Esporta (0) Stampa
Espandi tutto
Il presente articolo è stato tradotto automaticamente. Passare il puntatore sulle frasi nell'articolo per visualizzare il testo originale. Ulteriori informazioni.
Traduzione
Originale

Metodo String.Concat (Object, Object, Object, Object, ...)

Consente di concatenare le rappresentazioni di stringhe di quattro oggetti specificati e di qualsiasi oggetto specificato in un elenco di parametri di lunghezza variabile facoltativo.

Questa API non è conforme a CLS. L'alternativa conforme a CLS è Concat.

Spazio dei nomi:  System
Assembly:  mscorlib (in mscorlib.dll)

C#non supporta i metodi che utilizzano argomenti a lunghezza variabile (varargs).
Il compilatore risolve automaticamente le chiamate a questo metodo con lo stesso metodo che utilizza una matrice di parametri.

Parametri

arg0
Tipo: System.Object
Primo oggetto da concatenare.
arg1
Tipo: System.Object
Secondo oggetto da concatenare.
arg2
Tipo: System.Object
Terzo oggetto da concatenare.
arg3
Tipo: System.Object
Quarto oggetto da concatenare.

Valore restituito

Tipo: System.String
Rappresentazione di stringa concatenata di ogni valore nell'elenco dei parametri.

Il metodo concatena ogni oggetto nell'elenco dei parametri chiamando il metodo ToString senza parametri dell'oggetto; non aggiunge delimitatori.

L'oggetto String.Empty viene utilizzato in sostituzione di un argomento Null.

NotaNota

L'ultimo parametro del metodo Concat è un elenco facoltativo delimitato da virgole di uno o più oggetti aggiuntivi da concatenare.

Note per i chiamanti

Questo metodo è contrassegnato dalla parola chiave vararg che vuole dire che supporta un numero variabile di parametri. È possibile chiamare il metodo da Visual C++, ma non è possibile chiamarlo dal codice di C# o Visual Basic. I compilatori di C# e Visual Basic risolvono le chiamate a Concat(Object, Object, Object, Object) come chiamate a Concat(Object[]).

Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato l'utilizzo del metodo Concat(Object, Object, Object, Object) per concatenare un elenco di parametri variabili. In questo caso, il metodo viene chiamato con nove parametri.


using System;
using System.Collections;

public class Example
{
   public static void Main()
   {
      const int WORD_SIZE = 4;

      // Define some 4-letter words to be scrambled.
      string[] words = { "home", "food", "game", "rest" };
      // Define two arrays equal to the number of letters in each word.
      double[] keys = new double[WORD_SIZE];
      string[] letters = new string[WORD_SIZE];
      // Initialize the random number generator.
      Random rnd = new Random();

      // Scramble each word.
      foreach (string word in words)
      {
         for (int ctr = 0; ctr < word.Length; ctr++)
         {
            // Populate the array of keys with random numbers.
            keys[ctr] = rnd.NextDouble();
            // Assign a letter to the array of letters.
            letters[ctr] = word[ctr].ToString();
         }   
         // Sort the array. 
         Array.Sort(keys, letters, 0, WORD_SIZE, Comparer.Default);      
         // Display the scrambled word.
         string scrambledWord = String.Concat(letters[0], letters[1], 
                                              letters[2], letters[3]);
         Console.WriteLine("{0} --> {1}", word, scrambledWord);
      } 
   }
}
// The example displays output like the following:
//       home --> mheo
//       food --> oodf
//       game --> aemg
//       rest --> trse


.NET Framework

Supportato in: 4.5.2, 4.5.1, 4.5, 4, 3.5, 3.0, 2.0, 1.1, 1.0

.NET Framework Client Profile

Supportato in: 4, 3.5 SP1

Windows Phone 8.1, Windows Phone 8, Windows 8.1, Windows Server 2012 R2, Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows Vista SP2, Windows Server 2008 (ruoli di base del server non supportati), Windows Server 2008 R2 (ruoli di base del server supportati con SP1 o versione successiva, Itanium non supportato)

.NET Framework non supporta tutte le versioni di ciascuna piattaforma. Per un elenco delle versioni supportate, vedere Requisiti di sistema di .NET Framework.

Aggiunte alla community

AGGIUNGI
Mostra:
© 2014 Microsoft