodo HitTest nell'evento MouseDown. Il metodo HitTest restituisce un oggetto DataGrid.HitTestInfo, che contiene la riga e la colonna di un'area selezionata mediante clic.

Per gestire l'aspetto del controllo in fase di esecuzione, sono disponibili diverse proprietà per l'impostazione degli attributi relativi al colore e alla didascalia, tra cui CaptionForeColor, CaptionBackColor, CaptionFont e così via.

È possibile modificare ulteriormente l'aspetto delle griglie creando degli oggetti DataGridTableStyle e aggiungendoli all'insieme GridTableStylesCollection, a cui si accede mediante la proprietà TableStyles. Se ad esempio la proprietà DataSource è impostata su un controllo DataSet che contiene tre oggetti DataTable, è possibile aggiungere tre oggetti DataGridTableStyle all'insieme, uno per ogni tabella. Per sincronizzare ogni oggetto DataGridTableStyle con un oggetto DataTable, impostare la proprietà MappingName dell'oggetto DataGridTableStyle sulla proprietà TableName dell'oggetto DataTable. Per ulteriori informazioni sull'associazione a una matrice di oggetti, vedere la proprietà DataGridTableStyle.MappingName.

Per creare una visualizzazione personalizzata di una tabella, creare un'istanza di una classe DataGridTextBoxColumn o DataGridBoolColumn e aggiungere l'oggetto all'insieme GridTableStylesCollection cui si accede mediante la proprietà TableStyles. Entrambe le classi ereditano da DataGridColumnStyle. Per ciascun stile di colonna impostare la proprietà MappingName sulla proprietà ColumnName di una colonna che si intende visualizzare sulla griglia. Per nascondere una colonna, impostarne la proprietà MappingName su un elemento diverso dalla proprietà ColumnName valida.

Per formattare il testo di una colonna, impostare la proprietà Format di DataGridTextBoxColumn su uno dei valori riportati in Formattazione dei tipi di dati e Stringhe di formato data e ora personalizzate.

Per associare l'oggetto DataGrid a una matrice di oggetti fortemente tipizzata, è necessario che il tipo dell'oggetto disponga di proprietà pubbliche. Per creare un oggetto DataGridTableStyle in cui sia visualizzata la matrice, impostare la proprietà DataGridTableStyle.MappingName su typename[], dove typename è sostituito dal nome del tipo di oggetto. La proprietà MappingName è soggetta alla distinzione tra maiuscole e minuscole. Il nome del tipo deve avere una corrispondenza esatta. Per un esempio, vedere la proprietà MappingName.

È anche possibile associare l'oggetto DataGrid a un oggetto ArrayList. Una caratteristica dell'oggetto ArrayList è che può contenere oggetti di tipo diverso; tuttavia, l'oggetto DataGrid potrà essere associato a questo genere di elenco solo quando tutti gli elementi in esso contenuti sono dello stesso tipo del primo. Pertanto, è necessario che tutti gli oggetti siano dello stesso tipo o che ereditino dalla stessa classe del primo elemento in elenco. Se, ad esempio, il primo elemento di un elenco è un oggetto Control, il secondo potrebbe essere un oggetto TextBox, il quale eredita da Control. Se, invece, il primo elemento è un oggetto TextBox, il secondo non potrà essere un oggetto Control. Inoltre, è necessario che l'elenco ArrayList contenga elementi al momento in cui viene associato. Se l'elenco ArrayList è vuoto, verrà generata una griglia vuota. Gli oggetti nell'oggetto ArrayList, inoltre, devono contenere proprietà pubbliche. Quando si associa un oggetto ArrayList, impostare la proprietà MappingName dell'oggetto DataGridTableStyle su "ArrayList", ossia il nome del tipo.

Per ciascun oggetto DataGridTableStyle, è possibile impostare attributi relativi al colore e alla didascalia che sottopongano a override le impostazioni del controllo System.Windows.Forms.DataGrid. Tuttavia, se queste proprietà non vengono impostate, per impostazione predefinita vengono utilizzate le impostazioni del controllo. Le seguenti proprietà possono essere sottoposte a override dalle proprietà DataGridTableStyle:

Per personalizzare l'aspetto delle singole colonne, aggiungere gli oggetti DataGridColumnStyle all'insieme GridColumnStylesCollection, a cui si accede mediante la proprietà GridColumnStyles di ciascun oggetto DataGridTableStyle. Per sincronizzare ogni oggetto DataGridColumnStyle con un oggetto DataColumn nell'oggetto DataTable, impostare la proprietà MappingName sulla proprietà ColumnName di un oggetto DataColumn. Quando si crea un oggetto DataGridColumnStyle, è possibile impostare anche una stringa di formattazione che specifichi la modalità di visualizzazione dei dati nella colonna. È possibile, ad esempio, specificare che nella colonna sia utilizzato un formato di data abbreviato per visualizzare le date contenute nella tabella.

Nota di avvisoAttenzione

Creare sempre oggetti DataGridColumnStyle e aggiungerli all'insieme GridColumnStylesCollection prima di aggiungere oggetti DataGridTableStyle all'GridTableStylesCollection. Quando si aggiunge all'insieme un oggetto DataGridTableStyle vuoto con un valore MappingName valido, vengono automaticamente generati oggetti DataGridColumnStyle. Di conseguenza, se si tenta di aggiungere all'oggetto GridColumnStylesCollection nuovi oggetti DataGridColumnStyle con valori MappingName duplicati, verrà generata un'eccezione.

NotaNota

Benché il controllo DataGridView sostituisca il controllo DataGrid aggiungendovi funzionalità, il controllo DataGrid viene mantenuto per compatibilità con le versioni precedenti e per un eventuale utilizzo futuro. Per ulteriori informazioni, vedere Differenze tra i controlli DataGridView e DataGrid di Windows Form.

Nell'esempio di codice riportato di seguito viene creato un Windows Form, un oggetto DataSet che contiene due oggetti DataTable e un oggetto DataRelation che fa riferimento alle due tabelle. Per visualizzare i dati, un controllo System.Windows.Forms.DataGrid viene quindi associato al controllo DataSet mediante il metodo SetDataBinding. Un pulsante del form consente di modificare l'aspetto della griglia creando due oggetti DataGridTableStyle e impostando la proprietà MappingName di ciascun oggetto su una proprietà TableName di uno degli oggetti DataTable. Nell'esempio è inoltre contenuto il codice nell'evento MouseUp che utilizza il metodo HitTest per stampare la colonna, la riga e la porzione della griglia su cui è stato fatto clic.


using System;
using System.ComponentModel;
using System.Data;
using System.Drawing;
using System.Windows.Forms;

public class Form1 : System.Windows.Forms.Form
{
   private System.ComponentModel.Container components;
   private Button button1;
   private Button button2;
   private DataGrid myDataGrid;   
   private DataSet myDataSet;
   private bool TablesAlreadyAdded;
   public Form1()
   {
      // Required for Windows Form Designer support.
      InitializeComponent();
      // Call SetUp to bind the controls.
      SetUp();
   }

   protected override void Dispose( bool disposing ){
      if( disposing ){
         if (components != null){
            components.Dispose();}
      }
      base.Dispose( disposing );
   }
   private void InitializeComponent()
   {
      // Create the form and its controls.
      this.components = new System.ComponentModel.Container();
      this.button1 = new System.Windows.Forms.Button();
      this.button2 = new System.Windows.Forms.Button();
      this.myDataGrid = new DataGrid();

      this.Text = "DataGrid Control Sample";
      this.ClientSize = new System.Drawing.Size(450, 330);

      button1.Location = new Point(24, 16);
      button1.Size = new System.Drawing.Size(120, 24);
      button1.Text = "Change Appearance";
      button1.Click+=new System.EventHandler(button1_Click);

      button2.Location = new Point(150, 16);
      button2.Size = new System.Drawing.Size(120, 24);
      button2.Text = "Get Binding Manager";
      button2.Click+=new System.EventHandler(button2_Click);

      myDataGrid.Location = new  Point(24, 50);
      myDataGrid.Size = new Size(300, 200);
      myDataGrid.CaptionText = "Microsoft DataGrid Control";
      myDataGrid.MouseUp += new MouseEventHandler(Grid_MouseUp);

      this.Controls.Add(button1);
      this.Controls.Add(button2);
      this.Controls.Add(myDataGrid);
   }

   public static void Main()
   {
      Application.Run(new Form1());
   }

   private void SetUp()
   {
      // Create a DataSet with two tables and one relation.
      MakeDataSet();
      /* Bind the DataGrid to the DataSet. The dataMember
      specifies that the Customers table should be displayed.*/
      myDataGrid.SetDataBinding(myDataSet, "Customers");
   }

   private void button1_Click(object sender, System.EventArgs e)
   {
      if(TablesAlreadyAdded) return;
      AddCustomDataTableStyle();
   }

   private void AddCustomDataTableStyle()
   {
      DataGridTableStyle ts1 = new DataGridTableStyle();
      ts1.MappingName = "Customers";
      // Set other properties.
      ts1.AlternatingBackColor = Color.LightGray;

      /* Add a GridColumnStyle and set its MappingName 
      to the name of a DataColumn in the DataTable. 
      Set the HeaderText and Width properties. */

      DataGridColumnStyle boolCol = new DataGridBoolColumn();
      boolCol.MappingName = "Current";
      boolCol.HeaderText = "IsCurrent Customer";
      boolCol.Width = 150;
      ts1.GridColumnStyles.Add(boolCol);

      // Add a second column style.
      DataGridColumnStyle TextCol = new DataGridTextBoxColumn();
      TextCol.MappingName = "custName";
      TextCol.HeaderText = "Customer Name";
      TextCol.Width = 250;
      ts1.GridColumnStyles.Add(TextCol);

      // Create the second table style with columns.
      DataGridTableStyle ts2 = new DataGridTableStyle();
      ts2.MappingName = "Orders";

      // Set other properties.
      ts2.AlternatingBackColor = Color.LightBlue;

      // Create new ColumnStyle objects
      DataGridColumnStyle cOrderDate = 
      new DataGridTextBoxColumn();
      cOrderDate.MappingName = "OrderDate";
      cOrderDate.HeaderText = "Order Date";
      cOrderDate.Width = 100;
      ts2.GridColumnStyles.Add(cOrderDate);

      /* Use a PropertyDescriptor to create a formatted
      column. First get the PropertyDescriptorCollection
      for the data source and data member. */
      PropertyDescriptorCollection pcol = this.BindingContext
      [myDataSet, "Customers.custToOrders"].GetItemProperties();

      /* Create a formatted column using a PropertyDescriptor.
      The formatting character "c" specifies a currency format. */     
      DataGridColumnStyle csOrderAmount = 
      new DataGridTextBoxColumn(pcol["OrderAmount"], "c", true);
      csOrderAmount.MappingName = "OrderAmount";
      csOrderAmount.HeaderText = "Total";
      csOrderAmount.Width = 100;
      ts2.GridColumnStyles.Add(csOrderAmount);

      /* Add the DataGridTableStyle instances to 
      the GridTableStylesCollection. */
      myDataGrid.TableStyles.Add(ts1);
      myDataGrid.TableStyles.Add(ts2);

     // Sets the TablesAlreadyAdded to true so this doesn't happen again.
     TablesAlreadyAdded=true;
   }

   private void button2_Click(object sender, System.EventArgs e)
   {
      BindingManagerBase bmGrid;
      bmGrid = BindingContext[myDataSet, "Customers"];
      MessageBox.Show("Current BindingManager Position: " + bmGrid.Position);
   }

   private void Grid_MouseUp(object sender, MouseEventArgs e)
   {
      // Create a HitTestInfo object using the HitTest method.

      // Get the DataGrid by casting sender.
      DataGrid myGrid = (DataGrid)sender;
      DataGrid.HitTestInfo myHitInfo = myGrid.HitTest(e.X, e.Y);
      Console.WriteLine(myHitInfo);
      Console.WriteLine(myHitInfo.Type);
      Console.WriteLine(myHitInfo.Row);
      Console.WriteLine(myHitInfo.Column);
   }

   // Create a DataSet with two tables and populate it.
   private void MakeDataSet()
   {
      // Create a DataSet.
      myDataSet = new DataSet("myDataSet");

      // Create two DataTables.
      DataTable tCust = new DataTable("Customers");
      DataTable tOrders = new DataTable("Orders");

      // Create two columns, and add them to the first table.
      DataColumn cCustID = new DataColumn("CustID", typeof(int));
      DataColumn cCustName = new DataColumn("CustName");
      DataColumn cCurrent = new DataColumn("Current", typeof(bool));
      tCust.Columns.Add(cCustID);
      tCust.Columns.Add(cCustName);
      tCust.Columns.Add(cCurrent);

      // Create three columns, and add them to the second table.
      DataColumn cID = 
      new DataColumn("CustID", typeof(int));
      DataColumn cOrderDate = 
      new DataColumn("orderDate",typeof(DateTime));
      DataColumn cOrderAmount = 
      new DataColumn("OrderAmount", typeof(decimal));
      tOrders.Columns.Add(cOrderAmount);
      tOrders.Columns.Add(cID);
      tOrders.Columns.Add(cOrderDate);

      // Add the tables to the DataSet.
      myDataSet.Tables.Add(tCust);
      myDataSet.Tables.Add(tOrders);

      // Create a DataRelation, and add it to the DataSet.
      DataRelation dr = new DataRelation
      ("custToOrders", cCustID , cID);
      myDataSet.Relations.Add(dr);

      /* Populates the tables. For each customer and order, 
      creates two DataRow variables. */
      DataRow newRow1;
      DataRow newRow2;

      // Create three customers in the Customers Table.
      for(int i = 1; i < 4; i++)
      {
         newRow1 = tCust.NewRow();
         newRow1["custID"] = i;
         // Add the row to the Customers table.
         tCust.Rows.Add(newRow1);
      }
      // Give each customer a distinct name.
      tCust.Rows[0]["custName"] = "Customer1";
      tCust.Rows[1]["custName"] = "Customer2";
      tCust.Rows[2]["custName"] = "Customer3";

      // Give the Current column a value.
      tCust.Rows[0]["Current"] = true;
      tCust.Rows[1]["Current"] = true;
      tCust.Rows[2]["Current"] = false;

      // For each customer, create five rows in the Orders table.
      for(int i = 1; i < 4; i++)
      {
         for(int j = 1; j < 6; j++)
         {
            newRow2 = tOrders.NewRow();
            newRow2["CustID"]= i;
            newRow2["orderDate"]= new DateTime(2001, i, j * 2);
            newRow2["OrderAmount"] = i * 10 + j  * .1;
            // Add the row to the Orders table.
            tOrders.Rows.Add(newRow2);
         }
      }
   }
}


.NET Framework

Supportato in: 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.
Qualsiasi membro pubblico static (Shared in Visual Basic) di questo tipo è thread-safe. I membri di istanza non sono garantiti come thread-safe.
Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft. Tutti i diritti riservati.